Breccia nella Sicurezza, Incidente X23
voto: 0+x

Breccia del contenimento, Incidente - X23: Il giorno ██/██/██, il Sito 19 ha subito un'intrusione da parte degli operatori di un'organizzazione conosciuta alla Fondazione solo come "Mano del Serpente".

Breccia Sito 19: La breccia all'interno del Sito 19 sembra essere la seconda intrusione all'interno di proprietà SCP da parte di ████████, conosciuto alla Fondazione come "L.S.". Questo individuo è stato responsabile di una precedente breccia nella sicurezza, avendo coordinato il furto di SCP-268. Sebbene [DATI CANCELLATI], dal video di sorveglianza è risultato evidente che in questa infiltrazione è stato coinvolto anche SCP-268. L'intruso noto come L.S. sembra aver semplicemente camminato fino a entrare nel Sito 19.

Sembra che questa intrusione avesse lo scopo di usare SCP-914. La conoscenza da parte dell'infiltrato di SCP-914 può solo essere supposta in quanto l'intruso ha interrotto i test di routine del Dr. █████. Il Dr. █████ sembra essere stato [DATICANCELLATI], risultando così l'unica vittima dell'infiltrato ai danni del personale.

SCP-407 sembra essere stato cancellato dal sistema della Fondazione in questo lasso di tempo, quindi può essere ipotizzato che i responsabili siano gli individui coinvolti. Se questo implichi che il file è stato completamente distrutto, o si trovi nelle mani di questo gruppo, non è dato sapere.

Una breve nota è stata trovata nella stanza di SCP-914; questa nota al momento in possesso della Fondazione, è l'unica prova del gruppo responsabile di questo incidente. [Vedere Documento X23-01]

Documento X23-01:

Gentili Signori della Fondazione

Vi nascondete dietro armi e protocolli; tentando disperatamente di incatenare l'ineffabile, voi stessi imprigionati all'interno di quelle patetiche gabbie di paura e ignoranza che avete costruito con le vostre mani. Pensate di essere i pastori che durante la notte fanno la guardia al gregge dei malaccorti, ma voi stessi siete così scossi dal dubbio e dalla paura che nella vostra disorientata arroganza, provereste invano a incatenare il sole nel cielo, nella speranza di allontanare la notte. Gli stessi angeli portatori di novelle voi contenete in tre cifre e quattro mura. Non vedete il buio nel quale camminate e agitate la vostra spada? Il giorno finale, vorrete contenere Surtr il Nero in persona con misure e scienza, condannandoci a marcire nell'immobilità mentre voi trattenete il suo fuoco purificatore?

Io non vi chiedo di non agire, ma di agire con cuore e intelletto; uno non dovrebbe essere sedotto dall'oscurità né accecato dalla luce, ma camminare con passo fermo nel crepuscolo osservando tutti i regni. Camminate nel Mondo del Fuoco a piedi nudi e vi ritroverete senza le cicatrici che non avete mai saputo di avere.

Vi lascio con un'ultima verità; Il Giardino è il luogo del Serpente; le divinità della paura e dell'ordine che vengono a camminare nella fredda aria della sera sono solo visitatori. Non fallite nel vedere il male che si nasconde nella luce, non fallite nel cogliere l'aromatica bellezza del più pallido fiore nell'oscurità.

Sinceramente,
L.S.

P.S. - Mi ringrazierete per aver cancellato ciò che voi chiamate "407"

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License