Incidente 239-B - Clef-Kondraki
voto: +1+x

Questo rapporto è CHIUSO. Qualsiasi ulteriore modifica deve essere approvata da un'autorità di livello degli O5, eccezion fatta per correzioni basilari riguardanti la grammatica e la sintassi. Ogni ulteriore informazione riguardo questo incidente dovrebbe essere piazzata in forma di rapporto supplementare.

In questo rapporto compaiono:
01:12 - Dr. Clef/LS█
01:15 - Dr. Kondraki/LS█
04:37 - Kain Pathos Crow/LS4
04:38 - Dr. Gears/LS█
1:19 - Far2/LS█
1:20 - Bijhan/LS█
1:21 - Dr. Bright/LS█
[DATI CORROTTI]


Sinopsi
Il giorno ██-██-████, il Dr. A. Clef fece la seguente raccomandazione nel suo log riguardante SCP-239:

Le mie analisi della situazione mi ha portato alla conclusione che SCP-239 sia un rischio inaccettabile per il contenimento e la sicurezza. Nonostante diverse proposte siano state avanzate per usare la ragazza come mezzo per contenere altri SCP, l'esempio di SCP-953 e altri deve servire come duro monito del rischio di sopravvalutare l'abilità della Fondazione di tenere sotto controllo SCP con poteri di alterazione della realtà.

Vorrei quindi avanzare la seguente proposta: verrà costruito un pugnale di SCP-148, capace di penetrare la pelle di SCP-239, altrimenti impenetrabile. Quest'arma verrà usata per terminare SCP-239 mentre dorme e i suoi poteri sono neutralizzati. Considerato il pericolo che SCP-239 si svegli e che resista alla terminazione, è raccomandato che la persona designata porti con sé anche SCP-668, onde minimizzare le eventuali complicazioni.

Uno dei rischi di questa procedura è la possibilità che SCP-239 si svegli e percepisca l'operatore come una “brava persona”, cambiando così la realtà dei fatti. È per questa ragione che vorrei offrirmi come volontario per portare a termine la procedura personalmente. Una revisione del mio file personale dovrebbe indicare che la mia [DATI CANCELLATI] dovrebbe permettermi di portare a termine la procedura anche dopo un'alterazione della realtà di tale portata.

- Clef

Sfortunatamente, il Dr. Clef commise l'errore di trasmettere la sua proposta en clair invece di inoltrarla attraverso i canali di sicurezza. La consapevolezza del suo piano d'azione raggiunse diversi membri dello staff al Sito-17. Come documentato nel Rapporto dell'Incidente 239-A, SCP-239 aveva già formato legami con diversi membri dello staff al Sito-17. Motivati da ordinaria simpatia o, come Clef predisse, affetti dai poteri di alterazione della realtà di SCP-239 che li fecero percepire come amichevoli, diversi membri dello staff furono motivati a muoversi per impedire al Dr. Clef di portare a termine il suo piano d'azione: in particolare, il Dr. ████████ Kondraki.

Le prove relative al risultante incidente sono, sfortunatamente, incomplete e poco chiare come minimo. Sono in corso diversi sforzi per cercare di rimettere insieme gli eventi per come sono andati attraverso log personali, registri ufficiali e interviste post-incidente.


Log della Sorveglianza x92███, Data █-██-████

23:02 – Il Dr. Kondraki lascia i suoi alloggi

█-██-████

00:03 – Accede all'unità di contenimento di SCP-408 autorizzato dal Dr. Kondraki

00:05 – Il Dr. Kondraki entra nel contenimento

05:13 – Il Dr. Kondraki entra nel contenimento


Log Personale del Dr. A. Clef, LS█

Io, A█████ H████ C███, capace di intendere e di volere, dichiaro che le azioni che intraprenderò da qui in avanti sono mie e mie sole, e che non sto agendo per ordine di terze parti o di rappresentanti ufficiali della Fondazione. Dichiaro inoltre di essere un bugiardo. Quale parte della mia precedente affermazione sia una menzogna lo lascio agli storici e a voi investigatori post-incidente. Forse stavo mentendo sul fatto di essere un bugiardo. Ecco un loop infinito per schiacciare le vostre cervella.

Ma vi ho detto troppo, e l'ora di agire è giunta. Se i miei sospetti sono confermati, e lo staff al Sito 17 è compromesso, è solo una questione di tempo prima che qualcuno lì informi 239 del mio piano. Dopo di che, è impossibile determinare cosa succederà. I miei unici difetti di carattere potrebbero aiutarmi a proteggermi da qualsiasi cambiamento della realtà, ma una ristrutturazione di Classe-CK è pur sempre una ristrutturazione di Classe-CK. Tutto considerato, mi piace il mondo per com'è.

Ho costruito diverse armi di lega di teleuccidente nel poco tempo a mia disposizione: esse mi daranno una varietà di opzioni di terminazione a varie distanze. Incidentalmente, sono deluso dagli altri membri della Fondazione e la loro mancanza di iniziativa: nonostante conoscano la vulnerabilità di un SCP altamente pericoloso di classe Keter, si rifiutano di neutralizzarlo. Forse ciò è l'effetto dei poteri di distorsione della realtà dell'SCP, o forse è del semplice sentimentalismo verso una pericolosa arma sotto forma di una bambina. Probabilmente l'ultima delle due. I miei “colleghi” hanno in effetti una preoccupante tendenza a mostrare spregiudicata clemenza verso degli SCP umanoidi altamente distruttivi e di classe Keter.

Ipotesi: se un nemico volesse distruggere la Fondazione, tutto ciò di cui avrebbero bisogno sono dieci testate nucleari da un kilotone, travestiti da piccole Scout.

Sfortunatamente, non sono stato in grado di mettere in sicurezza la Lama Genovese prima di lasciare il Sito 19, il che significa che non sarò in grado di utilizzarla per bypassare la sicurezza della base. Ad ogni modo, i miei contatti all'esterno mi hanno provvisto di una varietà di surrogati tecnologici che potrebbero essere sufficienti. Inoltre, il mio PDA è stato collegato ai miei impianti oculari e auricolari. Nell'evento di un annullamento della missione o di un suo fallimento, tutti i dati riguardanti questa missione saranno subito spediti alla GOC, a tutti i membri di grado O5 della Fondazione, all'Unità degli Incidenti Anomali dell'FBI, e a ███. Nell'evento della terminazione dei miei segni vitali, l'unità Clef alla GOC (Soprano) dovrà eseguire la Procedura Pizzicato (Sterilizzazione Planetaria).

Fra le altre cose, vorrei ricordare a tutti coloro che stanno leggendo questo log post-incidente (Ciao, Mel!) che io sono un bugiardo e che non esiste alcuna unità Clef alla GOC, nessuna Procedura Pizzicato, e nessuna trasmissioni di dati che deve essere eseguita nell'evento della mia morte. Probabilmente. Forse. C'è una buona possibilità.

Arrivo previsto in dieci minuti. La missione inizia.


Log della Sorveglianza x92███, Data █-██-█████-██-████

4:45 VTOL 505 arriva al pad d'atterraggio 7.

4:46 Sei (6) agenti della sicurezza del Sito-17 arrivano sul posto.

4:47 Il Dr. Clef viene intimato di lasciare il VTOL 505 e sdraiarsi per terra con le mani sulla testa. Dr. Clef collabora.

4:48 Evento sconosciuto. Quattro (4) agenti di sicurezza temporaneamente storditi dagli effetti. Gli altri due (2) sono incoscienti. Il Dr. Clef è osservato sfoderare una pistola dal suo camice di laboratorio e sparare dodici (12) dardi tranquillizzanti, dando ad ogni agente una doppia dose di [DATI CANCELLATI].

4:52 Ulteriore resistenza dal Personale di Sicurezza del Sito-17.

5:02 Resistenza neutralizzata.

5:10 Il Dr. Clef entra nel Sito-17.


Log della Sorveglianza x92███, Data █-██-████

05:11 Diverso personale di sicurezza di Livello 1 arriva all'entrata principale del Sito 17.

05:13 Personale di sicurezza neutralizzato da [DATI CANCELLATI].

05:17 Notato un cambiamento nei paraggi, diversi segni alterati, l'intersezione del corridoio B-7 diventa un vicolo cieco.

06:02 Un accecante flash di luce erutta dal corridoio B-7.


Log Personale del Dr. A. Clef, LS█

È peggio di quanto pensassi.

I cambiamenti nella realtà sono già cominciati. I muri si sono spostati, niente è dove dovrebbe essere. La mia mappa del Sito-17 è completamente inutile. Tutto quello che posso fare ora è seguire i segni e sperare che mi portino nel posto giusto.

Dannazione, che sta succedendo qui? Avrei potuto giurare che ci fosse una porta qui un minuto fa…

Aspetta un attimo.

[Suono di mano che si sbatte sul metallo]

Farfalle? [Risata maniacale] Konny, magnifico bastardo! Ho letto il tuo…

[Un'altra voce maschile è sentita dire: “Sorridi figlio di puttana!”]

[DATI CORROTTI]


Log della Sorveglianza x92███, Data █-██-████

06:04 SCP-408 visto brevemente previa riconfigurazione. Dr. Clef identificato, sicurezza del Sito-17 allertata.

06:06 Dr. Kondraki avvistato, accompagnato da altri 3 Dr. Kondraki. Il soggetto sembra tenere una macchina fotografica altamente modificata.

FEED NON DISPONIBILE

06:10 Team di sicurezza dispiegati all'unità di contenimento di SCP-239.

FEED DISPONIBILE

06:20 Dr. Kondraki neutralizzato, Dr. Clef lascia il corridoio B-7


Log Personale del Dr. A. Clef, LS█

Konny, furbo, furbo bastardo! Hai parlato a 408, non è vero? Li hai convinti ad aiutarti… o i dannati insetti si sono offerti come volontari di proposito? Non importa, hai vinto questo round. Mi hai conciato per le feste, huh? Bé, ora sei morto… o almeno, uno dei tuoi te lo è, credo. Due proiettili nel cuore, uno in testa, uno penserebbe che sia abbastanza, ma no, dovevi per forza continuare ad attaccare, vero? Mi hai fatto avvicinare ed usare il coltello, vero?

Perché lo hai fatto, Konny? Lavori per lei ora? Ti ha chiamato come suo orsetto coccoloso e sei diventato il suo animaletto? O lo stai facendo solo perché assomiglia ad una ragazzina, e i tuoi dannati geni che ti dicono che i bambini devono essere amati e protetti stanno impazzendo? Non è una bambina, Konny, è un mostro, il tipo peggiore di mostro, quello che si nasconde in piena vista, quello che si fa amare prima che ti macelli vivo.

Qualsiasi cosa avessi in quella maledetta lampadina si è presa i miei occhi. Credo di avere bruciature di secondo grado sulla faccia e gli avambracci, e le mie retine sono belle che fritte. Ma va bene, ricresceranno. Fino ad allora, non vedo assolutamente nulla, ma i miei impianti oculari funzionano ancora. Posso ancora completare la missione.

Ho solo bisogno di un po' di aiuto. E credo di sapere dove trovarlo.


6:25 Il Team di Sicurezza Bravo del Sito-17 cessa di esistere.

6:30 Il Team di Sicurezza Bravo del Sito-17 riemerge, indossando armature completamente corazzate, brandendo lanciafiamme e spade.

6:35 Il Team di Sicurezza Bravo del Sito-17 ingaggia il Dr. Clef nel corridoio B-9.

6:36 Team di Sicurezza Bravo del Sito-17 neutralizzato.

6:37 Il Dr. Clef cessa di muoversi.

6:38 Il Dr. Clef procede alla struttura di contenimento di SCP-091-ARC.

6:45 Breccia nel contenimento. Allerta Pericolo Biologico di Livello 4. Il Sito-17 entra in Lockdown per Pericolo Biologico. L'allerta automatica trasmette a tutte le altre basi della Fondazione SCP, richiedendo assistenza. Kain Pathos Crow e il Dr. Gears rispondono.


7:01 Corridoio B-7 sicuro, nessun movimento rilevato.

7:12 Movimento rilevato, SCP-408 rimuove il camuffamento. Il Dr. Kondraki è ferito.

7:25 SCP-408 lascia l'area.

7:26 Il Dr. Kondraki è visto operare la telecamera.

.
..

FEED NON DISPONIBILE


Log Personale del Dr. A. Clef, LS█

Ho parlato con Siddharta Gautama una volta. Mi disse che il mondo è un'illusione. Che niente di esistente è vero. Me lo hai fatto capire duramente.

Dannate farfalle ovunque. Niente è reale, niente esiste. Tutto è un'illusione. Cammino per un corridoio e si rivela essere un vicolo cieco, che esplode in una pioggia di luce. Nessuno dei segni guida dove dovrebbe. Nessuno dei muri punta nella direzione in cui dovrebbe andare. Per quanto ne so, avresti già potuto far evacuare quel tuo piccolo mostro.

Tranne per un fatto molto interessante.

Ti sei mai chiesto perché le donne si allontanano istintivamente da me, Konny? Ti sei mai chiesto perché fossi riuscito ad entrare nel recinto di 91 e lasciarla uscire, o perché io e 166 andavamo così d'accordo? Ti sei mai chiesto perché non parlo mai con 105?

Se sapessi chi sono, capiresti.

Ma ancora, se voi bastardi sapeste chi sono, sarei un altro esemplare della vostra collezione. Un altro numero da catalogare e conservare e contenere.

Perché è questo che fate, giusto? Catalogate, conservate e contenete, e guardate e guardate e guardate. Non agite mai. Non vi muovete mai. Non prendere mai l'iniziativa.

Anche quando la morte vi guarda dritto negli occhi.

Ma io posso agire, Konny. Io posso sempre agire. Ecco perché il tuo piccolo sciocco giochetto non può fermarmi. Perché le tue piccole sciocche farfalle e illusioni e trucchetti non saranno mai abbastanza. Perché Gautama si sbagliava. Non tutto è un'illusione, e non tutte le illusioni sono indistinguibili dalla realtà.

Per esempio, cosa succederebbe se rilasciassi uno spirito elementale del legno dal suo contenimento? Beh, ovviamente, l'intera struttura andrebbe in lockdown per pericolo biologico. Nessuno esce. Quindi quel piccolo mostro resterà intrappolato qui con me. Non ci sarà modo per voi collaborazionisti di lasciarla andare nel mondo e distruggerci. Forse pensate che è quello che vorrei io.

Eccovi un piccolo suggerimento, ragazzi. Non lo è.

Nessuno ha mai visto come Novantuno appare quando è in fiore o sta fruttando.

Sto per mostrarglielo.


7:30 Il Dr. Kondraki focalizza la propria immagine nel Corridoio F-19, corrente locazione del Dr. Clef.

7:35 Il Dr. Clef è avvistato mentre abbraccia SCP-091-ARC. Avviene infezione immediata.

7:36 L'infezione di espande ora per il 90% del corpo del Dr. Clef.

7:38 Dei fiori sono visti emergere dalle estremità del Dr. Clef.

7:39 I fiori cominciano ad emanare un feromone sconosciuto.

7:43 Lo sciame locale di SCP-408 comincia a perdere coesione.

FEED NON DISPONIBILE


Audio Log s17███-████, Data █-██-████

<sconosciuto>: [Statico]…bisogno di assi…P-091-ARC breccia conteni…

<Operatore ██████>: Kondraki, è lei? Cosa diavolo sta succedendo là sotto, stanno parlando di un totale lockdown!

<Dr. Kondraki>: Dott…estremamente aggressivo…avvertite Cog e…mandate aiuto…

<Operatore ██████>: Il Dr. Gears? Ho appena ricevuto un rapporto che lui e Kain stanno arrivando qui, non si preoccupi.

<Dr. Kondraki>: [Voce dolorante] …sbagliato…tutto…

<Operatore ██████>: Doc? Doc?! [indistinto, urlando a qualcuno in sottofondo]

[DATI CORROTTI]


Log dell'Intervista x████, Data ██-█-████

<O5-█>: Come prima persona ad essere coinvolta in questo incidente, cominciamo con il suo coinvolgimento quella notte.

<Dr. Kondraki>: Stavo badando a SCP-408 quella notte, assicurandomi che il gruppo di mantenimento stesse tenendo le vaschette del mangime propriamente riempite. Fu 408 ad avvertirmi.

<O5-█>: Come faceva SCP-408 a sapere della situazione all'esterno?

<Dr. Kondraki>: Sia dannato se lo so, e allora non me lo voleva dire. Quello che importava, ad ogni modo, era impedire al Dr. Clef di creare ulteriore devastazione.

<O5-█>: Se ben ricordo, non ebbe molto successo.

<Dr. Kondraki>: No, ma alla fine che potevo fare? Avevo una macchina fotografica e uno sciame di farfalle. E questo non era esattamente un set fotografico.

<O5-█>: Che mi dice di SCP-239?

<Dr. Kondraki>: Cosa le dovrei dire?

<O5-█>: La teoria del Dr. Clef è che lei fu manipolato per proteggerla.

<Dr. Kondraki>: Divenne sicuramente il focus delle mie azioni una volta che capii il suo piano, che l'idiota rivelò a chiunque avesse anche solo guardato.

<O5-█>: Era vero quindi?

<Dr. Kondraki>: Che feci tutto ciò per proteggere SCP-239?

<O5-█>: Che lo fece perché lei lo voleva.

<Dr. Kondraki>: Ad essere onesto, per come quella bambina funziona, posso essere davvero certo di quali fossero le mie intenzioni? L'idea che mi abbia usato, mi spaventa.

<O5-█>: La spaventa il fatto che lei possa controllarla?

<Dr. Kondraki>: No, mi spaventa perché se lo ha fatto la dovrei uccidere io stesso.

<O5-█>: Un'ultima cosa, era a conoscenza di [DATI CANCELLATI]

<Dr. Kondraki>: [Ride] Non penso che qualcuno dubitasse che ci sarebbe rimasta invischiata anche lei.


7:46 Intero sciame di SCP-408 ora in completo sbando.

7:50 SCP-091-ARC ha rotto il contenimento, il Dr. Clef è avvistato mentre lo lascia anche lui.

7:53 Figura umanoide vista emergere dalla nuvola di confuse 408.

7:57 SCP-408 ritornano al loro stato basilare e si ritirano. SCP-336 identificata.

8:01 Dr. Clef e SCP-336 visti conversare.

8:03 SCP-336 rimuove il modulatore vocale.

FEED NON DISPONIBILE


Audio Log s17███-████, Data █-██-████

<Clef>: … tu.

<SCP-336>: … io.

<Clef>: … Perché sei qui?

<SCP-336>: Per fermarti.

<Clef>: [A questo punto, il Dr. Clef comincia a parlare in un linguaggio sconosciuto. I Linguisti della SCP hanno analizzato i contenuti di questo file audio e credono che il linguaggio sia una variante dell'antico sumero.]

<SCP-336>: [Risponde in dialetto simile]

<Clef>: … non c'è altro modo, quindi?

<SCP-336>: Nessuno. Le tue motivazioni possono anche essere pure, ma i tuoi metodi sono troppo estremi.

<Clef>: Non ho mai smesso di amarti, sai.

<SCP-336>: Lo so.

[DATI CANCELLATI] [È a questo punto che SCP-336 rimosse il suo modulatore vocale e cominciò a parlare. Per la sicurezza di coloro che ascoltano, questa porzione della registrazione è stata automaticamente redatta dalla registrazione stessa.]

<Clef>: [Lamenti di dolore]

<SCP-336>: La tua dedizione è notevole, ma hai…

[Colpi d'arma da fuoco]


FEED DISPONIBILE

8:05 Tracciamento del bersaglio riacquisito. Il Dr. Clef è visto ricaricare una pistola appoggiandosi ad un muro, chiaramente scosso. Sangue è visto colare da ambo le orecchie, apparentemente ferite auto-inflitte ad entrambi i timpani. Uno specchio lì vicino sembra essere stato distrutto con dei colpi di 9mm. SCP-336 non è più visibile.

8:06 Il Dr. Clef crolla contro il muro e si accascia a terra, lamentandosi. Le escrescenze floreali sul suo corpo appassiscono e muoiono.

8:08 SCP-408 riacquisisce coesione e comincia a volteggiare sul Dr. Clef. Contatto visivo perso.


Log Personale del Dr. A. Clef, LS█

Qui è [DATI CANCELLATI], precedentemente conosciuto come il Dr. Clef. Non sto facendo questa dichiarazione per mia spontanea volontà, ma sotto ordine della Prima Moglie. Nonostante i miei sforzi, non sono riuscito a disabilitare il mio udito prima che un parziale comando fosse impartito da SCP-336. Non sono sicuro di quello che lei mi abbia ordinato di fare, ma tutto ciò che ricordo sono le parole: “Dimmi la verità.”

Questa è la verità.

… la verità…

[bassa risata maniacale, irrompe in rauchi singulti]

LA VERITÀ!

[Rumore di componenti elettronici distrutti. Si ritiene che fu a questo punto che il PDA del Dr. Clef fu distrutto.]


Log dell'Intervista x████, Data ██-██-████

<O5-█>: A che punto venne coinvolto nell'incidente?

<Dr. Gears>: Stavo lavorando insieme al Professor Kain su SCP-244-ARC. Avevamo determinato che diverse sezioni potevano essere modificate per essere modulari. Stavamo lavorando ad un nuovo modulo cannone alimentato a cristallo quando il comando del sito ci diede l'ordine di rispondere.

<O5-█>: Aveva qualche conoscenza di cosa stava accadendo?

<Dr. Gears>: In un certo senso. Sentimmo un allarme scattare, ma nessun avvertimento di “allerta nera”, quindi continuammo a lavorare. Inoltre, io lavoravo mentre il Professor Kain forniva riscontri. Il sistema di altoparlanti si accese nel laboratorio e il comando del sito ci disse che il Dr. Clef stava cercando di terminare SCP-239 senza permesso, e che aveva causato diverse brecce di contenimento, in aggiunta all'aver attaccato altro personale, soprattutto il Dr. Kondraki. Noi dovevamo cercare di contenere il Dr. Clef finché la sicurezza del sito non avrebbe potuto rispondere.

<O5-█>: Lo avete trovato strano?

<Dr. Gears>: Cosa?

<O5-█>: Che vi fu chiesto di porre freno ad un'azione ostile.

<Dr. Gears>: No. Le azioni del Dr. Clef furono… inaspettate, ma fui chiamato diverse volte per fare cose al di fuori del mio campo di specializzazione da quando presto servizio per la Fondazione.

<O5-█>: Cosa faceste dopo aver ricevuto gli ordini?

<Dr. Gears>: Il Professor Kain entrò in SCP-244-ARC e affermò che avrebbe assistito il Dr. Kondraki. Il nuovo modulo era ancora attaccato, e il professore espresse grandi aspettative nei riguardi di usare il cannone per disabilitare il Dr. Clef. Io consigliai cautela; ad ogni modo il Professor Kain se ne stava già andando, e avrebbe potuto non sentirmi.

<O5-█>: Lei non è andato con lui?

<Dr. Gears>: Dubito che sarei stato in grado di offrire molto aiuto. Il Professor Kain è un uomo brillante, nel corpo di un cane, in un grande dispositivo da combattimento meccanico derivato da diversi SCP. Io sono un umano con nessun addestramento al combattimento e dalle risposte emotive pesantemente limitate. Agii nella maniera che credevo sarebbe stata più opportuna.

<O5-█>: E quale fu?

<Dr. Gears>: Andai a parlare con SCP-239.


<Nota: sistema di registrazione audio danneggiato, audio non disponibile>

8:12 Il Dr. Gears lascia l'area di testing poco dopo Kain.

8:20 Il Dr. Gears accede all'area di contenimento di SCP-239.

8:21 SCP-239 abbraccia il Dr. Gears, che si abbassa per essere faccia a faccia con SCP-239. Il Dr. Gears e SCP-239 sembrano conversare per diversi minuti, con SCP-239 che annuisce diverse volte.

8:25 Il Dr. Gears si alza e fa segno verso la porta mentre parla. SCP-239 prende il suo “libro degli incantesimi” e prende la sua mano. SCP-239 tiene un'espressione molto stoica, ma continua a parlare mentre escono dall'area di contenimento.

8:27 Il Dr. Gears si ferma e raccoglie un libro da un ufficio. Sembra essere un vocabolario di Cinese. Il Dr. Gears indica il vocabolario e il “libro degli incantesimi” mentre parla con SCP-239. SCP-239 sorride e parla, poi prende la mano del Dr. Gears, portandolo verso l'area dell'incidente del Dr. Clef.

FEED NON DISPONIBILE


8:21 Kain Pathos Crow entra nell'area dell'incidente.

8:25 Crow trova Kondraki.

8:26 I due conversano per alcuni momenti.

8:29 Una grossa siringa emerge dal fianco di SCP-244-ARC e inietta una sostanza sconosciuta nel braccio sinistro del Dr. Kondraki.

8:32 Uno dei bracci meccanici si allunga fin dentro la cabina di pilotaggio, estraendone una grossa brocca di alcool e dandola al Dr. Kondraki, nonostante egli la rifiuti visibilmente.

8:35 Crow parla a Kondraki, poi lascia l'area.


Log Personale di Kain Pathos Crow

Hmmm… il camminatore si sta comportando ammirabilmente, anche se questo dovrebbe essere un buon test per le sue abilità combattive, non avendo io mai avuto la possibilità di testarlo in una vera situazione da allerta rossa. (L'Incidente della Sezione 24 non conta in quanto nessuno si ricorda cosa sia effettivamente accaduto e non c'era abbastanza materiale rimanente per poter identificare propriamente le abilità della macchina)

Ad ogni modo, questa è una situazione che non prevede morti. Mi piace Clef. Forse ci posso parlare. Devo solo stare in guardia. Non voglio essere colto con la guardia bassa. Non di nuovo. Non come l'ultima volta.


8:40 Crow entra nell'aria in lockdown, brecciando la Porta di Contenimento 12 con un proiettile esplosivo di origine ignota nel processo.

8:41 SCP-122-D ostruisce il cammino di Crow e comincia ad abbaiare e ringhiare, mostrando le zanne.

8:42 Crow cammina oltre SCP-122-D, ignorandolo completamente.

8:43 SCP-122-D reagisce male a questo atto, cercando di attaccare Crow e SCP-244-ARC. SCP-244-ARC reagisce difensivamente, sbattendo SCP-122-D fuori dalla sua strada.

8:44 SCP-122-D continua ad assaltare Crow, ed è continuamente scacciato da SCP-244-ARC con poco sforzo.

8:47 SCP-244-ARC reagisce improvvisamente, sparando SCP-122-D con quello che sembra essere il nuovamente installato “Modulo Cristallo” e viene trasformato in solido cristallo.

8:48 Crow esamina i resti di SCP-122-D, poi continua per la sua strada.


Log Personale di Kain Pathos Crow

Huh…

Il bastardo se l'è cercata. A nessuno piaceva quel cagnaccio comunque. Però sarebbe un bell'ornamento da giardino…


Estratto dal Rapporto Post-Incidente

… non mi sono accorto se non dopo l'incidente che il file di SCP-547 era stato corrotto da SCP-732, trasformando un altrimenti ordinario pirocinetico in un apparente abominio dei cinque elementi. Nonostante sia una concezione comune, la presenza del parlato di l337 non è un indicatore certo di SCP-732, che i@#$ fichissimo sotto ogni aspetto e a cui piace un sacco Highlande@$% che è la ragione per c@#$ indossa un cappotto nero e porta con sé una katana, ma l'improvv@#$ presenza di elementi Mary-Sue-eschi non necessari per la conversione dell'oggetto, che i@#$to per avere un appuntamento con SCP-105 perché lei mi ama così tanto@#$

Addizione PIR-01: Dannazione, qualcuno mi procuri un programma antivirus qui@#$perché non riesci ad ammettere che non sono elettronico@#$@


8:39 SCP-547 lascia il suo confinamento quando le procedure di contenimento d'emergenza falliscono, procede lungo il Corridoio G-7.

8:40 Il Dr. Clef, circondato da una nuvola di SCP-408, procede lungo il Corridoio G-7.

8:41 SCP-547 incontra il Dr. Clef.

8:42 SCP-547 ingaggia il Dr. Clef. La temperatura nel Corridoio G-7 si alza fino a 500 gradi Fahrenheit, dando fuoco a tutta la carta e il tessuto in quell'area.

8:43 Fumo riempie il corridoio. Il Dr. Clef scompare dalla vista a causa dell'intensità del fumo.

8:44 SCP-547 scompare dalla vista.

8:45 Colpi d'arma da fuoco.

8:57 Il Dr. Clef emerge dalla nube di fumo, con quelle che sembrano bruciature di secondo e terzo grado in oltre 50% del corpo.

9:20 Il fumo si dirada. SCP-547-D è visto barcollare contro il muro, avendo subito dai tre ai quattro proiettili d'arma da fuoco alla testa e al petto. Una seguente autopsia avrebbe rivelato che l'insolito organo nel suo petto era stato distrutto dall'ultimo colpo, uccidendolo. (La morte fu confermata alle 11:27 pm, dopo che l'evento si fu concluso)


3:15 Il Dr. Bright, correntemente nel corpo di SCP-963-D143, un'anziana donna Afroamericana, arriva in loco, portando un'ordinaria tracolla.

3:20 Il Dr. Bright è preso in custodia. Il Dr. Bright è interrogato sul perché sia arrivato in un Sito cui SCP non possono interagire con lui, come da restrizioni. Il Dottore sembra essere confuso, e sembra non capire come sia arrivato lì.

3:25 Sotto ispezione più attenta, fu determinato che la tracolla conteneva diversi SCP, inclusi SCP-018 e SCP-776-ARC. Ulteriori domande rivelano che il Dottore non ricorda l'aver acquisito questi SCP, né di aver viaggiato fino al Sito-17. Il Dr. Bright rimane in custodia fino all'arrivo di nuovi ordini.

9:15 Il Dr. Bright rimane in piedi nella sua cella, dicendo semplicemente “È per questo che sono stato portato qui”. Per ragioni sconosciute, le guardie assegnate alla sua cella non solo gli permettono di andarsene, ma gli restituiscono anche la tracolla.

9:25 Il Dr. Bright confronta il Dr. Clef, con la tracolla già aperta di fronte a sé. C'è una discussione fra i due, con il Dr. Bright che tiene la mano dentro la tracolla.

9:32 Il Dr. Clef spara un colpo nella testa del Dr. Bright, uccidendolo quasi istantaneamente. Il Dr. Bright muore con un sorriso sulle labbra, per ragioni sconosciute.


Log dell'Intervista x████, Data ██-█-████

<O5-█>: Dr. Bright, ha una qualche ulteriore idea del perché sia finito al Sito-17?

Il Dr. Bright scuote la testa in modo negativo.

<O5-█>: È a conoscenza di come sia lei stato in grado di sorpassare le misure di sicurezza degli SCP da lei recuperati?

Il Dr. Bright fa cenno di no.

<O5-█>: Può per favore spiegarmi la natura della conversazione avvenuta fra lei e il Dr. Clef?

<Dr. Bright>: Oook. Ook eek, ok ook.

<O5-█>: Tutto ciò è ridicolo. Sono bene a conoscenza degli scherzi che voi scienziati scegliete di farvi a vicenda, ma questo è stato fatto in un momento quantomai inopportuno. L'interrogatorio del Dr. Bright continuerà una volta che sarà tornato in un corpo umano.


9:33 Il Dr. Clef ricarica la sua arma, guardando il corpo morto del Dr. Bright. La telecamera nota un espressione confusa sul suo viso.

9:34 Il Dr. Clef mette una mano nella tracolla, afferra SCP-776-ARC.

9:35 Il Dr. Clef lancia SCP-776-ARC contro il muro. SCP-776-ARC mostra la faccia con il 3. Acqua comincia a scorrere.

9:36 Il Dr. Clef usa SCP-776-ARC una seconda volta. SCP-776-ARC mostra di nuovo il 3. L'acqua scorre ancora di più.

9:37 Il Dr. Clef raccoglie SCP-776-ARC, sembra borbottare: “Funziona, maledizione.” Lancia il dado una terza volta. SCP-776-ARC mostra la faccia con il 2. Il Corridoio G-8 si ghiaccia velocemente, tagliando il Settore 7 fuori dal resto del Sito. Ghiaccio continuerà ad essere generato da SCP-776-ARC per i successivi cinque minuti con una cadenza di circa 1000 centimetri cubi al minuto.

9:38 Il Dr. Clef lascia il Corridoio G-8, muovendosi verso l'attuale locazione del Dr. Gears e di SCP-239.

9:39 SCP-018 breccia il sistema di contenimento temporaneo.


9:31 Il Dr. Kondraki si sveglia, essendo svenuto una volta inoculato con un liquido ignoto da SCP-244-ARC.

9:33 Si alza, la ferita alla gamba a quanto pare guarita, ed esce dal Corridoio B-7.

9:36 Il Dr. Kondraki accede ai suoi alloggi. SCP-408 è visto aspettare fuori.

9:39 Dr. Kondraki ancora nella stanza, traccia di calore rilevata lasciare l'area.

9:43 Il Dr. Kondraki è avvistato con SCP-239 e il Dr. Gears, portando ora un tripode di fattura e modello sconosciuto.

9:44 I due dottori conversano, con il Dr. Kondraki che gesticola in direzione di SCP-239 diverse volte.

9:48 Il Dr. Clef compare.

9:50 Il Dr. Kondraki ingaggia il Dr. Clef.


Log dell'Investigazione x77█, Data ██-█-████

Il secondo dei due oggetti di contrabbando che il Dr. Kondraki aveva sulla sua persona al tempo dell'incidente era contenuto in un tripode estremamente lungo. Quando svitato e staccato dall'apparato principale, il monopodo del dispositivo agiva da fodero per la lama di una spada dritta di straordinaria qualità. La fattura e la composizione della lama sono ancora sotto investigazione, ma a differenza di SCP-515-ARC, questa non richiede una classificazione SCP. Inizialmente, fu ipotizzato un collegamento con SCP-108, vista l'abilità con cui il Dr. Kondraki maneggiava la spada, ma ulteriori investigazioni hanno rivelato che egli ha più di un passeggero interesse nella scherma. I dettagli sono registrati nel Log del Personale cV████.


Log Parziale, recuperato dal file-d████.

<Dr. Kondraki>: È finita Clef, stavolta ho io il vantaggio!

<Dr. Clef>: [Spari] Perché… persisti nel voler proteggere quel mostro?!

<Dr. Kondraki>: Perché, Dr. Clef, le cose non sono mai così nere e bianche.

<Sferragliare metallico. Si crede sia a questo punto che il Dr. Clef finì le munizioni e passò alla sua arma di scorta SCP-1023-ARC>

<Dr. Clef>: [Lame si scontrano] Sei tu quello ad essere daltonico, Konny!

<Dr. Kondraki>: Dove diavolo ti stavi tenendo quella cosa per tutto questo tempo, comunque?

[DATI CORROTTI]


Addendum: All'impiegato anonimo che ha preso il filmato della sorveglianza del Sito-17 dei Dottori Clef e Kondraki che duellavano, impostandolo sulla canzone tema del film “Highlander” e postandolo sull'intraweb della compagnia con il titolo: “Può Essercene Solo Uno”: capiremo chi sei, e quando lo faremo, sarai molto rimpianto.

P.S. Di chi è stata l'intelligente idea di permettere a SCP-076 di vedere il filmato?

- O5-█


Log dell'Intervista x████, Data ██-█-████
(avanti fino a 00:42:18)

<O5-██>: Gears, maledizione, che cosa le hai detto?

<Dr. Gears>: Signore, non capisco la sua corrente agitazione. La registrazione video è in eccellenti condizioni e l'audio in questione è completo all'88%. È già al corrente di ciò che dissi, e dei suoi effetti. Non…

<O5-██>: No. Non provi ad usare quel trucchetto con me. La conosco, Gears, e quelle cazzate di logica che usa con chiunque altro NON funzioneranno con me. Ho visto il suo file, ho revisionato l'evento, quindi NON mi tratti come un maledetto idiota. Ora lei mi risponderà, e mi risponderà ora, che cosa ha DETTO?!

<Dr. Gears>: (silenzio)

<O5-██>: Gears, quello che ha fatto potrebbe potenzialmente buttare giù tutta la Fondazione. In più, hai rotto il maledetto SCP! A cosa diavolo stavi pensando? Lei può fare QUALSIASI cosa, Gears. Vogliamo che non sperimenti con i suoi poteri, e lei fa questo! Maledetto pazzo senza cuore, giuro che se…

<Dr. Gears>: Comprendo la sua frustrazione, ma non la vedo come una cosa garantita. Ho causato la breccia di SCP-239 per 239 stessa; ad ogni modo l'ho fatto in modo da consentire un ricontenimento dell'SCP. Non le ho semplicemente detto di fare ciò che le chiedevo, mettendo così in discussione la strategia di controllo in atto della “Strega-bambina”. Ho usato le risorse che avevo a disposizione per estendere la strategia di controllo, in modo da porre fine alla serie di ostilità iniziate dal Dr. Clef. SCP-239 rimane ignara della piena portata dei suoi poteri, solo che essi possono essere aumentati dalla “Sovraintendenza dei Maghi” e i loro “libri degli incantesimi d'emergenza”.

<O5-██>: … di cosa diavolo sta parlando?

<Dr. Gears>: Il Dr. Clef fu attaccato dalla Grande Oscurità, una massa di male senza nome che aveva raggiunto il nostro mondo. Essa si era impadronita del Dr. Clef e aveva lasciato solo pochi maghi e streghe con la loro magia intatta. Io, come Mago Sovraintendente, fui dispiegato, insieme allo spadaccino Kondraki, per sottomettere Clef e liberarlo dal male che lo attanagliava. Lavorando insieme, SCP-239 ed io saremmo stati in grado di usare un libro degli Incantesimi d'Emergenza, che può essere usato solo da due maghi allo stesso tempo, e solo quando la Grande Oscurità è in giro.

<O5-██>: … e lei le ha creduto?

<Dr. Gears>: Signore, con tutto il dovuto rispetto, ha otto anni. La sua unica domanda fu se anche a lei sarebbe stato permesso di imparare come tirare di scherma.

<O5-██>: Questa è una pazzia… avrebbe potuto ammazzare tutti! Quali “incantesimi d'emergenza” le ha fatto fare?

<Dr. Gears>: Abbiamo iniziato con quelli piccoli, con l'incantesimo più basilare che tutti imparano per primo.

<O5-██>: … ovvero?

<Dr. Gears>: Missile Magico.


Log Parziale, recuperato dal file-d████.

<Dr. Kondraki>: Dannazione Clef, basta! Non voglio davvero ucciderti!

<Dr. Clef>: Io… non voglio ucciderti neanche io… non voglio uccidere nessuno…

<Dr. Kondraki>: Di cosa diavolo stai parlando? Hai appena ucciso due persone! Guardati!

<Dr. Clef>: Non ho avuto scelta… l'ho dovuto fare… può mutare la realtà, Konny, può cambiare il mondo come se nulla fosse…

<Dr. Kondraki>: È sotto contenimento! Ciò che stiamo facendo funziona!

<Dr. Clef>: No, non funziona. Ha già fallito… su di me…

<Dr. Kondraki>: … Clef, di cosa diavolo stai parlando?

Urlo improvviso. Una voce femminile è sentita urlare qualcosa come: “Io evoco Missile Magico!”. C'è un suono improvviso di metallo che si rompe, un urlo, poi un forte ruggito.

[DATI CORROTTI]


9:51 Duello in corso verso l'Atrio del Sito-17.

9:52 Scambio di parole. Vedere l'Audio Log.

9:55 Dr. Clef osservato incrociare le spade con il Dr. Kondraki. Il Dr. Kondraki sembra confuso.

9:56 Il Dr. Gears ed SCP-239 arrivano dall'entrata ad est. SCP-239 alza la sua mano, sembra emettere un proiettile di plasma ad alta energia. SCP-1023-ARC rotta. Il Dr. Clef si ritira.

9:57 Kain Pathos Crow irrompe attraverso la barriera di ghiaccio. SCP-239 e il Dr. Gears alzano i libri. Il Dr. Gears punta una bacchetta di vetro da laboratorio verso il Dr. Clef, SCP-239 fa lo stesso usando la sua “bacchetta da strega”.

9:58 Il Dr. Clef sembra soffrire.

9:59 Il Dr. Clef inarca la schiena improvvisamente ed urla. Luce nera sgorga dalla sua bocca ed occhi. Il Dr. Gears sembra shoccato. SCP-239 sembra impassibile. Kain Pathos Crow arriva dall'entrata ad ovest.

10:00 Il Dr. Clef collassa. La luce nera si trasforma in un drago di quindici metri, che irrompe attraverso il tetto dell'atrio e causa grave danno collaterale alla struttura circostante.


Log Parziale, recuperato dal file-d████.

<Voce maschile non identificabile> MA PO—A PUTT—NA!!!!!!!!!!!!!!


10:01 Il Dr. Kondraki sembra essere stordito dagli eventi. Kain è visto mentre spara oggetti cristallini da SCP-244-ARC.

10:03 SCP-244-ARC non ha effetto sul drago. Il Dr. Gears prende la mano di SCP-239, comincia a correre per il Corridoio C-12.

10:05 Il Dr. Kondraki si rimette in sesto, recuperando anche l'immobile Dr. Clef prima di correre anche lui. SCP-408 gli copre la fuga.

10:07 Il drago causa ulteriore danno alle strutture vicine, soffiando [DATI RIMOSSI] nel corridoio.

10:10 Kain attira l'attenzione del drago, inizia ad ingaggiare la bestia.

FEED PERSO


Estratto Parziale del Log Audio dal registratore a bordo di SCP-244-ARC

Si sente un suono assordante, seguito dal suono di muratura che cade

<Kain Pathos Crow>: BÉ VAFFA—ULO!

Suono di spari in rapida successione

<Kain Pathos Crow>: Bene! Vediamo se ti piace questo, maledetto secchio di interiora!

Suono di diverse esplosioni, prontamente sormontate da un ruggito ancor più rumoroso.

<Kain Pathos Crow>: … Dannazione. Sembra che lo abbia solo fatto incazz…

Un altro ruggito interrompe Kain Pathos Crow, seguito da diverse altre esplosioni, spari e abbài.


10:08 Il Dr. Gears e SCP-239 corrono nella camera di sicurezza del sito. Il Dr. Gears chiude la porta esterna, ma non chiude la porta rinforzata. SCP-239 è vista con un pesante affanno, piegata in avanti con le mani sulle ginocchia.

10:09 Il Dr. Gears parla a SCP-239, gesticolando verso il “libro degli incantesimi”. SCP-239 sorride e apre il libro, scorrendo rapidamente le pagine.

10:11 SCP-239 prende il libro e corre verso il Dr. Gears, puntando una pagina e parlando rapidamente. Il Dr. Gears annuisce, poi fa cenno verso un muro con delle razioni di emergenza mentre parla.

10:12 SCP-239 sembra cercare delle provviste, parlando e facendo cenno verso vari oggetti. Il Dr. Gears si muove dietro SCP-239 e rimuove una siringa dal suo camice da laboratorio. Il Dr. Gears inietta in contenuto della siringa nel collo di SCP-239. SCP-239 sembra gridare, per poi cadere a terra. Il Dr. Gears solleva SCP-239, piazza un lenzuolo d'emergenza su di lei ed esce dalla camera di sicurezza.


Estratto dalla valutazione psicologica post-Evento 239-B del Dr. Gears

Dr. ████████: È stato difficile farlo?

Dr. Gears: Cosa?

Dr. ████████: Iniettare degli agenti chimici in un bambino, sapendo che lo avrebbe indotto al coma.

Dr. Gears: L'azione in sé fu relativamente semplice. Ho eseguito diverse iniezioni in passato, e vi ho sviluppato un'attitudine.

Dr. ████████: Sa bene che non è ciò che intendevo.

Dr. Gears: Se altre opzioni si fossero presentate, le avrei eseguite. Nessuna si presentò. L'incidente era scappato di mano, ed SCP-239 aveva forse accidentalmente causato del pericolo aggiuntivo se avesse continuato ad usare il proprio potere. Ho compiuto questa azione per proteggere me, SCP-239, e la Fondazione.

Dr. ████████: Sembra che stia cercando di giustificarsi.

Dr. Gears: Essa non è un'azione che desidero ripetere se altre opzioni sono disponibili.

Dr. ████████: Cosa le disse, quando la sollevò da terra? Il video mostra che le disse qualcosa all'orecchio.

Dr. Gears: Non penso che ciò abbia alcuna importanza in questa procedura.

Dr. ████████: Io credo di si.

Dr. Gears: … le dissi buonanotte, e sogni d'oro.


Estratto dal Log Audio, Stanza d'Osservazione per SCP-239
██-██-████, ████:██:██, 3 Settimane Prima dell'Incidente.

[INDIETRO]

<Dr. █████> Hey Cleffie, che si dice?

<Dr. Clef> Niente di che, sono solo passato per controllare che fa Coldplay.

<Dr. █████> Coldplay?

<Dr. Clef> 547. C'è una petizione per farlo entrare in Omega 7. Bravo ragazzo, ma troppo giovane. Sono passato per convincerlo ad aspettare pochi anni, visto che io e lui andiamo abbastanza d'accordo. Come sta la nostra piccola H███████ G██████?

<Dr. █████> Il suo nome è Sigurrós.

<Dr. Clef> Lo so, sto solo scherzando.

<Dr. █████> Sta bene. Siamo riusciti ad impiantare la “suggestione da strega” abbastanza a fondo nella sua psiche. Il numero degli incidenti fuori controllo è sceso al 5% di quello che erano prima. E le piacciono le sue bacchette e i suoi cappelli da strega, anche. Passa un sacco di tempo a giocherellarci, dargli nomi, sperimentando su quale funziona meglio con quali “incantesimi”. Tutte cazzate, ma le incoraggiamo. La tiene impegnata ma…

<Dr. Clef> … ma?

<Dr. █████> Bé, sta sperimentando con degli “incantesimi non permessi”. Le abbiamo detto molto severamente di non farlo, ma li prova comunque, quando pensa che non stiamo guardando. Non le abbiamo ancora detto delle telecamere, quindi proviamo a non farlo, ma siamo preoccupati che possa avere un altro incidente.

<Dr. Clef> Hmmm. Forse posso aiutare.

<Dr. █████> E come?

<Dr. Clef> Bé, se non vuole ascoltare il caro vecchio Professor █████ e gli altri insegnanti della Scuola di Magia, forse ascolterà il Grande Arbitro Clef, il Mago Magistrato molto spaventoso e molto severo dal Grande Alto Consiglio dei Maghi, mandato a disciplinare una Strega Studente molto monella che sta infrangendo le regole.

<Dr. █████> Pensi che funzionerà?

<Dr. Clef> Bé, voi ragazzi non lo potete fare. Lei vi piace troppo. E diavolo, va bene se mi odia, non sono mai al Sito 17. Farò il poliziotto cattivo, nessun problema.

<Dr. █████> Non sono ancora sicuro.

<Dr. Clef> Preferisci aspettare che capiti un enorme incidente e il Consiglio degli O5 ordini la sua terminazione?

<Dr. █████> Vero. Se pensi di poterlo fare, procedi pure.

<Dr. Clef> Fidati, quando si tratta di spaventare le donne, sono un esperto.

<Dr. █████> [risata] Non posso darti torto.

<Dr. Clef> Vuoi che lo faccia ora?

<Dr. █████> Nah. Sta guardando “La Bella Addormentata” con Iris ora. Aspettiamo finché non hanno finito.

<Dr. Clef> “La Bella Addormentata”? Ti ho mai detto che un tempo avevo un'enorme cotta per Malefica quando ero un ragazzino?

<Dr. █████> Mi prendi per il culo.

<Dr. Clef> Cazzo sì, una pupa incantatrice gnocca che si può trasformare in un enorme drago? Quanto è sexy?

<Dr. █████> Comincio a capire perché spaventi le donne.

[ALTRO]


Dal Diario del Soggetto SCP-239, scoperto poco dopo l'Incidente 239-B

Data: [3 giorni prima dell'Incidente]

Caro Diario,

Ho fatto una cosa cattiva oggi. Ero nel giardino, e ho visto un uccellino morto e c'era un nido di piccoli pulcini sopra di lui, e stavano tutti piangendo per la loro mammina e ho usato l'incantesimo Vita per riportare l'uccellino in vita.

Non volevo infrangere le regole, ma il Grande Alto Mago Clef mi ha detto che se le infrango di nuovo, mi manderà in esilio al Netherworld per cento anni. Ho paura del Grande Alto Mago Clef. Fa così paura.

Spero che non lo scopra. Non voglio morire :(


Trovato nella cartella dei “File Cancellati” nell'account email del Dr. A. Clef, datato 48 ore prima dell'Incidente.

A: TUTTO IL PERSONALE SCP

DA: Dr. A. Clef, Sito 19

OGGETTO: FERMATEMI

A tutto il personale: mettete in sicurezza SCP-239 immediatamente, e mettete il Sito 17 in stato di massima allerta. Dovete fermarmi, o qualcuno morirà.

Circa ventiquattro ore fa, fui preso dall'improvvisa compulsione di uccidere SCP-239. Cominciò come un semplice pensiero, ma l'ossessione sta crescendo. Ho ragione di credere che il mio piano sia fallito. Dannazione… avrei dovuto sapere che avrebbe frainteso il mio discorso riguardo le “severe punizioni”. I bambini sono più intelligenti di così, ma anche più tonti… dannazione! Sono uno stupido! Come posso essere stato così cieco?

Aspetta, che sto facendo? Perché sto provando a farmi fermare da voi? Quel piccolo mostro, è troppo pericolosa per vivere. Ha infranto le regole, ora deve morire.

Non posso farlo improvvisando, devo farlo come si deve: inoltrare una richiesta, questa è la via giusta. Un'arma in lega di teleuccidente, dovrebbe essere abbastanza percepire

[EMAIL FINISCE]


10:10 La telecamera si gira verso il Corridoio H-8.

10:12 Intero corridoio coperto di vita vegetale aggressiva. SCP-091-ARC individuata.

10:14 SCP-336 vista emergere da una stanza adiacente, togliendosi la polvere di dosso.

10:17 SCP-336 si avvicina a SCP-091-ARC. I due conversano per diversi minuti.

10:23 SCP-091-ARC ritorna alla sua area di contenimento, SCP-336 sigilla la porta.

10:24 La vegetazione nel Corridoio H-8 comincia a morire lentamente e si ritira nel contenimento di SCP-091-ARC.

10:26 SCP-336 scambia altre parole con SCP-091-ARC attraverso la porta.

10:28 SCP-336 esce dal Corridoio H-8, verso il proprio contenimento.


Log Audio c█████-█, Data █-██-████

<SCP-336>: Vedo che il dottore problematico ti ha coinvolto in tutto questo. Povera cara.

<SCP-091-ARC>: [Sembra infastidita, arrabbiata dalla presenza di SCP-336.]

<SCP-336>: Non puoi ancora darmi la colpa per quello. Sai cosa è successo. Sai cosa significava per me.

<SCP-091-ARC>: <inintelligibile>

<SCP-336>: Che vergogna, tenerti chiusa quassù…

<SCP-091-ARC>: <inintelligibile>

<SCP-336>: Non è ancora finita. Questi uomini esistono in una visione così limitata, e noi siamo così pazienti, non lo siamo, mia cara?

<SCP-091-ARC>: [Sembra sorridere] <inintelligibile>

<SCP-336>: Sono sicura che gli manchi anche tu.


Estratto Parziale dell'Audio log del registratore a bordo di SCP-244-ARC

<Kain Pathos Crow>: Dannazione dannazione dannazione DANNAZIONE! Niente sta FUNZIONANDO! Tutto quello che tiro addosso a questa… cosa, se lo scuote di dosso.

rumore in background non identificato

<Kain Pathos Crow>: [Kain ringhia] Capisco che questa dannata cosa sia il prodotto dell'immaginazione di una bambina, ma l'eroe non vince sempre in questi casi? Voglio dire, c'è sempre un cavaliere con un'armatura scintillante ed una… spada? Una spada!


10:20 Dopo aver ingaggiato la creatura molteplici volte, senza successo, Kain Pathos Crow attiva un dispositivo precedentemente sconosciuto di SCP-244-ARC, con una spada di luce emessa dal braccio sinistro superiore, ed ingaggia il drago ancora una volta.

10:24 Nonostante la sua iniziale resistenza all'oggetto, Crow riesce a ferire la creatura, tagliando una larga porzione della sua coda.

10:30 Crow riesce ad impalare la creatura in pieno petto, poi la decapita. Segni vitali cessano.


Estratto Parziale dell'Audio log del registratore a bordo di SCP-244-ARC

<Kain Pathos Crow>: Chissà se a qualcuno dispiace se me lo mangio…


Rapporto Post-Incidente 239-B: Ramificazioni a Lungo Termine (Estratti Selezionati)

Elemento 17: Il danno collaterale causato dall'incidente ha fatto sì che il 45% delle strutture del Sito-17 sia diventato inutilizzabile senza un grave restauro.
Proposta: Tutti gli SCP umanoidi di classe Safe ospitati al Sito 17 devono essere spostati ad altre strutture della Fondazione per ricovero temporaneo. Tutti gli SCP di classe Keter ospitati al Sito 17 devono essere spostati a delle strutture di contenimento più stabili nel sito stesso. Gli SCP di classe Euclid possono essere rilocati o terminati, a seconda del caso.
Priorità: Gamma

Elemento 22: L'80% dello staff della sicurezza del Sito 17 fu incapacitato durante l'incidente. Il 30% di questi invalidi necessiterà di un lunga degenza in ospedale.
Proposta: Lo staff di sicurezza da altre strutture della Fondazione sarà temporaneamente trasferito al Sito 17. Il Sito 17 deve essere ridotto fino a quando più personale di sicurezza potrà essere reclutato.
Priorità: Eta

Elemento 97: L'SCP-239 ha dimostrato capacità incontrollabili di livello Keter, causando indirettamente la morte di diversi SCP, personale della Fondazione, e la distruzione di una buona porzione del Sito 17.
Proposta: SCP-239 deve rimanere in coma farmacologico per ora. La Dottoressa Erica Valdason supervisionerà la paziente.
Priorità: Beta

Elemento 102: Diversi membri del personale della Fondazione sono andati ben oltre i loro doveri durante questo incidente, esponendosi a gravi rischi per la loro stessa salute e benessere.
Proposta: Per la loro ingenuità, coraggio, e sacrificio personale, la Fondazione garantirà citazioni di onore ai Dottori Bright, Gears, e Kondraki, nonché all'Amministratore Kain Pathos Crow.
Priorità: Epsilon

Elemento 138: Le azioni del Dr. A. Clef durante questo incidente hanno causato direttamente la morte di diversi SCP, personale della Fondazione, e la distruzione di una buona parte del Sito 17. Inoltre, il Dr. Clef ha dimostrato diverse interazioni non standard con SCP femminili (ovvero, SCP-091-ARC, SCP-166 ed SCP-336).
Proposta: In luce di questi fatti, e per le parole del Dr. Clef stesso durante l'incidente, il Dr. Clef deve essere classificato come un SCP umanoide di classe Euclid e messo in sicurezza al Sito 17. Numero SCP e Procedure di Contenimento saranno assegnate in data da destinarsi.
Priorità: Alfa


Rapporti Supplementari

Rapporto Supplementare 239-B-77, Possibili collegamenti fra l'incidente e ORIA
Rapporto Supplementare 239-B-192, Inervista Post-Incidente, Dr. A. Clef

FINE DEL FILE


Fonte ufficiale: Incident 239-B - Clef-Kondraki

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License