Interviste Con Potenziali Gruppi Di Interesse
voto: +6+x

RICERCATI: GRUPPI D'INTERESSE

Un eroe vale quanto il suo antagonista.

La Fondazione SCP è alla ricerca di potenziali gruppi di interesse, che possono tentare di opporsi alla Fondazione SCP e sottolineare l'ovvia superiorità della Fondazione SCP.

Le interviste saranno condotte il ██/██/████ nell'ufficio del Dr. Clef. La data del colloquio è protetta da un sigillo memetico che può essere bypassato solo da esseri specifici. Se la data del colloquio ti è visibile, dovresti davvero partecipare al colloquio.

Ci saranno bibite gratis.


Dr. Clef: Quindi, voi vendete videogiochi.

Nolan Bushnell: Videogiochi malvagi.

Dr. Clef: Giusto. E questi giochi feriscono o uccidono i giocatori?

Nolan Bushnell: O li portano alla pazzia, insomma, una cosa del genere.

Dr. Clef: Ma, uccidere i propri clienti non è un pessimo modello di business?

Nolan Bushnell: [fa spallucce] Ha più senso quando sei strafatto.

Dr. Clef: Lo spero.


Dr. Clef: Chi saresti esattamente?

Direttore dell'ASCI: L'Iniziativa di Contenimento e Sicurezza Americana

Dr. Clef: Non potete semplicemente prendere due dei nostri tre slogan, così.

Direttore dell'ASCI: Siete voi quelli che hanno preso il nostro titolo. Siamo il vostro predecessore, o almeno uno di essi.

Dr. Clef: Ma se diventerete noi, perché sei qui?

Direttore dell'ASCI: Apparentemente, i predecessori sono ancora classificati come GDI minori.

Dr. Clef: Amico, non hai visto l'annuncio di lavoro? Siamo alla ricerca di criminali. Se diventerete parte di noi in futuro, non potete essere i cattivi. Ciò metterà noi, gli eroi, sotto una pessima luce.

Direttore dell'ASCI: Posso almeno unirmi alla squadra vincente, giusto?

Dr. Clef: … Temo che ti sbagli, amico. Non ti unirai mai alla parte del vincente. Sei solo un rappresentante riduzionista stantio. Persone come me sono per sempre la parte vincente, ma troviamo sempre uso per i leccapiedi e la carne da cannone. [sorride]


Dr. Clef: Quindi, sei la figlia di un membro del personale che ha ottenuto una conoscenza multiversale?

La Regina Nera: Eh, non lo direi in questo modo, ma praticamente, sì…

Dr. Clef: In questo caso, non so che tipo di cattivo tu possa essere. Voglio dire, in questo momento, posso solo immaginarti come un rip-off di quello strano bruco in Alice nel Paese delle Meraviglie.

La Regina Nera: Aspetta! Il mio obiettivo è quello di distruggere la Fondazione! E non sono sola, io e le mie Sorelle condividiamo lo stesso obiettivo.

Dr. Clef: Senti, non credo che dei ragazzini siano i migliori avversari…

Il Dr. Clef è interrotto dall'improvvisa entrata di altre 380 Regine Nere. Alcune di loro sembrano esauste e altre si scusano per il ritardo.

Dr. Clef, borbottando tra sé e sé: Ok… quand'è che questa intervista è diventata un remake di World War Z?


Il tizio con cui mangiavi a scuola: salve

Dr. Clef: Scusi, lei sarebbe?

La ragazza che si sedeva dietro di te: Non ti ricordi?

Dr. Clef: Non credo.

Il tuo migliore amico: Siamo andati a scuola insieme!

Dr. Clef: Uh, non sono mai andato in una scuola pubblica.

La prima ragazza che hai baciato: Ed il viaggio in macchina?

Dr. Clef: Che viaggio? Odio guidare.

Il tizio con cui fumavi erba: L'estate del '76, ricordi? Dopo che ci siamo diplomati.

Dr. Clef: Avevo tipo 10 anni. Sicuro sia l'intervista giusta?

Nonriconosciicorpinell'acqua: Davvero non mi riconosci.

Dr. Clef: No.

Uno dei nerd della banda: Ah, lascia perdere. [se ne va]

Dr. Clef: Sembra che qualcuno abbia dei ricordi un po' troppo belli delle superiori.


Si apre un portale interdimensionale e ne esce un'antica bestia daevita.

Dr. Clef: Si sieda

Daevita: stridulo arcano

Dr. Clef: Fanculo.


Robo-Dude: SONO ROBO-DUDE, UNA PROPRIETÀ INTELLETTUALE DEL DR. WONDERTAINMENT. SONO QUI PER RACCOGLIERE LE BIBITE GRATIS, ROBO-AMICO.

Dr. Clef: Perché? Sei un robot.

Robo-Dude: NON PER ME MA DR. WONDERTAINMENT. SONO QUI PER RACCOGLIERE LE BIBITE GRATIS PER IL DR. WONDERTAINMENT.

Dr. Clef: Perché non è venuto a prenderle lui stesso?

Robo-Dude: NON INTIMIDIRE ROBO-DUDE. DR. WONDERTAINMENT È UN PRODUTTORE DI GIOCATTOLI OCCUPATO E QUESTA VERSIONE DI ROBO-DUDE È DOTATA DI UNA GRANATA ATOMICA NEL CASO TU NON MANTENGA LA PROMESSA DELLE BIBITE GRATIS.

Dr. Clef: Un po' estremo per un giocattolo… I bambini di questi tempi sono così fortunati. Ad ogni modo, le bevande sono al tavolo vicino alla ciotola di patatine, che è mia, quindi non toccarla.

Robo-Dude: GRAZIE MILLE, ROBO-AMICO

Dr. Clef: Sai che il Dr. Wondertainment dovrebbe fare una vera visita la prossima volta. Potrebbero fare-

[Robo-Dude prende tutte le bevande e svanisce in una luce blu brillante]

Dr. Clef: ha veramente preso tutta la maledetta soda?


Dr. Clef: Quindi questa è la tua intera missione? Trovare una tomba per Genghis Khan?

Berke Khan: Ha chiesto una tomba non contrassegnata, ed è quello che riceverà!

Dr. Clef: E allora, stai cercando nel tempo una tomba non contrassegnata?

Berke Khan: Precisamente! Viaggeremo fino a quando non troveremo un momento in cui nessuno si ricorda di Gengis Khan, e poi torneremo nel passato per continuare le nostre campagne, con il bottino del futuro!

Dr. Clef: Ma vai solamente avanti nel tempo?

Berke Khan: Sempre in avanti!

Dr. Clef: Quindi, davvero, tutto ciò che dobbiamo fare è finanziare un paio di film e libri a basso budget ogni tanto, e tenere buone documentazioni sul conquistatore più mortale nella storia dell'umanità? Non dobbiamo nemmeno essere precisi, potremmo persino rendere Genghis un uomo bianco.

Berke Khan: Cos'è un film?

Dr. Clef: Senti, so chi è tuo padre.

Berke Khan: No! Devo continuare i miei viaggi.

Berke Khan usa la sua macchina del tempo romana per viaggiare nel futuro.

Dr. Clef: Nessuno aveva mai sentito parlare di Genghis Khan nel 1160. Per dire.


Dr. Clef: Quindi, in conclusione, sei un circo?

Herman Fuller: Non sono solo un circo, mio ​​buon uomo. Il Circo Destabilizzante di Herman Fuller è il circo, il più grande spettacolo di tutti i mondi! Avrai sentito sicuramente parlare di noi.

Dr. Clef:

Herman Fuller: Stai scherzando.

Dr. Clef: Beh, ricordo che c'erano alcuni begli articoli su di te qualche anno fa, poi non c'era quasi nulla fino allo scorso anno quando abbiamo iniziato a ricevere tutte queste strane storie in arrivo per qualche motivo.

Herman Fuller: Esatto, adesso abbiamo un cannone!

Dr. Clef: un canone?

Herman Fuller: Esatto, Alty, un cannone lungo 90 piedi: solida ghisa, spara palle larghe tre piedi e ha una precisione di 3 miglia. Non dirmi che non ci rende un formidabile nemico!

Dr. Clef: Senta, signor Fuller, ogni volta che proviamo a razziare il tuo circo svanisci nel nulla. Stiamo cercando un nemico un po' più… minaccioso.

Herman Fuller: Più minaccioso? Più minaccioso? Signore, mi mostri un bambino di sei anni nel mondo che non abbia paura dei Clown e poi dicci che non siamo minacciosi!

Dr. Clef: Non assumiamo bambini di sei anni, quindi questo è un punto controverso. Ehi, pensaci, l'ultima volta che ho letto non eri ancora responsabile del Circo Destabilizzante.

Herman Fuller: Le assicuro, signore, non ho idea di cosa stia parlando.

Dr. Clef: In effetti, dovresti essere in contenimento. Sei un SCP con valutazione mediocre ora.

Herman Fuller: Ne ho abbastanza di queste accuse assurde! Buona giornata signore!

Dr. Clef: Non incastrarti tra le corde mentre esci dalla porta, Pinocchio.


Dr. Clef: Generale, non siete stati sconfitti nella guerra del Pacifico?

Kakure Shogun: Sì, è successo. In circostanze al di fuori del controllo della AIGIFA, per essere precisi. Ma siamo sopravvissuti alla guerra e ci siamo infiltrati in quasi tutti i settori della società.

Dr. Clef: Organizzazione segreta standard, eh?

Kakure Shogun: Abbiamo fazioni come Kakure Shogun e Jirai. In inglese, sono rispettivamente "generali nascosti" e "mine antiuomo".

Dr. Clef: Generale, guardi. Abbiamo già l'ORIA e il GRU-P per la nostra organizzazione di GDI estera obbligatoria. Tre sono troppi. E il pericolo giallo è morto. Il tuo gruppo non ha assolutamente alcun fascino.

Kakure Shogun: Dottore, non tollererò l'orientalismo. Si tratta dei sacrifici di molte persone che sono morte in guerra. Può lasciar morire delle persone per niente?

Dr. Clef: A proposito di morire, abbiamo battuto tutto il vostro gruppo. E quello è il tuo posto, amico. [schiocca le dita]

[Kakure Shogun viene sostituito con uno scheletro umano, che si sbriciola rapidamente in polvere.]


L'uomo la cui faccia non può essere fotografata: Quindi, come si chiama il suo gruppo?

Un essere con la testa da coniglio: Sfortunatamente, non abbiamo un nome.

Lo scienziato con un gran sorriso e un cappello: Eh? Perché no?

Il visitatore leporino: I nostri nomi ci sono stati presi molto tempo fa. Stiamo cercando di riaverli.

Il dottore che si mette girelle alla cannella srotolate nel naso: Presi? Come dovrebbe funzionare?

Il peloso straniero: Una grande macchinazione magica. Abbiamo assistito la vostra organizzazione in una guerra contro un temibile avversario, ma poi ci avete tradito, bandito in un altro reame e rubato i nostri nomi, in modo che noi non ritornassimo.

L'intervistatore dal lungo naso: Oh, quindi volete vendicarvi?

Colui che ha lunghe orecchie: No! Vogliamo solo i nostri i nomi indietro, in modo da tornare a casa.

L'essere che ha con sé un ukulele: Oh. Non potete semplicemente… farne di altri?

Un tizio coniglio: Eh?

Quel tizio che tutte le donne trovano ripugnante: Inventate dei nomi finti, no? Non è così difficile.

Una fatina col pelo:

La persona che spesso mente: Quindi?

John Smith: … Sai cosa, lascia perdere.

[John Smith si alza e se ne va.]

Un ricercatore confuso: Uhm, okay.


[Il Dr. Clef fissa la sedia vuota nel suo ufficio, annuendo con la testa.]

Dr. Clef: Vedo che sei davvero Nessuno. Penso che potremmo infilarti da qualche parte ogni volta che ne abbiamo voglia. Il prossimo!


Dr Clef: E… tu rappresenteresti?

Commandante Generico delle Waffen-SS : Zono qui per conto di Obskurakorps di Terzo Reich. Hei- [Viene colpito da un proiettile alla testa.]

Dr Clef: No, fanculo i nazisti.


Dr Clef: C'è nessuno?

???: ⛧ Ṯ̴̝̬̲̉̓į̷̤̟̏́̕ ̸̮̩̞̌͂̽̾o̷͇̗͒̀d̸̯̔̎i̵̮̎͐o̸̺̝̦̬͆̚ ⛧

Dr Clef: Giuro che abbiamo fatto scrivere a qualcuno per questa fascia oraria.

???: ⛧ Ṯ̴̝̬̲̉̓į̷̤̟̏́̕ ̸̮̩̞̌͂̽̾o̷͇̗͒̀d̸̯̔̎i̵̮̎͐o̸̺̝̦̬͆̚ ⛧ ⛧ Ṯ̴̝̬̲̉̓į̷̤̟̏́̕ ̸̮̩̞̌͂̽̾o̷͇̗͒̀d̸̯̔̎i̵̮̎͐o̸̺̝̦̬͆̚ ⛧ ⛧ Ṯ̴̝̬̲̉̓į̷̤̟̏́̕ ̸̮̩̞̌͂̽̾o̷͇̗͒̀d̸̯̔̎i̵̮̎͐o̸̺̝̦̬͆̚ ⛧

Il Dr. Clef controlla il programma giornaliero per verificare l'orario delle riunioni.

???: ⛥ N̷̟̺͐͠͝ǫ̷̢̘̈́̕n̴͛ͅ ̷̧̛̪̗͋̅î̵̳͉͝͝͝g̶̡̨̠͙̔̓͆̋ṇ̶͉͙̗̅ȯ̴̱̱̭r̵͖̉ȃ̶͍̳́ř̶̼͚͈̯͛̐͠m̷̮̈̀̃ȋ̵͙̠̞͗!̴̡͎̩̑̏͝ ⛧

Dr Clef: Sì, ho sicuramente organizzato un'intervista dopo pranzo proprio ora.

???: ⛥ Ä̴̤͕͍͒̀Ṣ̸̢̛̙̽̍̈́C̴͈̈̑Ȍ̶̹̇̿̿ͅL̶͔̅̏̋̎T̸̫̦͎̩͊Ȧ̸̝͍͈̪́͝ ̴̡̪̝̪̾L̷̰̲̰̺͐Ę̶͚̺̋͆͋̕ ̶͚̂M̴͇͖̰̽̊̈́̒I̴̟̓Ḛ̸͕̙̀̑̇̑ ̴͚̿́Ű̶̮̪͇̘R̵̺͗̓L̶̩̚͠A̵̼͓̍͠ ⛥

Dr Clef: Immagino che sia un rifiuto, allora.

???: Ecco perché ti odio.

Dr Clef: Che peccato.


Grande Karcista Ion: Piacere di conoscerti, Clef.

Dr. Clef: Prego, Grande Karcista. Per favore, dimmi di più su questo Sarkicismo.

Grande Karcista Ion: [visibilmente irritato] In primo luogo, preferirei che non usassi la parola con la s. Questo è il 2017. Non dovremmo essere soggetti a tale linguaggio.

Dr. Clef: Mi dispiace, caro. Continua a parlare.

Grande Karcista Ion: Rappresento la Nälkä, un'antica religione risalente a quella che chiamereste l'Età del Bronzo. I principi della nostra fede includono il pascolo della carne-

Dr. Clef: Ah, questo è il vostro modo di fare! Potreste essere gli antagonisti obbligatori se abbiamo bisogno di un po' di orrore corporeo e di una religione indicibilmente antica! Grazie per essere venuto oggi, Grande Karcista.

Grande Karcista Ion: Aspetta! Non ti ho detto l'UST della nostra divinità con il Dio Frantumato e la nostra ugualmente antica guerra con la Chiesa del Dio Frantumato!

Dr Clef: È un po' inutilmente complicato. Inoltre, l'attenzione dovrebbe essere rivolta alla Fondazione. Se sei così fissato con la Chiesa del Dio Frantumato, perché non vai al loro sito di interviste?

[Il Grande Karcista Ion scompare dall'ufficio del Dr. Clef.]

Dr. Clef: La nostra proposta originale rimane valida, se sei ancora interessato!


[Il Dr. Clef si sporge in avanti e scruta sulla scrivania la bambina di dieci anni seduta dall'altra parte.]

Dr. Clef: Non sei un po' giovane per diventare un GDI?

SCP-231-7: Beh, non sono un GDI. Sono qui per conto del Re Scarlatto, noto anche come blackbox-blackbox-blackbox-blackbox, il Divoratore di mondi.

Dr. Clef: Ha mandato una bambina di dieci anni a fare le sue offerte?

SCP-231-7: Sì, è un po' il suo modo di comportarsi. Ha paura degli adulti e altro.

Dr. Clef: E non è qui perché…?

SCP-231-7: Beh, il Re Scarlatto è attualmente imprigionato, legato in una prigione interdimensionale da sette catene.

Dr. Clef: Non è un pochino cliché?

SCP-231-7: Ah, ma senti qui. Vedi, io sono la catena, in senso metafisico. O meglio, mio ​​figlio lo è.

[Il Dr. Clef scruta la bambina. Non sembra essere incinta.]

SCP-231-7: Dobbiamo aspettare fino a quando non ci conterrete, quindi ci potrebbe essere della suspense.

Dr. Clef: Ah. E come, esattamente, dovresti essere contenuta?

SCP-231-7: Siamo molto più avanti di voi. Abbiamo preso degli appunti dettagliati.

[SCP-231-7 consegna al Dr. Clef un quaderno a spirale. Lo apre ed è visibilmente sorpreso.]

Dr. Clef: Questo quaderno dice che dobbiamo [DATI CANCELLATI] te ogni 24 ore.

SCP-231-7: Beh, certo. Voglio dire, sto contenendo un'entità di classe Apollyon.

Dr. Clef: Apollyon? Che diamine è?

SCP-231-7: È anche peggio dei Keter! Non è intelligente?

[Disgustato, il Dr. Clef restituisce il notebook a SCP-231-7.]

Dr. Clef: Siamo spiacenti, questa è la lolFoundation, non la edgyFoundation.

SCP-231-7: Quindi non mi [DATI CANCELLATI]?

Dr. Clef: Uhm, no.

SCP-231-7: …neanche un po'?

Dr. Clef: Ok, abbiamo finito qui.


[Il rappresentante della Sede Pestaggio Carcarodonti apre la porta della sala delle interviste ed entra. Tuttavia, è bloccata da un solido muro di mattoni. Sul muro è inciso quanto segue: "No. Saremmo anche la lolFoundation, ma abbiamo anche degli standard."]

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License