Intervista-214
voto: 0+x

Intervistato: SCP-214

Intervistatore: Ricercatrice ██████

Prefazione: Intervista iniziale per conoscere l'origine di SCP-214.

<Inizio Log>

Ricercatrice ██████: Mi piacerebbe sapere quello che è successo alla libreria.

SCP-214: Ahh, la libreria, casa dolce casa. Sei mai stato nella sezione periodica? Un luogo adorabile, coperto di ragnatele di conoscenza che brillano alla luce del sapere.

Ricercatrice ██████: Casa? Intendi una casa metafisica, o vivi li? Il tuo indirizzo di abitazione registrato è [RIMOSSO].

SCP-214: Sono sempre stato li. Sono ancora li. Casa è dove è la libreria, dopotutto. E questa ora e la mia casa giusto? Quindi questa è la libreria ora. Sara pure una bella libreria, dopo che avrò riorganizzato tutto.

Ricercatrice ██████: Cosa ti ricordi di prima della libreria? Ti ricordi il tuo nome? ti ricordi perché sei stato inviato alla libreria?

SCP-214: Oh, il mio nome è SCP-214, no? catalogato e registrato insieme a tanti altri fogli. Ammiro molto il vostro lavoro. Tenete così tante belle cose qui.

Ricercatore ██████: Quella è la tua designazione, si. Ti ricordi qual'era?

SCP-214: Designazione, un nome per distinguere. Si. Lo so. Ti ricordi qual'è la tua?

Ricercatrice ██████: Certo, è ██████, ma non sono io quello che deve rispondere alle domande qui. Ti ricordi cosa è successo nella libreria da quando sei arrivato a quando sei stato trovato?

SCP-214: Sei sicura? Perché mi hai detto che eri Alicia prima. Ogni tanto le persone si perdono e non voglio che questo capiti anche a te. Per il tuo stesso bene, e tu lo sai. Che è successo? Quello che succede sempre in una libreria. Scambio di conoscenza.

Ricercatrice ██████: Alicia? Cosa, no. Stai cercando di cambiare argomento. Che conoscenza è stata scambiata nella libreria? Con chi? I rapporti contano ██ soggetti impegnati in un rito sincronizzato, ma quando siamo arrivati ce n'era solo uno. Che è successo al resto, 214?

SCP-214: Ti ho già detto. Scambio di conoscenza. Tutto è informazione, da registrare e catalogare. Comprimere, se serve.

Ricercatrice ██████: Catalogata, dove? Non c'era traccia di nessun altro individuo quando il team di recupero è arrivato, solo tu coperto di [pausa lunga] liquido sconosciuto.

SCP-214: Oh Alicia, hai una visione limitata delle cose qui. Fai le domande sbagliate. Sai già dove. Sono nella libreria. Non ne sono mai usciti.

Ricercatrice ██████: Il mio nome non è… abbiamo fatto una ricerca approfondita nella libreria. Tu eri l'unico li dentro. Non abbiamo trovato neanche tracce di DNA; qualcuno o qualcosa le ha pulite via. Dimmi quello che è successo nella libreria. Cosa è successo a quelle persone, T… 214?

SCP-214: Continui a confondere la mappa per il territorio Alicia. Cattiva abitudine. Sono stati catalogati nella libreria, registrati, numerati e immagazzinati.

Ricercatrice ██████: Non… Non parli della costruzione, vero? quando parli della libreria.

SCP-214: Fai un bel lavoro qui. Noi lavoriamo per un fine complementario. Per rendere sicuro, proteggere e contenere. Per organizzare, quantificare ed illuminare. Sei cosi sveglia, Alicia. Solo qualche passo ora.

Ricercatrice ██████: Puoi… Puoi farmi vedere la libreria?

SCP-214: Certo che posso.

<Fine Log>

Rapporto Finale: La ricercatrice ██████ fu trovata nella cella di contenimento di SCP-214, mentre perdeva liquido argenteo dalla [RIMOSSO].


Fonte ufficiale: Interview-214

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License