Estratti da Seminari d'Addestramento per le Carriere Meno Conosciute alla Fondazione
voto: +1+x

Zoologo Architetturale

La prossima slide, Gertrude.

Gli edifici viventi sono sorprendentemente rari ai giorni nostri, ma esistono alcuni edifici che gli inetti considerano "vivi". Queste strutture sono possedute, com'è più probabile, da qualche forza taumaturgica, demonica o spirituale.

Come si fa a trovare un edificio che sia effettivamente vivo? La prossima slide, Gertrude. In primis, la maggior parte degli edifici viventi, e le case in particolare, sono molto vecchi, trasandati e solitamente abbandonati: tenete gli occhi aperti per quei quartieri moderni - specialmente posteriori agli anni '50 - che contengono edifici databili a prima del 1900. Se vedete la casa di Beaver Cleaver accanto a quella della Famiglia Adams, c'è una buona probabilità che quest'ultima sia, in effetti, viva.

Come prossimo punto, questi edifici genereranno rifiuti, e ciò significa che avranno un pessimo odore. Questa è un'immagine dello scantinato di un esemplare di Colonialis gigantis dalla Louisiana; come potete vedere, le feci assomigliano a quelle di un elefante, ma con - Gertrude, la slide -

Ma con l'inclusione di ossa umane e quel che pensiamo sia un cane di piccola taglia —

Oh, per Dio. C'è un motivo per cui vi diamo dei sacchetti, sapete. Non importa, succede almeno una volta all'anno. Prossima slide, Gertrude.


Specialista di Accertamento Post-Mortem

Il vostro lavoro non è di ucciderli se tornano in piedi. Il vostro lavoro è di assicurarvi che non possano tornare in piedi. Voi siete una parte vitale della cultura medica della Fondazione, e nessuno dovrebbe dirvi il contrario. Ora, se osservate lo schermo…

Dopo gli esami preliminari ma prima dell'autopsia la prima cosa da fare è, ovviamente, rimuovere le estremità. Si comincia con la testa; anzitutto, piantate il Dispositivo di Collins - lo "Spuntone", come lo chiamano i tecnici del laboratorio - alla base del cervello e rimuovetelo. Poi, rimuovete la testa. Sfortunatamente, il modo più facile per farlo è effettivamente con l'uso di una ghigliottina, come vedrete ora.

In seguito, la rimozione degli arti: mani e piedi sono rimossi individualmente, e conservati separatamente dagli avambracci e le braccia superiori, e i polpacci e le cosce rispettivamente. Sì, siamo così tanto precisi.

Tu laggiù, con la maglia arancione. Domanda? Sì, ci sono stati casi in cui abbiamo scoperto che il cadavere era, difatti, ancora vivo mentre lo stavamo smembrando.

È per quello che rimuoviamo la testa prima di tutto.


Sperimentatore di Giochi Anomali

Questo è uno dei lavori più rischiosi della Fondazione.

Non ridete. Ho visto gente andare in arresto cardiaco per essere stati risucchiati dentro un gioco e cercare di capire come finirlo e possibilmente neutralizzare l'anomalia. Avete mai visto qualcuno morire mentre gioca ad un clone di Galaga che non ti fa finire di giocare fino a che non hai inserito venti dollari in monetine? Io sì.

I giochi arcade sono di gran lunga i più pericolosi: quando erano ancora popolari, dei designer senza scrupoli facevano di tutto pur di avere qualche dollaro in più. Circa 200 dei cabinati originali di Gauntlet erano stati co-progettati dai Laboratori Prometheus e avevano dentro di sé un messaggio cognito-compulsivo che faceva sì che la gente spendesse metà del proprio conto in banca pur di finirlo.

Diavolo, persino alcuni dei cabinati originali di Breakout avevano un'anomalia: c'è un bar in Inghilterra che è stato distrutto dopo che la pallina scappò dallo schermo del cabinato e rimbalzò per tutta la stanza, uccidendo venti persone. La pallina dovrebbe essere da qualche parte nella nube di Oort a quest'ora.

E non fatemi iniziare sulle merdacce strane che la Nintendo metteva in giro negli anni '90. Quattro parole: Pokémon viventi del cazzo.


Specialista di Manutenzione Celle di Contenimento

E questo è ciò che succede quando la griglia elettrica non è ben mantenuta, nonché il motivo per il quale dovreste sempre essere protetti contro dei picchi elettrici quando lavorate al Sito 44.

Uno dei problemi più comuni che abbiamo qui al mantenimento - specialmente nei bio-siti - è carne o materia organica di altro genere sparsa in tutti i condotti di ventilazione. Fortunatamente, sono abbastanza protetti da non farlo spargere nel resto del Sito, ma vuole anche dire che l'aria non può entrare, e quello è un problema.

Quello che dovete fare è questo: prendete la vostra torcia al plasma, e bruciate il figlio di troia. Puzzerà come null'altro al mondo, magari rilasciando una tonnellata di carcinogeni, ma in caso non sia chiaro, lasciate che ve lo ripeta:

Usate le protezioni, idioti.

Già, questo è metà del seminario: usate protezioni. Sì, sì, molto divertente, ma avete capito cosa intendo.


Epidemiologo Computazionale

I virus per computer dilagano molto più velocemente dei virus negli umani; ciò è specialmente vero per i virus anomali, ed è molto difficile distinguere un virus anomalo da uno normale: ambedue fanno venire al vostro computer l'equivalente digitale dell'herpes, ma la differenza è che spesso un virus per computer anomalo è un Trojan sotto copertura che si può interfacciare direttamente con gli esseri umani, e le vostre dita sulla tastiera sono l'agente infettivo. Ho visto intere compagnie dai database distrutti da dei Virus ad Interfaccia Organica fuori controllo.

Alcuni degli incidenti più famosi con i computer sono stati causati - o quasi causati - da dei VIO. Il bug del 2000, o Y2K, non era tanto un bug da computer quanto un influenza informatica. Lo fece uno script kiddo nello Iowa, ed è uno dei primi esempi di VIO: innocuo per gli umani, può far sì che un computer commetta seppuku. Se qualcuno qui viene dallo Iowa o dal Kansas e la connessione da voi fa schifo, ora sapete perché.

Ma questi VIO possono mutare per infettare umani? È possibile, ma succede raramente. Quando lo fanno… immaginate la struttura dati di un computer che cerca di imporsi su una mente umana. È… beh, è poco carino. Immaginate il vostro cervello, e rimpiazzatelo con una un barattolo di zuppa in scatola. Ora immaginate di lasciar cadere il barattolo nella Fossa delle Marianne, e vederlo esplodere per la pressione.

Ecco, non è per niente come quello. È peggio, perché un barattolo di zuppa che esplode nella vostra testa almeno vi uccide; al contrario, la maggior parte delle vittime di VIO mutati invece sopravvivono. Ma è per quello che abbiamo dei Virologi Computazionali. Quel seminario è in questa stessa stanza alle 16:00, in caso voleste restare a vederlo.


Demonologo Pratico

Al contrario della credenza popolare, alcuni demoni hanno dei rimasugli che si lasciano dietro una volta spirati. La maggior parte di questi ammonta a montagnette di cenere con qualche dente o corno, ma in qualche caso — specialmente se sono eliminati al freddo — lasciano dietro di sé dei campioni più intatti.

Questo, per esempio, è — sì, lo so, è fatto più che altro da falli, smettetela di ridere. Questo è quello a cui assomiglia un incubus senza tutti i brillantini. Siamo riusciti a dissezionarlo, e abbiamo scoperto che la sua struttura non si basa sul carbonio, sul silicone e nemmeno sullo zolfo: questo è un organismo a base di arsenico. Potreste aver sentito della scoperta di un batterio a base di arsenico dal team Felisa Wolfe-Simon nel 2010? Beh, sfortunatamente quello studio fu screditato, ma questo… questo gettò nuova luce sulle sponde dell'inferno.

Gli incubi, ovviamente, prendono una forma più attraente per sedurre una povera donna innocente. Questo qui, da vivo, prese la forma di un cinquantenne con addosso un costume da lupo piuttosto malandato nel bel mezzo di un androne di un convegno. Ovviamente, a nessuno venne in mente di passarci del tempo in intimità, e la sicurezza lo gettò fuori a calci.

Nel caso non sia stato chiaro: le forze dell'Inferno non sono fra le più intelligenti. L'Altra Faccia del Diavolo è, onestamente, il ritratto più accurato di una possessione demoniaca che abbiamo visto su pellicola ad oggi.


Oneirologo

Questo è un diario dei sogni, ed è l'attrezzo più utile nel vostro arsenale. Nonostante il fatto che studiamo i sogni, prendiamo questo compito molto seriamente. Ci sono interi paesi immaginari nel paesaggio onirico, dei social network, un intero internet accessibile solo nel vostro sonno. Ma, siccome i sogni sono sogni, è quasi impossibile ricordarli; da qui nasce il bisogno per un diario dei sogni.

Conoscete tutti i sogni lucidi, e quella è un'abilità incredibilmente utile, una di cui tenere un diario dei sogni vi aiuterà ad addestrare ancora di più. Vi è una seconda abilità che dovete imparare, che è sia difficile che soddisfacente una volta imparata: l'abilità di addormentarsi e svegliarsi a comando.

Lo vedremmo fra poco, ma per ora vorrei fare una dimostrazione pratica: ora mi addormenterò e registrerò i miei sogni nel mio diario dei sogni. Ci vorrà un minuto, al massimo.

Osservate.







"Ma sta bene?"

"Medico!"

"Col senno di poi, avrebbe effettivamente fatto meglio a non farlo mentre stava in piedi."


Esperto Anti-Forensico

Ora, come sapete la Fondazione ha circa cinque o seimila compagnie di facciata che usa per riciclare denaro. Lo so che siamo stati addestrati per fermare questo genere di cose, ma cosa preferite avere: un milione di dollari mancanti dai profitti di un'industria tecnologica in Kansas o una bomba tattica nucleare che esplode perché la Fondazione non è riuscita ad assumere abbastanza guardie? Già, proprio come pensavo.

Ogni tanto ci becchiamo la IRS o qualche altra agenzia delle tasse alle calcagna, ed è parte del vostro lavoro toglierceli di dosso. Uno dei modi più facili è fare una lunga pista di carte: potete creare un uroboro di compagnie, una che si nutre dell'altra. Per esempio, la S & C Plastics è una società fantasma della Soy-Corn Produce, che a sua volta è una società fantasma della Samson & Cooper Pharmaceuticals, e quella è la società madre della South Coast Publishing, che è una società fantasma della Spicy Crust Pizzeria, che a sua volta lo è della S & C Plastics. Sono tutti affari concreti: consegniamo pizze, facciamo farmaci, e produciamo plastica. Solo che ci finanziano tutti, e non possiamo farci scoprire. Ovviamente, se non riuscite a farcela c'è sempre la distruzione dei documenti.

Ottima domanda! Tuttavia, il trita documenti è un metodo estremamente inefficiente. Se c'è bisogno di far sparire un documento, bruciatelo e tritate altri documenti come esca. C'è un inceneritore letteralmente ovunque nel posto in cui lavorate, e se è guasto, chiedete a qualcuno dell'obitorio: ne hanno almeno tre ad ogni sito, per bruciare parti del corpo.


Storico Anartistico1

Buona sera, signore e signori, e benvenuti a —

Mi prendete per il culo?

Tre anni. Tre anni di fila senza un pubblico. A confronto con il mio dipartimento, botanica e studi occulti sono pieni di fondi.

Non c'è neanche il proiezionista. Ah, vaffanculo, sto parlando da solo, vero? Potrei dire una marea di cazzate senza senso per la prossima ora e verrei pagato comunque.

… mi chiedo in quanti guai mi caccerei se mettessi su Anomalisa.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License