Come Diventare un Critico Migliore
voto: +8+x

Eh, cosa?

Ciao, qui Communism Will Win AKA Scantron. Ultimamente ho notato un problema su come questo sito gestisce i feedback. Nello specifico, spesso sono pessimi. Questo saggio esiste per aiutare le persone a lasciare commenti migliori.

Grazie, ma do già buoni feedback

Potresti anche aver ragione, visto che non so tu chi sia. Se pensi tu possa migliorare, continua a leggere. Se VERAMENTE dai buoni feedback, questo saggio può aiutarti ad insegnare ad altre persone come farlo.

Chi sei? Perché dovrei ascoltarti?

Mi sono unito al sito nel 2010, raggiunto un numero di post piuttosto alto, scritto una cinquantina di articoli e sono stato per un periodo Moderatore. Ho lasciato molti commenti buoni, ricevuto molti commenti buoni, lasciato commenti pessimi e ricevuto commenti pessimi. Sono stato bannato per la terza di queste cose e sono tornato un anno dopo per vedere la gente fare gli stessi errori che ho fatto, e anche di più.

Ma c'è solo un modo per capire se ho qualcosa da insegnarti, e non è vedendo le mie credenziali.

Perché non posso semplicemente leggere il saggio di Kalinin?

In realtà lo dovresti leggere. Quel saggio spiega gli obbiettivi e problemi con le critiche del sito alle quali mi riferisco. Quando hai finito, torna qui così posso darti consigli su come dare vita a questa filosofia.

Bene. Come divento un critico migliore?

Cominciamo con la regola d'oro: Dì all'autore ciò che vuole sentire. Non è una scienza esatta, ma devi comunque capire con chi hai a che fare, e poi dargli consigli di cui lui ha bisogno. Il tuo bisogno di sentirti superiore, attirando l'attenzione e l'approvazione (o disapprovazione) dei tuoi compagni è irrilevante

Come corollario, se il problema era ovvio, l'autore avrebbe dovuto già sistemarlo. Questo è codificato nella Criticism Policy, ma va più in profondità di essa. Il principio si applica a qualsiasi critica che implicitamente presume che l'autore sappia già cosa ha sbagliato-

Se segui queste linee guida, puoi creare post utili in modo consistente indifferentemente da quanto tu sia bravo a scrivere, ma è più facile a dirsi che a farsi. Vediamo i vari tipi di articolo che leggerai e alcuni consigli che potresti seguire quando li critichi.

Cos'è: Esattamente ciò che è. Il Disastro è solitamente pubblicato da utenti che hanno pochissima esperienza sul sito. Non c'è cura nella formattazione, il tono clinico, logica e/o nel tono generale dell'articolo e come risultato questi spesso hanno poche somiglianze con degli articoli di successo. C'è la seria possibilità che l'autore sia minorenne, visto il suo uso goffo dell'italiano.

Consigli per commentare:

  • Non commentare. Solitamente gli autori che fanno Disastri non danno indicazioni che leggano la pagina delle discussioni. Questi autori hanno bisogno di capacità linguistiche, fluidità di internet e pazienza — che tu non puoi dargli — più che aver bisogno di critiche. È meglio se le tue energie e l'attenzione del sito siano dirette verso persone di cui possano beneficiare.
  • Parla in modo semplice. Se l'autore ha dimostrato che sta leggendo la pagina delle discussioni, cerca di usare frasi facili grammaticalmente e parole comuni. Evita qualsiasi parola specifica del sito o linguaggio tecnico, i quali potrebbero confondere l'utente.
  • Rivolgiti al problema maggiore. Il problema non sono gli errori specifici che hanno fatto nell'articolo, ma che non hanno le abilità per poter fare di meglio. Invece di criticare i problemi dell'articolo, suggerisci all'autore di concentrarsi nel migliorare le sue capacità di lettura e scrittura e che dovrebbe aspettare qualche anno prima di mettersi a scrivere SCP.
  • Non metterti in mostra. È facile prendere in giro un Disastro. Se lo fai non mi riguarda, assolutamente non farlo sul sito o nella chat. Nessuno vuole sapere che è Il Pezzo Peggiore che Tu Abbia Mai Letto, o come lo potresti battere perché sei mezzo drago, o qualunque altro commento arguto avresti aggiunto. Se proprio vuoi attenzioni, scrivi un tuo articolo o fai un post memorabilmente utile.
  • Sii gentile. Essere eccessivamente duri è stupido e non particolarmente utile — sono pochi i bambini che rispondono bene a critiche dure. Inoltre i bambini non rispondono bene a chi gli parla con aria di superiorità, quindi non farlo: puoi risolvere i problemi che scaturiscono dalla loro età trattandoli comunque come pari.

Non ho [tempo/energia/cazzi] di leggere o seguire tutte queste linee guida.

Non devi. Non tutti i post devono essere sufficientemente lunghi da incorporare tutti i consigli rilevanti. Comunque, tieni a mente che a volte è meglio non pubblicare. Nessuna affermazione — né la tua, né la mia — vale qualcosa se tu non ti ci metti d'impegno, quindi se non hai nulla da dire, lascia che qualcun altro lo faccia. Un commento senza capo né coda può confondere e/o essere fuorviante.

L'articolo che vorrei criticare non appartiene ad alcuna di queste categorie.

Improvvisa. Queste categorie sono generalizzazioni, e mentre io penso che sono generalizzazioni utili, c'è sempre qualcosa che va al di fuori di esse. Considera questo saggio una cassetta degli attrezzi dalla quale puoi prendere spunto quando appropriato.

Non mi piace [inserire consiglio] o non è più rilevante.

Fammelo sapere nella sezione dei commenti. Mi piacerebbe che questo sia un documento vivo, non qualcosa inciso nella lore del sito che gli utenti scimmiottano da qui all'eternità.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License