Esperimento 158 Aa
voto: 0+x

Log Esperimenti di: Dr. Heinrich Driesch, un ricercatore medico assegnato a SCP-158.

Data: ██-██-20██

  • Esperimento-01:

Il dispositivo funziona perfettamente. Sembra che il danno all'involucro sia solo cosmetico. Ma più interessante è la sostanza estratta dal Soggetto-001A. Di colore marrone scuro, a metà tra lo stato liquido e gassoso. Dovrebbe essere analizzata in un ora. Tentativi di stimolare un attività celebrale al soggetto non hanno avuto progressi. Comunque, non una grande perdita.

  • Esperimento-02:

Questa volta la sostanza è azzurra, e sembra più… attiva dell'altra. Mi domando se ha a che fare con la differenza di età…

  • Esperimento-03:

I risultati del test sono stati inconclusivi. Non sono riusciti a trovare niente. Letteralmente. Non c'era nemmeno traccia che la sostanza fosse mai esistita, oltre al bagliore e calore emanato dal soggetto. Nient'altro, nulla.

Di nuovo, questo soggetto ha prodotto un altra sostanza, differente di colore, e di output di energia. Questo è piuttosto strano.

  • Esperimento-06:

C'è stato un piccolo incidente con la mia assistente, Lucy. Non sono sicuro di come abbia fatto, ma ha rovesciato un campione del Soggetto-006B sul suo pc. La cosa strana è che era scarico al momento dell'incidente, ed ora funziona, nonostante non vi sia nemmeno la batteria all'interno del dispositivo. Comunque ci sono irregolarità nelle sue azioni. Piccoli glitch, niente di serio. Ma mi fa pensare.

  • Esperimento-11:

Questo è l'ultimo della giornata. Il campione è differente come tutti gli altri, ma ho notato che c'è un pattern tra di essi. Ancora un po di esperimenti domani, e potrò elaborarlo.

Nessuno dei soggetti estratti oggi è uscito dallo stato vegetativo. Non ce niente di fisicamente sbagliato in loro. Niente di niente. Ho fatto ogni controllo possibile, senza risultati. Le luci sono accese, ma non c'è nessuno in casa. Comunque, nonostante ciò, li sto tenendo bloccati e sotto controllo, insieme al pc di Lucy, non si sa mai. Con queste cose in giro, è sempre meglio prevenire che curare.

Data: ██-██-20██

  • Esperimento-24:

Avevo ragione, c'è un pattern. Sono abbastanza sicuro che le irregolarità nell'output di energia sono causate dall'età e vitalità del soggetto. Per la differenza di colore invece, potrebbe essere a seconda della disposizione del soggetto, ma non ne sono sicuro. Devo fare ancora un paio di test, e trovare i file originali del soggetto.

Il pc di Lucy sta ancora andando, nonostante non sia attaccato alla corrente da due giorni. Non c'è più traccia della sostanza, ne all'interno, ne all'esterno. Non c'è neanche un segno. Le irregolarità sono strane. Se lasciato inattivo su un programma di scrittura, verranno scritte in automatico parole, ma prive di senso. Comunque, è un esperimento che merita investigazione.

  • Esperimento-27:

Ho provato a versare la sostanza ottenuta dai soggetti dentro una varietà di dispositivi meccanici ed elettronici. I risultati sono sorprendenti. Tutti hanno cominciato a lavorare indipendentemente dal fatto se sono attaccati alla corrente. I dispositivi elettrici esibiscono dei glitch anch'essi a natura intermittente. Gli oggetti meccanici lavorano molto meglio, anche se con inceppamenti occasionali.

La sperimentazione sui soggetti continua. Penso che mi fermerò una volta arrivato alla cinquantina.

Data: ██-██-20██

  • Esperimento-45:

Le sostanze impiantate negli oggetti sono anche esse removibili dalla macchina. Quando vengono estratte, vengono estratte esattamente com'erano prima, pre-impiantazione. Potremmo usare questo come forma di energia infinita. Ma, devo ancora trovare una soluzione alle discrepanze costanti nel comportamento.

Ho lasciato l'originale nel pc di Lucy, come esperimento. I glitch sembrano diventare sempre più frequenti e più specifici. Ora, apre da solo documenti di testo, e scrive sentenze coerenti. Le ho salvate per future ricerche. La telecamera e il microfono si attivano da sole, e cercano di rimanere accese nonostante i tentativi da parte dell'utente di spegnerle. Dopo un po di tentativi, un documento di testo si aprì e vennero scritte le parole "SMETTILA, S*O". Lo manderò a fare un Test di Turing.

Data: ██-██-20██

  • Esperimento-49:

Il pc ha passato il test, e mostra caratteristiche simili a quelle del Soggetto-006B, il donatore originale, anche se il soggetto non ha memoria di prima che fosse impiantato nel pc. Questo conferma i miei sospetti. Contro ogni logica e spiegazione scientifica, SCP-158 è un dispositivo che estrae quella che la maggior parte delle persone chiamerebbero anima. Apre la possibilità a ulteriori sperimentazioni. Questa sessione però, è finita.

Note: Il Dr. Driesch è stato promosso come capo degli studi riguardo SCP-158. ulteriori esperimenti sul dispositivo e i suoi prodotti avverranno a breve.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License