Livelli Di Autorizzazione Di Sicurezza

Panoramica

Le autorizzazioni di sicurezza all'interno della Fondazione rappresentano il livello o il tipo massimo di informazione al quale può essere garantito l'accesso. Tuttavia, avere un dato livello di autorizzazione non garantisce automaticamente l'accesso a tutti i dati accessibili in quel livello: al personale viene garantito l'accesso solo a "ciò che devono sapere" a discrezione del responsabile del dipartimento sovrintendente.

Livello 0 (Esclusivamente per Uso Ufficiale)

Le autorizzazioni di Livello 0 sono assegnate al personale che non ha bisogno dell'accesso a informazioni riguardanti oggetti o entità anomale in contenimento all'interno della Fondazione. L'autorizzazione di Livello 0 viene solitamente assegnata a: personale operante in posizioni amministrative, logistiche e di manutenzione all'interno di infrastrutture non aventi accesso a dati operativi.

Livello 1 (Riservato)

Le autorizzazioni di Livello 1 sono assegnate al personale che lavora in prossimità con oggetti o entità anomale in contenimento senza però avere accesso diretto, indiretto o informativo con essi. L'autorizzazione di Livello 1 viene solitamente assegnata a: personale operante in posizioni amministrative, logistiche e di manutenzione all'interno di infrastrutture aventi capacità di contenimento o che devono trattare dati sensibili.

Livello 2 (Limitato)

Le autorizzazioni di Livello 2 sono assegnate al personale che ha diretto accesso a dati riguardanti oggetti o entità anomale in contenimento. L'autorizzazione di Livello 2 viene solitamente assegnata a: staff di ricerca, agenti sul campo e specialisti nel contenimento.

Livello 3 (Secret)

Le autorizzazioni di Livello 3 sono assegnate al personale che ha necessità di accesso a dati accurati riguardanti la provenienza, le circostanze di recupero e la pianificazione a lungo termine di oggetti o entità anomale in contenimento. L'autorizzazione di Livello 3 viene solitamente assegnata a: staff d'elite di ricerca, manager di ricerca, ufficiali della sicurezza e membri delle Squadre Speciali Mobili.

Livello 4 (Top Secret)

Le autorizzazioni di Livello 4 sono assegnate all'amministrazione superiore che necessita dell'accesso a informazioni regionali e a dati strategici a lungo termine riguardanti le operazioni e le ricerche della Fondazione. L'autorizzazione di Livello 4 viene assegnata esclusivamente a: Direttori del Sito, Direttori della Sicurezza e Comandanti delle Squadre Speciali Mobili.

Livello 5 (Thaumiel)

Le autorizzazioni di Livello 5 sono assegnate esclusivamente al personale amministrativo di rango massimo e garantiscono l'accesso illimitato a tutti i dati strategici e sensitivi in possesso della Fondazione. Le autorizzazioni di Livello 5 sono garantite solamente ai membri del Consiglio O5.

Classificazioni del personale

Le Classificazioni vengono assegnate al personale in base alla loro vicinanza a oggetti, entità o fenomeni anomali ritenuti potenzialmente pericolosi.

Classe A

Il personale di Classe A viene ritenuto essenziale per le operazioni strategiche della Fondazione, e non può essere autorizzato all'accesso diretto ad anomalie in nessuna circostanza. Quando viene richiesto al personale di Classe A di essere in prossimità diretta con un'anomalia (come nel caso di infrastrutture contenenti unità di contenimento), al personale di Classe A non è autorizzato l'accesso in aree dell'infrastruttura contenenti anomalie e devono essere continuamente tenuti in aree sicure. In caso di emergenza, il personale di Classe A deve essere immediatamente evacuato e designato ad aree sicure all'esterno del sito. I membri del Consiglio O5 sono sempre personale di Classe A.

Classe B

Il personale di Classe B viene ritenuto essenziale per le operazioni locali della Fondazione, e può essere autorizzato all'accesso solamente ad anomalie che hanno superato il periodo di quarantena e che sono state private di qualunque potenziale effetto di influenza mentale o di agenti memetici. Nell'evento di una breccia nel contenimento o di un'azione ostile nei confronti di una infrastruttura della Fondazione, il personale di Classe B deve essere evacuato e designato ad aree sicure all'esterno del sito il più presto possibile.

Classe C

Il personale di Classe C ha accesso diretto alla gran parte delle anomalie non considerate necessariamente ostili o pericolose. Il personale di Classe C che ha avuto con potenziali effetti di influenza mentale o proprietà memetiche sarà sottoposto a quarantena obbligatoria e a valutazione psichiatrica se ritenuto necessario dal personale di sicurezza. Nell'evento di una breccia nel contenimento o di un'azione ostile nei confronti di una infrastruttura della Fondazione, il personale di Classe C non in combattimento sono da riportare in aree di sicurezza, o eventualmente da evacuare a discrezione del personale di sicurezza presente nel sito in caso di una breccia che comprende tutto il sito o di un altro tipo di evento catastrofico.

Classe D

Il personale di Classe D è personale sacrificabile utilizzato per trattare con anomalie estremamente pericolose e non è autorizzato a venire in contatto con il personale di Classe A o Classe B. Il personale di Classe D viene solitamente prelevato da detenuti condannati per crimini violenti, soprattutto quelli condannati alla pena di morte. In tempi di costrizione, può essere promulgato il Protocollo 12, che autorizza il reclutamento da altre fonti — come prigionieri politici, popolazioni rifugiate ed altre fonti civili — che possono essere trasferiti sotto la custodia della Fondazione sotto circostanze plausibilmente negabili. Il personale di Classe D deve essere assegnato a regolari valutazioni psichiatriche e deve essere amministrato con un amnestico di (almeno) Classe B o terminato alla fine del mese a discrezione della staff medico e/o di sicurezza alla fine del mese. Nel caso di un evento catastrofico nel sito, il personale di Classe D deve essere immediatamente terminato almeno che venga ritenuto necessario dal personale di sicurezza presente nel sito risparmiare il Personale.

Classe E

La Classe E è una classificazione provvisoria assegnata agli agenti sul campo e al personale di contenimento rimasto esposto a effetti potenzialmente pericolosi durante lo stabilire di un contenimento iniziale ad una anomalia recentemente designata. Il personale di Classe E va assegnato alla quarantina appena possibile, e monitorati per osservare cambiamenti nel comportamento, personalità o fisiologia ritenuti potenzialmente pericolosi, e possono ritornare a lavorare solo dopo essere stati interrogati e ritenuti "guariti" dallo staff medico e psichiatrico.

Titoli dello staff

Qui sotto sono elencati i titoli generali utilizzati per indicare l'occupazione all'interno della Fondazione.

Staff dei siti

Specialista del contenimento

Gli specialisti nel contenimento hanno due ruoli principali all'interno delle infrastrutture della Fondazione: i team di contenimento sono chiamati per rispondere a casi confermati di attività anomala per stabilire una forma di contenimento iniziale di un oggetto, entità o fenomeno e trasportarli al più vicino sito di contenimento.

Inoltre, ingegneri e tecnici di contenimento sono chiamati per escogitare, rifinire e mantenere le unità di contenimento per anomalie all'interno delle infrastrutture della Fondazione.

Ricercatore

I ricercatori formano la sezione scientifica della Fondazione, arruolati dai ranghi dei più intelligenti e più addestrati scienziati da tutto il mondo. Con specialisti in ogni campo immaginabile, dalla chimica e botanica a campi più esoterici e specializzati come la fisica teorica e xenobiologia, l'obiettivo dei progetti di ricerca della Fondazione è di ottenere una migliore comprensione di anomalie inspiegabili e come funzionano.

Responsabile della sicurezza

I responsabili della sicurezza presenti nelle infrastrutture della Fondazione — spesso chiamati semplicemente guardie — hanno come compito quello di mantenere la sicurezza fisica e informativa per i progetti, le operazioni e il personale della Fondazione. Arruolati soprattutto dall'esercito, dalle forze di polizia e dal personale negli istituti penitenziari, i responsabili della sicurezza sono addestrati per l'uso di ogni tipo di arma oltre che per una vasta varietà di piani per contrastare brecce nel contenimento o azioni ostili. Inoltre, sono anche responsabili per la sicurezza dei dati, come per esempio l'assicurarsi che documenti sensitivi non vengano messi fuori luogo e che i sistemi computerizzati delle infrastrutture siano al sicuro da intrusioni esterne. Spesso sono anche la prima linea di difesa contro forze ostili esterne per le infrastrutture delle Fondazione.

Tactical Response Officer

Si tratta di team altamente addestrati ed armati che hanno il compito di scortare gli addetti al contenimento quando pericolose anomalie o Gruppi di Interesse ostili sono presenti e difendono inoltre le infrastrutture della Fondazione da azioni ostili. Possono essere considerate unità militari a tutti gli effetti e vengono stanziate nelle infrastrutture più importanti della Fondazione, pronti ad agire quando è necessario.

Personale sul campo

Agente sul campo

Gli agenti sul campo sono gli occhi e le orecchie della Fondazione, personale addestrato nel cercare e investigare segni di attività anomala, spesso sotto copertura all'interno di forze di polizia locali o regionali o all'interno di servizi locali come servizi medici di emergenza e organizzazioni di regolamentazione. Essendo unità sotto copertura, gli agenti sul campo non sono ben equipaggiati per trattare con casi confermati di attività anomale; Quando un incidente viene confermato e isolato, gli agenti sul campo sono soliti richiedere assistenza al team di contenimento più vicino in modo da contenere con sicurezza le anomalie.

Operativo Squadra Speciale Mobile

Le Squadre Speciali sono piccoli gruppi di operatori (generalmente da tre a dieci persone, anche se non è raro trovare Squadre Speciali che contano più di 20 operatori) dedite a svolgere compiti specifici o particolari situazioni.

Amministrazione

Direttore del sito

I direttori del sito sono il personale di grado più alto presente nelle infrastrutture più importanti della Fondazione e sono responsabili per il funzionamento continuo e sicuro del sito e per tutti i progetti e le anomalie in esso contenuti.

Membro del Consiglio O5

Per Consiglio O5 si intende il comitato formato dai direttori di grado maggiore all'interno della Fondazione. Avente accesso completo a tutte i dati riguardanti le anomalie in contenimento, il Consiglio O5 sovrintende tutte le operazioni della Fondazione nel mondo e dirige i piani strategici a lungo termine. Per via della sensibilità della loro posizione, i membri del Consiglio O5 non devono venire in contatto diretto con qualsiasi oggetto, entità o fenomeno anomalo. Inoltre le identità dei membri del Consiglio O5 sono riservate; tutti i membri del consiglio sono designati solamente dalla loro identificazione numerica (da O5-1 a O5-13).


Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License