Estratti del manuale da campo della PHYSICS 1: Libretto dell'Operativo
voto: 0+x

Prefazione

Viviamo su una placida isola di ignoranza in mezzo a mari neri dell'infinito, e non è stato pensato che dovremmo viaggiare lontano.
- H.P. Lovecraft
- "Il richiamo di Cthulhu"

"Fanculo quella merda. Scopriamo cosa c'è dopo quell'orizzonte."
- Agente "Madrigal"
- Team d'Assalto "Noble Phantom"


Per la maggior parte della storia umana, la nostra specie è stata in balia di poteri estranei e, presumibilmente, più grandi di noi. Magici o religiosi, extraterrestri o extradimensionali, questi paracadutisti sono stati la Spada di Damocle appesa sopra la testa della nostra specie fin dalle prime scimmie scese dagli alberi - o fuori dall'acqua, sulla base della quale la teoria dell'evoluzione si attribuisce.

Non più. La nostra specie sta riprendendo il controllo del nostro destino. Ora siamo in guerra con "Quello che non dovrebbe essere": la vera lotta contro l'irreale. E tu, come recluta della Coalizione, sei uno degli eroi che avrà un ruolo vitale in questa guerra.

Questo manuale non intende essere una guida completa ai pericoli del mondo anomalo. Leggendolo non ti insegnerà come sconfiggere un dio in terra. Quella conoscenza arriverà con il tempo e l'esperienza. Invece, è pensata per servire come una distillazione dei principi fondamentali appresi dagli operativi della PHYSICS, dalla nostra fondazione, alla fine degli anni '40, ampiamente applicabile in tutti gli scenari anomali. Pensala come il fondamento su cui costruirai le tue capacità: ampio, semplice, in gran parte invisibile, ma comunque vitale.


Cinque Precetti

1) Sei sacrificabile

Oggi ci sono oltre sei miliardi di esseri umani che vivono nel mondo. Sei uno di loro. Per quanto fredda possa essere, data la scelta tra i due, l'umanità vince ogni volta. Prima di ogni altra cosa, devi venire a patti con questo fatto: non solo per te stesso, ma per i tuoi amici, familiari e persone care. Se arriva il momento in cui vi viene chiesto di fare il sacrificio estremo, devi farlo in modo rapido, risoluto e senza esitazione. Un attimo di ritardo potrebbe essere disastroso.

2) Non sei usa e getta.

La Coalizione non ha riserve illimitate. I nostri numeri sono abbastanza piccoli, e le minacce che affrontiamo sono abbastanza terribili, che non possiamo permetterci di perdere un singolo agente in caso di incidente o stupidità. La tua vita è una risorsa vitale per essere nutrita e nutrita, e se deve essere spesa, deve essere utilizzata per la massima efficacia prima che venga persa.

3) Sapere è potere.

Le minacce che affrontiamo sono numerose e ognuna è unica. Per combatterli efficacemente, dobbiamo sapere cosa stiamo affrontando. Le informazioni, più di qualsiasi proiettile o lama, sono la nostra arma e ne abbiamo bisogno il più possibile. Non tenere segreti ai tuoi compagni o superiori. Se impari qualcosa, insegnalo il prima possibile. Se sei ucciso, il tuo ultimo atto prima di morire dovrebbe essere quello di cercare di assicurarti che qualcuno sappia come sei morto.

4) Non metterlo in discussione, accettalo.

Ci sono cose che non saprai mai. Ci sono cose che la mente umana non può comprendere, e altre cose che semplicemente non scoprirai mai. Se ti ossessioni per le cose che non conosci, diventi distratto e perdi concentrazione. Per quanto puoi, concentrati sul Qui e Ora.

5) Sei solo umano.

Farai degli errori. Diventerai stanco e debole. Ci saranno momenti in cui agisci stupidamente e altri momenti in cui esprimi brillantezza inaspettata. Non puoi lasciare che il fallimento ti permetta di cadere nella disperazione, o il successo di portare all'arroganza. Giù entrambi i percorsi portano al disastro.

La Regola d'Oro

Mai Lavorare da Soli.

Manuali da campo della PHYSICS

eno
Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License