Log degli Elementi Anomali Italiani
voto: +9+x

Premessa: La Fondazione SCP ha scoperto un notevole numero di elementi che sono semplicemente troppo inutili per meritare ulteriori attenzioni. Questo documento elenca quegli elementi che hanno suscitato qualche curiosità. Questa sezione potrebbe essere usata come risorsa di informazioni nel caso alcuni i questi elementi divenisse utile o necessario in futuro.
– Capo Archivista Giocondo, Sito Virtus

Nota: per favore aggiungete i nuovi file in fondo all'elenco e non in cima od a metà.

> **Descrizione Elemento:** 
> **Data del Recupero:**
> **Luogo del Recupero:**
> **Stato Attuale:**
> **Note:** // //

Descrizione Elemento: Una mensola di legno pregiato totalmente immune a sollecitazioni meccaniche. Vulnerabile a fuoco e umidità.
Data del Recupero: ██/█/██
Luogo del Recupero: Casa d'aste ███████, Bolzano
Stato Attuale: Nell'ufficio del Dott. Ashelf, al primo piano del Sito Plutone
Note: Il personale del Sito Plutone ritiene possa essere usata in maniera più proficua che per ospitare i diplomi della scuola di Taglio & Cucito del Dott. Ashelf.

Descrizione Elemento: Una chitarra semi-acustica Fender Telecaster Thinline '72 del 1980 color legno che rende l’utilizzatore un abile chitarrista, indipendentemente dalle precedenti abilità del soggetto.
Data del Recupero: 12/03/████
Luogo del Recupero: Un negozio musicale di ████, █████
Stato Attuale: Reparto di stoccaggio elementi anomali 55, Sito Vesta
Note: Dopo aver finito di suonare diverse canzoni, l’utilizzatore collasserà a terra, per poi risvegliarsi tre minuti dopo, dichiarando di essere “felicissimo e pienamente appagato dall’esperienza". Inoltre, l'oggetto non sembra incrementare le qualità canore del soggetto.

Descrizione Elemento: Un anello in oro giallo dal peso di 400g. È stato notato che chiunque indossi l'anello comincerà a comportarsi con carisma e autorevolezza.
Data del Recupero: 25/06/2017
Luogo del Recupero: Stanza personale della direttrice del Sito Deus: dott.ssa Michela Marchetti.
Stato Attuale: In affido alla dott.ssa Michela Marchetti sotto esplicita richiesta del vicedirettore del Sito Deus: dott. Gianfranco Rinaldi.
Note: Da quando è stato permesso l'uso dell'anello, l'efficienza generale del Sito è aumentata del 47%. Come effetto collaterale, la direttrice è ora solita venire apostrofata con "nomignoli volgari provenienti dal regno animale" da parte del personale di basso rango.

Descrizione Elemento: Un gazebo di ferro a forma di esagono regolare largo 2,5 m e alto 3,5 m. Quando un individuo si trova in un raggio massimo di un metro dall'oggetto, nel suo stomaco si genereranno piccole quantità di vernice bianca per metalli dopo un lasso di tempo tra 60 e 90 minuti.
Data del Recupero: 11/09/2018
Luogo del Recupero: Giardino di un condominio a ███████
Stato Attuale: Reparto di stoccaggio elementi anomali 14, Sito Vesta
Note: Stando ai test, colpisce solo specie animali il cui stomaco è abbastanza grande da ospitare la massa di vernice, che corrisponde sempre a 5 grammi.

Descrizione Elemento: Insegna al neon color magenta riportante la scritta “Bar da Ponte”. Quando è accesa, stimola l’appetito di chiunque la guardi. Le osservazioni mostrano che l’intensità degli stimoli varia tra i soggetti in modo non coerente.
Data del Recupero: ██/██/████
Luogo del Recupero: Un bar a ██████, in Valle d’Aosta
Stato Attuale: Reparto di stoccaggio elementi anomali 27, Sito Vesta
Note: Il personale del Sito Vesta ritiene che questo oggetto sia stato perlopiù un esercizio per agenti della Aureæ Notitiæ e della Firmitas Mentis inattivi; sarebbe stato più stimolante se il bar non avesse definitivamente chiuso dopo un incendio.

Descrizione Elemento: Uno skyphos1 datato al IV secolo d.C. Vi sono ritratte tre teste di donne equidistanti. Quando un essere umano lo tocca, assume la facoltà di parlare greco koinè durante gli stati d’ebbrezza. Le osservazioni suggeriscono che l’effetto sia permanente.
Data del Recupero: ██/██/████
Luogo del Recupero: █████████ ███████████, Parco archeologico della Neapolis, Siracusa
Stato Attuale: Sala manufatti 2, Sito Plutone
Note: Considerati le condizioni in cui si trova a seguito degli esperimenti e il progetto per il riutilizzo degli spazi interni dell’ala ovest del Sito, è stata avanzata la proposta di cedere questo Elemento alla Medicea Accademia.

it
Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License