Documento 507 3B
voto: +3+x

Premessa: Di seguito è riportato un archivio di tutti gli "scivolamenti" documentati che SCP-507 ha subito. Ognuna di queste voci è presentata con il suo contenuto nel seguente ordine:

  • Etichetta dimensionale (creata in seguito alla scoperta di una "nuova" realtà, per facilitare una consultazione successiva)
  • Recupero (utilizzato per la documentazione di eventuali complicazioni o anomalie nel recupero di SCP-507 dopo lo scivolamento)
  • Descrizione della realtà, e descrizione di eventuali consequenze causate dalla visita di tale realtà.
  • Richiesta (elenco di eventuali richieste speciali effettuate da 507 al ritorno, o per l'annotazione di eventuali "souvenir" recuperati dallo scivolamento)

Per comodità, questo è l'elenco delle attrezzature finora disponibili: 1x pistola, caricata con proiettili di gomma. Un solo caricatore che viene portato nella pistola. 1x coltello, custodia e cintura. 1x bombola d'ossigeno. 1x torcia elettrica ad alta intensità. Una settimana di razioni vegetali. Un set di binocoli impermeabilizzati. Un collare per il tracciamento. 1x macchina fotografica.

1B7-55E-728
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è apparso in un ambiente desertico e ha vagato per circa un'ora prima di incontrare un altro essere umano. Tale umano indossava un cappotto di pelle conciata ed è stato descritto come "completamente non rasato". L'uomo era estremamente sorpreso di aver imbattuto il soggetto e chiedeva di essere seguito per poterlo ricondurre al cibo e al riparo.

Il soggetto ha iniziato a seguire l'uomo, ma ha perso intenzionalmente il contatto con lui quando ha notato che il suo cappotto di pelle non conteneva cuciture o ricami.

  • Richiesta: Nessuna.

9E2-66V-7HG5
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è arrivato in un habitat forestale, senza alcun segno di industrializzazione precedente o attuale. Non sono state rilevate ulteriori anomalie fino a quando il soggetto non è diventato affamato, a quel punto ha scoperto che la raccolta o il consumo della vita vegetale avrebbe causato l'emissione di "urla telepatiche". Il soggetto si astenne dal mangiare per il primo giorno a causa di ciò, ma il secondo giorno divenne abbastanza affamato da consumare la flora nonostante le urla.

I test non hanno mostrato cambiamenti biologici nel soggetto da ciò, ma il soggetto afferma ripetutamente che "si è sentito orribile" per averlo fatto.

  • Richiesta: Nessuna in particolare, ma il soggetto ha adottato una dieta a base di gelatina e budino per due settimane e mezzo dopo il ritorno da questo scivolamento.

J75-R63-3TF
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è arrivato in una dimensione con i sessi invertiti. Non sono state scoperte altre differenze degne di nota, anche se il soggetto ha riscontrato un problema con il fatto che la sua controparte femminile "sembra più o meno la stessa" della versione standard.

  • Richiesta: Nessuna.

000-000-000 (Non Valido)
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Degli agenti in borghese hanno trovato il soggetto seduto in un vicolo a ███████, ███████.

Il soggetto è rimasto in gran parte inerte al momento del recupero, e lo è rimasto fino all'interrogatorio. Quando gli è stato chiesto dove è andato con questo scivolamento, il soggetto ha risposto: "Da nessuna parte. Credo di averlo mancato questa volta".

Il soggetto ha subito una lieve riduzione delle capacità motorie e un calo del livello di attività per circa un mese dopo questo scivolamento.

  • Richieste: Una luce notturna, e un orologio da polso che fa un "ticchettio" udibile mentre la lancetta dei secondi si muove. Entrambi sono stati approvati.

J7Q-53Y-8ST
Recupero: Il soggetto è stato trovato nei suoi alloggi, disteso sul pavimento, mentre tentava di rosicchiare le "maniche" di una camicia di forza che indossava. La giacca, i vincoli alle gambe e la perdita delle capacità motorie ancora presenti dall'ultimo scivolamento hanno fatto sì che il soggetto non fosse in grado di alzarsi o di aprire la porta per trovare assistenza.

Il soggetto ha subito uno scivolamento durante il sonno e si è svegliato legato e sdraiato in un letto d'ospedale. Un'infermiera ha informato il soggetto che era ancora un paziente del manicomio ███████ █████, e che attualmente soffriva di stadi avanzati di demenza. Il soggetto è stato poi sedato e ha trascorso il resto dello scivolamento alternando la semincoscienza e l'incoscienza totale.

  • Richiesta: Ignorando il "Toglietemi questa [ESPLICITO] di dosso", nessuna.

9E2-66V-7HG5-2
Recupero: Soggetto trovato nei suoi alloggi, raggomitolato con le mani sopra le orecchie.

Il soggetto è arrivato ancora una volta nell'habitat della foresta di 9E2-66V-7HG5. La flora sembra aver ricordato l'ultima visita del soggetto, però, e ha reagito "urlando" per tutto il suo scivolamento di quattro giorni.

  • Richiesta: Un abbraccio. Approvato.

6K3-21B-I0S
[DATI CANCELLATI] sotto l'ordine diretto del Consiglio O5. È richiesta l'autorizzazione di livello 5.

BN2-AL6-CTE
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è arrivato in un'area metropolitana abbandonata. Il soggetto non è stato in grado di individuare altri esseri umani, ma ha notato una sovrabbondanza di gatti in ogni area che ha visitato. Questi felini non sembravano diversi dai normali gatti domestici, e il soggetto ha passato la maggior parte dello scivolamento ad accarezzare tutti quelli che si avvicinavano.

Durante le procedure di controllo standard dopo il recupero, sono state scoperte tracce di una variante del Toxoplasma gondii sui vestiti del soggetto, così come maggiori quantità sulle sue scarpe. Ulteriori test hanno dimostrato che il soggetto non era ancora stato infettato dalla variante Toxoplasma gondii, molto probabilmente attribuita al breve lasso di tempo di questo scivolamento che non ha permesso al soggetto di diventare affamato e di cercare cibo.

Tutti gli indumenti e gli effetti personali del soggetto durante questo scivolamento sono stati inceneriti e il soggetto è stato costretto a sottoporsi a speciali procedure di decontaminazione, al fine di prevenire ogni possibilità di contagio.

  • Richiesta: Un paio di guanti di gomma. Negata, sulla base del fatto che la protezione delle mani non avrebbe protetto in alcun modo il soggetto dall'infezione.

125-28P-OS4-3
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto stava cercando di tornare da solo, ma stava facendo meno passi del solito a causa del disagio nel farlo.

Il soggetto è arrivato ancora una volta in una zona buia come la pece, con un respiro affannoso nelle vicinanze. Questa volta il soggetto ha deciso di cercare una via d'uscita attraverso il movimento alla cieca. Alla fine il soggetto si è trovato all'imboccatura di un corridoio con quella che alla fine sembrava essere una fonte di luce. Il soggetto ha cominciato a correre verso la luce non appena se n'è accorto.

Man mano che si avvicinava, la luce crebbe improvvisamente di intensità e il soggetto fu esposto a un "dolore bruciante". Il soggetto svenne a questo punto, e si svegliò solo dopo la fine dello scivolamento.

L'esame al momento del recupero ha rivelato che l'epidermide del soggetto era stata asportata in modo impeccabile fino allo strato granuloso in tutte le aree esposte alla luce del sole e fino allo strato lucido in tutte le aree coperte da indumenti.

  • Richiesta: Nessuno, ma il soggetto è ricomparso indossando un paio di occhiali da sole grandi e molto colorati. Il soggetto non si è accorto di indossarli fino a quando non gli sono stati segnalati e ha supposto che fossero probabilmente il motivo per cui i suoi occhi non hanno subito lo stesso processo della sua pelle.

7F2-WA3-193
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è arrivato in un'area urbana, senza grandi variazioni. Il soggetto ha utilizzato i computer pubblici di una biblioteca per cercare le differenze tra questa dimensione e la nostra, scoprendo infine che Abraham Lincoln fu assassinato dal suo vicepresidente per rivendicare la sua posizione. Questo ha portato alla fine a far sì che la presidenza diventasse una posizione "da leader della tribù", in cui l'attuale titolare ha il permesso legale di essere sfidato e rovesciato da altri candidati idonei.

Il soggetto ha notato, con grande sorpresa, che questo cambiamento non ha fatto molto per modificare i periodi in cui la maggior parte dei presidenti "principali" hanno assunto e ricoperto la carica. Molte delle presidenze minori e/o dannose tendevano a concludersi con ferite di proiettile, spesso in luoghi improbabili o da angolazioni improbabili, che dissuadevano la maggior parte di loro dal tentare un colpo di stato.

  • Richiesta: Nessuna.

WS6-ECU-83D
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è arrivato all'imboccatura di una grotta, circondato da un calore "quasi insopportabile". Il soggetto ha camminato fuori dalla grotta per ulteriori indagini, per scoprire che l'area circostante era una terra desolata bruciata. La maggior parte del calore sembrava provenire da due soli nel cielo; il soggetto non riusciva a decidere se fossero estremamente grandi o estremamente vicini al pianeta.

Dopo un ulteriore sguardo, i "soli" sbatterono le palpebre e si allontanarono, portando con loro il calore.

Il soggetto ha trascorso il resto dello scivolamento il più lontano possibile all'interno della grotta.

  • Richieste: Nessuna.

Q56-DRU-865
Recupero: Soggetto trovato nella caffetteria, masticando quello che sembrava essere [REDATTO].

Al momento del contenimento di [REDATTO], il soggetto ha pronunciato le parole: "Di più! Di più! Di più!" prima di perdere conoscenza.

Il soggetto ha ripreso conoscenza 2 ore dopo, esprimendo un forte desiderio di budino. Interrogato, il soggetto ha affermato di aver visto "il più grande ammasso di budino mai esistito".

Alla domanda sul perché stesse masticando [REDATTO] al ritorno, il soggetto affermò che stava masticando un "blob di budino".

Il soggetto ha riferito di aver visto [REDATTO] rotolare per i corridoi. Le allucinazioni sono passate nel giro di 24 ore.

  • Richiesta: Budino. Approvata.

F24-9S6-33C
Recupero: Soggetto trovato nel Tunnel di Servizio 6r3bk senza equipaggiamento originale. Il soggetto indossava una semplice uniforme con un design simile a quello dell'attuale uniforme della Fondazione per i Classe-D.

Il soggetto è scomparso durante la cena in mensa. La dimensione in cui è finito aveva un'analogia con la Fondazione, con la sede nella stessa località, anche se la disposizione interna presentava differenze significative. La sicurezza ha risposto al soggetto come un intruso e lo ha trattenuto immediatamente. Durante questo processo, il soggetto è stato imprigionato e spogliato di tutte le attrezzature, compreso il dispositivo di tracciamento. Per il resto dello scivolamento, il soggetto è stato sottoposto a ripetuti interrogatori, l'analogo della Fondazione ha rifiutato di accettare la spiegazione del soggetto sul salto di dimensione.

Le informazioni raccolte dal debriefing post-scivolamento indicano che F24-9S6-33C ha un analogo della Fondazione nella Società per il Contenimento del Paranormale. Questo analogo ha una forte influenza britannica, ed è contrastato dal Gruppo Clandestino Occulto e dalla Chiesa del Dio Riparatore. Ulteriori dettagli non sono chiari, poiché la Società si è rifiutata di rispondere alle domande del soggetto e ha omesso i dettagli supponendo di conoscerli già.

  • Richiesta: Nuovo equipaggiamento. Richiesta accettata.

4GT-F1Q-H17
Recupero: Il soggetto è stato trovato dal personale della mensa del Sito-██, inzuppato, coperto di fango e affetto da grave ipotermia.

Il soggetto è arrivato in quello che sembrava essere un grande terreno durante un temporale. Il soggetto ha cercato di trovare riparo dalla pioggia, ma non ne ha trovato nessuno, rimanendo sotto la pioggia per tutto lo scivolamento. Dopo un periodo di tempo sconosciuto, il soggetto ha riferito di aver visto delle entità in lontananza. Sebbene la forte pioggia abbia impedito al soggetto di ottenere un resoconto dettagliato delle loro sembianze, il soggetto le ha descritte come vagamente umanoidi. Le entità hanno cominciato a muoversi lentamente verso il soggetto da tutte le direzioni. Verso la fine dello scivolamento, il soggetto ha riferito di aver sentito il respiro affannoso delle entità più vicine.

  • Richiesta: dei vestiti caldi. Approvata.

2AW-9U2-E5T
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è apparso in aria, cadendo da un contesto esterno in una massa d'acqua sotterranea sul fondo di una grande caverna. Anche se questo evento ha provocato una forte scarica di adrenalina, il soggetto ha riferito di aver nuotato "a lungo" prima di raggiungere la terraferma. L'osservazione successiva ha rivelato un gigantesco buco nel soffitto della caverna, attraverso il quale il soggetto era apparentemente caduto. Sono stati segnalati anche passaggi ad arco verso altre grandi caverne, la maggior parte con pozzi di luce solare visibili che indicano dei crolli in superficie. Le regolari scanalature verticali nelle pareti indicano un possibile scavo, nonostante le enormi dimensioni delle caverne. Nessun altro segno di vita è stato osservato.

Prima di tornare, il soggetto riuscì a salire in superficie. Scoprì che le voragini erano molto più diffuse di quanto fosse visibile dal sottosuolo.

  • Richiesta: Lezioni di subacquea. Negata.

2UU-5I9-Q3D
Recupero: Dopo aver visto il personale della Fondazione in ████████, ████, il soggetto si è rivolto a loro e ha chiesto di essere trattenuto in cella, dopo aver dimostrato di conoscere gli SCP a cui è richiesta un'autorizzazione di livello 3.

Il periodo di tempo in cui il soggetto è stato assente dalla nostra realtà è stato notevole, di circa tre mesi. Tuttavia, durante questo periodo, ha fatto diverse scoperte degne di nota, tra cui diversi SCP non contenuti nella Fondazione della nostra realtà, ma contenuti nell'equivalente dell'Universo 2UU-5I9-Q3D. Questi SCP sono stati ora contenuti.

In questo lasso di tempo di tre mesi, il soggetto è riuscito a diventare membro dell'equivalente della Fondazione SCP di 2UUU-5I9-Q3D, salendo di rango più velocemente di quanto sarebbe stato previsto se fosse stato nominato membro del personale della Fondazione nello stesso giorno. Al momento del suo ritorno, era apparentemente sul campo, lavorando per contenere l'equivalente di 2UUU-5I9-Q3D dell'SCP-███. Curiosamente, la nostra Fondazione aveva inviato una Squadra Speciale proprio per lo stesso motivo, nello stesso giorno. Ulteriori collegamenti tra l'Universo 2UUU-5I9-Q3D e la nostra realtà sono oggetto di indagine.

  • Richiesta: Diventare un membro del personale del Sito. Negata.

3JT-3MD-DIG
Recupero: Soggetto recuperato tramite il localizzatore trapiantato; è richiesto il soccorso medico al Sito ██.

Il soggetto era immobile al momento del recupero a causa del forte aumento della massa corporea, misurata in ███ kg. Il ricercatore capo ██████ ha approvato l'uso di SCP-394 per mantenerlo in vita al fine di ottenere un rapporto.

Al momento del recupero, il soggetto ha riferito di essere stato circondato da creature "davvero [ESPLICITO] grandi" che assomigliavano a ██████████. Lo hanno rapidamente intrappolato in un contenitore trasparente. Fu poi trasportato a distanza sconosciuta su una superficie lucida, dove le creature hanno cominciato ad osservarlo. Dopo circa un giorno furono inseriti dei tubi in [DATI CANCELLATI] fluido sconosciuto che non fu trovato al momento dell'esame.

Il soggetto ha riferito che i tubi sono stati rimossi poco prima dello scivolamento e ha osservato [REDATTO] avvicinarsi ad esso, presumibilmente a scopo di estrazione.

  • Richiesta: Assistenza di un personal trainer. Il Dr. ████████ ha accettato di prestare al soggetto i suoi filmati di allenamento. Il soggetto mostra ora una forte avversione per il budino.

9J3-Y6X-GTY
Recupero: Il soggetto è stato trovato appeso ad un albero sul posto dalle caviglie. Il soggetto è stato parzialmente avvolto in un'armatura in titanio isolata e riflettente al momento del recupero.

Il soggetto ha descritto il mondo in cui era arrivato come "super lucido" e ha dichiarato di essere stato arrestato dalle forze dell'ordine al suo arrivo. Dopo essere stato arrestato, il soggetto è stato trasportato in un vicino stabilimento di produzione e messo a testa in giù su una catena di montaggio dove una serie di lamiere sono state sagomate e tagliate per adattarsi al suo corpo. Ha avuto brevemente il tempo di chiedere cosa stesse succedendo ed è stato informato che la radiazione solare era estremamente pericolosa e che le tute riflettenti in titanio erano richieste per legge per prevenire danni da radiazioni termiche a qualsiasi persona o struttura.

  • Richiesta: Crema solare e esame agli occhi. Approvata.

52J-O79-3GH
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è stato trovato all'interno di un capannone metallico chiuso con un lucchetto, dietro una casa abbandonata alla periferia di ███████, ██.

Il soggetto è arrivato in una piccola stanza che ospitava diversi cadaveri essiccati. Oltre a questi cadaveri, la stanza era per lo più spoglia; le uniche cose che il soggetto ha notato erano una sola finestra senza vetri e un lampadario sul soffitto che a volte sfarfallava. Il soggetto ha tentato di alzarsi in piedi, ma ha avuto difficoltà a farlo a causa di ripetuti e imprevedibili sbalzi di direzione.

Alla fine il soggetto si è diretto verso la finestra, a quel punto ha scoperto che la sua "stanza" era in realtà un contenitore sospeso a mezz'aria da una grande catena. Il soggetto osservava il passaggio di contenitori simili attraverso una complessa rete di binari sopra di lui e di altri, a cui erano attaccate le catene. Il soggetto non vedeva altro che buio in tutte le direzioni.

Il soggetto ha poi cercato di "aspettare" in questa dimensione addormentandosi, ma ha avuto difficoltà a causa di una qualità dei cadaveri appena scoperta. Nei momenti di oscurità causati dal tremolio, i cadaveri si riorganizzavano in pose che sarebbero state logiche per i vivi in quel particolare momento. Se il soggetto guardava fuori dalla finestra, i cadaveri si affollavano intorno a lui nel tentativo di avere una visuale migliore, se il soggetto era seduto, si sedevano anche loro in modo da formare un cerchio completo, se il soggetto cercava di raggiungere la lampada, essi fungevano da supporto/sembravano essere in procinto di spingerlo verso l'alto, ecc.

  • Richiesta: Nessuna. L'area da cui il soggetto è uscito, tuttavia, è stata delimitata e attualmente è sotto sorveglianza. Se nessuna prova di fenomeni degni della Fondazione sarà stata riscontrata entro il ██/██/██, una segnalazione anonima sarà inviata alle forze dell'ordine locali in modo che possano "scoprire" la scena del crimine e intraprendere le opportune azioni investigative per conto proprio.

YTF-5N2-Q00
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è arrivato in un casinò affollato. Il soggetto ha notato che l'unico tipo di macchina disponibile era qualcosa di simile alle slot, ma apparentemente non richiedevano soldi per giocare e non davano nulla in cambio di una "vincita".

Sedutosi di fronte ad uno di essi e provandolo, il soggetto ha scoperto che la macchina dispensava un piccolo foglio di carta con una scritta su di esso ad ogni tiro della leva e della rotazione dei simboli che visualizzava. Il soggetto non è riuscito a distinguere quale simbolo avrebbe prodotto quale tipo di biglietto, ma ha scritto un elenco dei suoi tentativi e di ciò che ha ricevuto da ciascuno di essi, per sicurezza.

  • Richiesta: Nessuna.

FN3-05P-KHC
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è apparso in un corridoio bianco, con porte d'acciaio che rivestono entrambe le pareti. Ogni porta aveva una pulsantiera, un piccolo sistema di altoparlanti e un blocco per appunti contenente appunti scritti con caratteri indecifrabili.

Quando il soggetto si è avvicinato a una porta per esaminare il suddetto blocco degli appunti, l'altoparlante della porta si è acceso e ha cominciato un discorso. Il soggetto è stato informato che la voce apparteneva alla persona chiusa dietro quella specifica porta, e che era stato ingiustamente imprigionato, poi lasciato a morire. Il prigioniero ha quindi supplicato il soggetto di liberarlo dalla sua cella.

Il soggetto, scherzando, ha risposto che avrebbe liberato il prigioniero se avesse promesso di non pugnalare il soggetto al momento del rilascio. Ci fu una pausa di circa sette secondi prima che il prigioniero chiedesse cosa fosse un "accoltellamento". Dopo un momento di riflessione, il soggetto ha definito l'accoltellamento come "la creazione di un nuovo orifizio attraverso l'uso di un oggetto appuntito".

Segue un'altra pausa. Il prigioniero alla fine affermò che non poteva pugnalare il soggetto, perché tutti i suoi oggetti erano "molto smussati".

Il soggetto, naturalmente, non ha aperto quella porta o nessuna delle altre.

  • Richiesta: Nessuna.

I52-37G-Z8M
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto si trovava in una cella di detenzione della stazione di polizia ███ █████, con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico. Il recupero è stato effettuato con successo senza complicazioni.

Il soggetto è arrivato in una zona apparentemente interessata da una grande tempesta di neve. Il soggetto ha tentato di trovare un riparo, ma non è riuscito a trovare la strada nella tempesta, ed è quasi morto di ipotermia quando è stato localizzato e trascinato in una grotta da un uomo coperto di pellicce protettive.

L'uomo aiutò il soggetto a liberarsi dai suoi abiti fradici; sebbene non avesse un set di indumenti in più, portò il soggetto in una fonte termale sotterranea alla quale la sua grotta era collegata. Quando l'uomo fu sicuro che il soggetto stava riacquistando le forze, si tolse le pellicce ed entrò nella sorgente.

Il soggetto è rimasto estremamente sorpreso nello scoprire che l'uomo era un secondo SCP-507. Il soggetto non ha notato alcuna differenza fisica evidente tra se stesso e il doppio, anche se la variante-507 aveva un disegno di "cicatrici tribali" sul torso, così come alla base di alcuni dei suoi arti. Il soggetto e il sosia sono rimasti nella grotta e hanno conversato tra loro fino alla fine dello scivolamento del soggetto.

  • Richiesta: Il soggetto ha disegnato a memoria una replica delle cicatrici del sosia-507 e ha chiesto informazioni su un possibile significato culturale o simbolico dietro gli schemi. Non ne è stata trovata nessuna, ma i ricercatori della Fondazione hanno notato che le linee erano congruenti con i segni di incisione che sarebbero stati fatti durante uno standard [REDATTO].

S43-51U-P09
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Soggetto recuperato in un campo di mais in ██████, █████████, con del liquido marrone non identificato spruzzato sulla guancia. Nella mano del soggetto è stato scoperto un cuore umano con la scritta "HO BISOGNO DI TE" scritta con lo stesso liquido. Il soggetto ha affermato che tale oggetto non era in suo possesso durante lo scivolamento e non sa come ne sia venuto in possesso. I ricercatori stanno cercando di identificare il liquido.

Il soggetto è arrivato nel buio pesto, con il suono di un pianto nelle vicinanze. Attivando la torcia, il soggetto ha scoperto l' "Uomo Sorridente" dei precedenti scivolamenti a 2 centimetri dalla faccia. Il liquido marrone colava da intorno ai suoi occhiali da sole. L'Uomo Sorridente ha avvicinato il suo volto a quello del soggetto e ha pronunciato la frase: "Perché l'hai fatto? L'Uomo Sorridente ha poi asciugato una porzione di liquido marrone dai suoi occhi con la mano e ha iniziato ad accarezzare la guancia del soggetto.

Il soggetto ha spinto via con forza l'Uomo Sorridente. Il soggetto ha osservato che l'abito da lavoro dell'Uomo Sorridente conteneva diversi buchi, con del liquido marrone che scendeva da essi. Il soggetto ha estratto l'arma e ha premuto il grilletto; tuttavia, per ragioni sconosciute, la pistola non ha sparato. L'Uomo Sorridente ha iniziato a camminare lentamente verso il soggetto. Il soggetto ha corso per circa 10 minuti e ha trascorso il resto dello scivolamento rannicchiato in un angolo.

  • Richiesta: Una pistola più affidabile. Negata, siccome la causa dell'errore è sconosciuta.

9E2-66V-7HG5-3
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è stato trovato a 7km (4.3 miglia) Nord-Est dalla Fondazione.

Il soggetto è scivolato mentre stava leggendo nel suo alloggio. Il soggetto si è ritrovato nell'habitat della foresta contenente alberi telepatici. Gli alberi sono rimasti in silenzio al suo ingresso nell'ambiente. Il soggetto ha ammesso che, nonostante le sue precedenti esperienze all'interno dell'ambiente, era incuriosito dall'assenza di qualsiasi abitazione umana. Il soggetto si è spinto fino al punto più alto che poteva trovare per vedere oltre la chioma dell'albero.

Il soggetto ha trovato una radura in cima a una collina. Il soggetto ha riferito di aver visto un'enorme cupola blu semitrasparente che ricopre l'intera foresta. La calotta degli alberi si estendeva fino al bordo della cupola con un fogliame così fitto che guardare in alto e attraverso di essa non sarebbe stato possibile. Il soggetto ha riferito di aver visto la cupola leggermente decentrata, suggerendo che non si trovava sotto il centro diretto.

  • Richiesta: Nessuna.

5Z4-75T-7YB
Recupero: Il soggetto è stato trovato prono e inerte nei suoi alloggi. Il soggetto sanguinava in modo significativo. Sono stati scoperti diversi tagli profondi nella parte sinistra del soggetto, proprio sotto l'ascella. I segni degli artigli si estendevano fino al fondo della cassa toracica. Il soggetto ha ricevuto il tradizionale primo soccorso ed è stato ricoverato in infermeria.

Il soggetto si è svegliato su una pianura innevata. Il soggetto non aveva lo zaino a portata di mano al momento dello scivolamento, essendo addormentato. Tutto ciò che aveva con se erano le lenzuola e il pigiama. Il soggetto riferisce di aver visto un programma televisivo su come sopravvivere in un ambiente freddo, prima dello scivolamento. Ha tentato di costruire con le mani una grotta di neve grezza quando è stato interrotto da un grande orso bianco.

Questo è tutto quello che si ricorda.

  • Richiesta: Un'arma adeguata. Approvata. La perdita del soggetto a causa di un orso polare non anomalo sarebbe uno spreco di risorse della Fondazione e un imbarazzo. Il soggetto riceve un coltello, un fodero e una cintura ed è tenuto a tenere sempre questi oggetti sulla sua persona.

3G8-14H-9UX
Recupero: Rinvenuto in cucina senza la mano sinistra e usando imprecazioni in modo incontrollato. Il soggetto è stato riportato in infermeria.

Il soggetto è entrato in una dimensione molto simile alla nostra a prima vista. Il soggetto è stato arrestato dal personale della Fondazione in infermeria e interrogato sui suoi piccoli "canini". Il soggetto ha ammesso di non sapere cosa significasse, ma l'ha capito subito dopo che l'intervistatore ha aperto la bocca e ha indicato una serie di grandi zanne situate ai lati dei suoi incisivi. L'intervistatore ha anche commentato la forma tondeggiante del corpo del soggetto, considerata insolita e affascinante in questa dimensione.

Nonostante queste differenze, il soggetto ha descritto come gentili le creature che lo hanno intervistato. Hanno proceduto a portare al soggetto una grande quantità di cibo. Il soggetto ha notato una netta mancanza di qualcosa di vegetale nel pasto che gli è stato offerto. Quando più tardi gli è stato detto di precisare da parte del personale della Fondazione, ha dichiarato: "Era tutta carne!" Dopo aver mangiato il pasto, due delle creature lo scortarono in una piccola stanza vicina contenente un medaglione appeso alla parete opposta. Dissero al soggetto di togliersi i vestiti e di mettersi davanti al medaglione. Dopo che il soggetto ha fatto come ordinato, hanno aperto il medaglione ed esposto il soggetto ad una sfera verde per circa 8 minuti. Il soggetto ha notato la mancanza di tessuto cicatriziale sul lato sinistro e una forte sensazione di benessere generale.

Il giorno dopo, una creatura si presentò da lui e gli chiese una piccola porzione della sua pelle e della sua muscolatura per "studiare le differenze genetiche". A questo, il soggetto rispose: "Solo se mi fornirete un altro delizioso pasto! La creatura era visibilmente eccitata da questa risposta. Una piccola biopsia è stata condotta sulla coscia destra del soggetto. Il soggetto ha descritto questa esperienza come "dolorosa, ma ne è valsa la pena". Una quantità enorme di carne non specificata è stata consegnata al soggetto al termine della biopsia. Il soggetto è stato poi rilasciato per esplorare la struttura.

Per il mese e mezzo successivo, le creature hanno continuato a rifornire il soggetto di mucchi di carne e a coinvolgerlo in una piacevole conversazione. Durante questo periodo il soggetto ha acquisito 14 kg di grasso. Il 16/4/2015 il soggetto è stato scortato all'equivalente della cucina. È stato poi messo su un tagliere e la sua mano sinistra è stata rimossa.

  • Richiesta: Una mano di ricambio. Accettata.

8A8-91T-710
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è arrivato in una grande cupola opaca, piena di piante, senza alcun segno di presenza umana. Il soggetto ha dichiarato che camminare era difficile e scomodo. Dopo ulteriori indagini, il soggetto ha trovato una finestra che mostrava quello che è stato descritto come "nero pece, con la Terra all'orizzonte".

Alcuni minuti più tardi, un umanoide molto alto incontrò il soggetto, chiedendo informazioni sulla sua bassa statura. Il soggetto ha risposto, chiedendo dove si trovava. L'umanoide ha dichiarato di essere nella "Base 12, ossigeno e ala vegetale". Il soggetto ha chiesto cosa stesse facendo la Terra nel cielo; l'umanoide è apparso perplesso e ha risposto: "Quella è la luna", indicando verso la Terra. Ne seguì una breve discussione e l'umanoide se ne andò.

Il soggetto ha notato che dopo che la Terra è "tramontata", un paesaggio roccioso grigio è diventato visibile, diventando identificabile come la superficie lunare dopo "un'ora circa". Il soggetto ha tentato di esplorare di più l'ambiente circostante, ma è tornato alla nostra realtà poco dopo essere partito.

  • Richiesta: Una fotocamera; il soggetto ha dichiarato: "La vista era mozzafiato". Negata.

7J0-175-35X
Recupero: Il soggetto è stato recuperato dal tetto della struttura, dopo essere caduto per circa cinque metri.

Il soggetto è scivolato mentre cercava di addormentarsi. Il soggetto è arrivato in una grande massa d'acqua, che si ritiene essere acqua dolce grazie alla descrizione del suo sapore. Il soggetto ha nuotato verso l'alto per circa trentacinque metri prima di raggiungere la superficie dell'acqua e iniziare a nuotare. Il soggetto ha notato diverse forme scure che si muovevano nell'acqua sottostante e luci luminose in lontananza, ma non ha nemmeno tentato di avvicinarsi. Secondo quanto riferito, il soggetto ha trovato estremamente difficile respirare. Successivi test fisici hanno indicato che il soggetto aveva ingerito notevoli quantità di metano durante la fase.

  • Richiesta: Una bombola di ossigeno come parte dell'equipaggiamento. Approvata.

99P-UT1-24J
Recupero: Il soggetto è stato trovato nel luogo in cui era partito, raggomitolato e piangendo violentemente. Il soggetto ha urlato "Perché sono dovuto ripartire?", quando si è tentato di interagire con lui, e ha sofferto di una grave depressione per diversi giorni. Gli agenti hanno descritto un odore " magnifico " provenire da lui.

Il soggetto è atterrato in un luogo che poteva solo descrivere come "incredibilmente bello". Il soggetto ha dichiarato che era "come le parti migliori di ogni luogo messe insieme", e che la bellezza era così travolgente che il soggetto non aveva alcuna voglia di muoversi. Quando ha cominciato ad avere sete e fame, le piante hanno apparentemente esteso le radici e gli hanno sparato un liquido in bocca che ha descritto come "la migliore cosa che abbia mai bevuto in assoluto - dolce e ricca e tutto in una volta sola". Dopo circa un giorno (il soggetto, non avendo mai guardato l'orologio durante questo periodo, non aveva una chiara conoscenza della durata) una femmina umanoide vicina all'età del soggetto ha incontrato inaspettatamente il soggetto mentre camminava su una collina. Il soggetto ha affermato di aver avuto una "lunga conversazione", nonostante non parlasse la stessa lingua, e non era in grado di spiegare come ciò fosse possibile o la maniera in cui la loro comunicazione avesse preso forma. Il soggetto ha affermato di aver compreso le risposte alle sue domande su di lei e sulla loro ubicazione, ma non è stato in grado di esprimerle. Il soggetto l'ha descritta con: "So di sembrare ripetitivo, ma lei era la persona più straordinaria che avessi mai incontrato". Con una certa riluttanza, il soggetto ha dichiarato che stavano per baciarsi quando lo scivolamento è finito. Gli agenti hanno dovuto quindi evitare che il soggetto si suicidasse. I test dopo il successo del trattamento psichiatrico hanno indicato che il soggetto era molto più in forma fisica e aveva guadagnato circa 8 punti di QI, nonostante non avesse fatto alcun esercizio significativo durante lo scivolamento.

  • Richiesta: Diversi cibi, bevande e immagini di donne considerate molto attraenti dal punto di vista fisico. Il soggetto ha ritenuto insoddisfacenti tutte le richieste concesse, facendo affermazioni come "non è la stessa cosa" e "no, no, non è come lei! Il soggetto ha poi richiesto un modo per rimanere in un universo in modo permanente dopo essere arrivato lì, e gli è stato ricordato che ciò era impossibile.

6A5-93W-132
Recupero: Il soggetto è ritornato malnutrito e sofferente per gli effetti di una sostanza tossica sconosciuta, dalla quale si è presto ripreso. Le analisi successive hanno mostrato che la sostanza era un veleno contenente un alto livello di silicio. Una piccola creatura cristallina a base di silicio era appesa al dito del soggetto quando quest'ultimo è ritornato. Questo esemplare è poi morto per cause sconosciute, forse di fame.

Il soggetto si è spostato in una dimensione che conteneva principalmente cristalli di dimensioni e tonalità diverse. Il sole è stato descritto dal soggetto come "più piccolo e più blu del nostro". Il terreno era ricoperto di sabbia, anch'essa di vari colori opachi. Il soggetto ha notato che molti dei cristalli più grandi si muovevano lentamente e sembravano vivi. Vedeva anche creature più piccole che si muovevano abbastanza rapidamente, e sembravano essere composte da cristalli. Il soggetto passò un po' di tempo a cercare l'acqua, che trovò. Ha notato che sembravano esserci molti più animali cristallini più piccoli vicino all'acqua. Poco prima che il soggetto ritornasse, fu attaccato da una delle piccole creature.

Il soggetto ha descritto sia le creature più grandi che quelle più piccole come creature dall'aspetto e dal comportamento simile a quello dei crostacei.

  • Richiesta: Cibo e acqua "che non sappia di sabbia". Approvata.

7XJ-HG5-77B
Recupero: Il soggetto è riapparso nei suoi alloggi, molto agitato. D-3762 e le manette che li legavano insieme sono stati dichiarati assenti.

Il soggetto, prima dello scivolamento, è stato ammanettato a D-3762, un serial killer detenuto. Il soggetto è stato incaricato di terminare D-3762 se uno dei due fosse stato messo in pericolo di vita.

507 si è spostato in una dimensione in cui si stava verificando una seconda era glaciale sulla Terra. Subito dopo l'atterraggio, D-3762 e il soggetto sono stati catturati dagli agenti di una Fondazione SCP post-apocalittica. Il primo è stato immediatamente riconosciuto come Classe-D ed è stato rapidamente terminato da un individuo che si è dichiarato come Agente ███. 507 è stato messo in una cella nei livelli inferiori di una struttura chiamata Sito ██. Il soggetto ricorda che durante l'interrogatorio gli agenti hanno creduto che si trattasse di un ricercatore junior che cercava di aiutare D-3762 a fuggire dalla Fondazione. Durante l'interrogatorio, il soggetto è tornato nella nostra dimensione.

  • Richiesta: Nuovo equipaggiamento. Approvata.

T34-DE2-04F
Recupero: Il soggetto è stato trovato nel Settore █-█, un'area altamente riservata. Il soggetto è stato rapidamente rimosso.

Il soggetto si è spostato in una dimensione con un mondo coperto d'acqua1, quindi ha equipaggiato la sua attrezzatura subacquea e ha deciso di vedere cosa c'era sott'acqua.

Il soggetto è sceso per circa 3 minuti e ha ritenuto di aver percorso 50 metri prima di vedere il fondo dell'oceano. Il fondo era coperto da edifici abbandonati e macerie, corrosi e ricoperti di vita vegetale acquatica; si potevano vedere diversi scheletri. Il soggetto ha perlustrato la città sottomarina per 3 minuti quando ha avvistato 3 creature nere, simili a pesci, che si muovevano verso di lui ad una velocità stimata di 10 metri al secondo. Il soggetto ha estratto il suo coltello e la sua arma da fuoco prima di tornare nella nostra dimensione.

  • Richiesta: Un binocolo impermeabile. Approvata.

A60-D99-75Q
Recupero: Il soggetto è tornato alla Fondazione, indossando un elaborato costume fatto di seta, lana e diversi mammiferi non identificati.

Il soggetto è apparso in un vialetto vuoto di una città "futuristica" abitata da una grande varietà di entità umanoidi sconosciute. Quando il soggetto ha incontrato tali entità, esse sono apparse spaventate dalla sua presenza e hanno iniziato a vocalizzare ad alta voce e si sono agitate. Alla fine, l'equivalente delle autorità locali ha preso in custodia il soggetto e sono riusciti a comunicare con lui. Interrogato sul suo arrivo, il soggetto ha dichiarato di soffrire di "amnesia" e di non ricordare gli ultimi anni. Il soggetto ha poi chiesto l'origine dei vari esseri e la ragione della loro presenza sulla Terra. Le autorità hanno spiegato al soggetto che, dopo che la Terra ha subito uno scenario di fine del mondo di Classe-CK, (in base alla descrizione data si ipotizza che l'evento sia stato causato da SCP-███) è rimasta con una popolazione umana molto ridotta ed stata successivamente colonizzata da varie razze extraterrestri. I pochi umani rimasti sul pianeta vivevano per lo più in zone isolate e lontane dalle città aliene. Queste autorità si sono poi offerte di portare il soggetto nel più vicino di questi luoghi, ma il soggetto ha rifiutato, chiedendo di rimanere tra gli extraterrestri. Durante le due settimane che ha trascorso in questa dimensione, il soggetto è diventato piuttosto popolare, al pari di una celebrità.

  • Richiesta: Una videocamera per registrare e documentare meglio gli eventi e i luoghi visitati durante gli scivolamenti. Approvata.

Z73-3DD-89E
Recupero: il soggetto è stato trovato nella cantina di una casa in █████, ███████.

Il soggetto è arrivato in un dirigibile, volando su quella che sembrava una regione montuosa. Il soggetto ha riferito di aver incontrato diversi umanoidi che ha descritto come nani ed elfi, simili a quelli che si trovano nella tipica letteratura fantasy. Questi esseri erano presumibilmente mercenari che indagavano su un'anomalia nel loro mondo, descritto come un drago caduto dal cielo. Il soggetto ha chiesto di unirsi a loro nella loro missione, entusiasmandosi a partecipare a un'avventura apparentemente fantastica. Dopo l'atterraggio sul luogo della missione, il soggetto è stato convinto con riluttanza a rimanere sul dirigibile, in quanto la missione sarebbe stata probabilmente pericolosa. Alla fine, diventato impaziente, il soggetto ha esplorato da solo la grotta in cui il presunto drago si è nascosto, riuscendo a fotografare con la sua macchina fotografica un'enorme rettile con squame metalliche e ali, proprio mentre si spostava all'indietro. L'immagine viene descritta dal personale della Fondazione come "una [ESPLICITO] di figata". Il soggetto ha ripetutamente affermato che un bambino che indossava un grande cappello a punta è apparso poco prima dello scivolamento e gli ha afferrato la gamba.

  • Richiesta: 5a Edizione del Manuale di Dungeons and Dragons. Approvata.

CZE-582-7DG
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è apparso nella camera da letto di una "graziosa villetta di periferia" ed è stato accolto da diverse persone di età e razza diverse. Lo hanno accolto nella loro casa e gli hanno fatto fare un giro dell'edificio. Il soggetto ha notato un'abbondanza di finestre nell'edificio. Guardando fuori, ha notato che la casa era racchiusa in una grande cupola di vetro e veniva vista da diverse telecamere. I residenti hanno spiegato che facevano parte di un recinto simile a quello di uno zoo. Il soggetto non era angosciato, poiché sapeva che alla fine sarebbe tornato alla Fondazione. Il soggetto ha trascorso i giorni successivi ad incontrare i residenti e a rilassarsi in attesa del suo ritorno.

  • Richiesta: Nessuna.

DRK-038-891
Recupero: SCP-507 è stato trovato nell'uffico del Dr. King.

Il soggetto è apparso in quella che sembrava essere una foresta infinita di meli. Era abitata da una razza di umanoidi, che sembravano tutti identici al Dr. King. Le entità sembrarono riconoscere SCP-507, e gli diedero un messaggio da dare al Dr. King:

Torna a casa, figlio perduto. Ti abbiamo mandato dei segni innumerevoli volte, eppure ancora non vieni. Non ricordi il santo frutteto della tua nascita? Il vento tra gli alberi, la frizzante gioia del Suo Santo Frutto? Ti prego, torna a casa.
Ci manchi.

  • Richiesta: Dare il messaggio al Dr. King. Negata, per la sicurezza di SCP-507.

SCP-LD9-431
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è apparso in una versione altamente arredata della sua camera di contenimento. Dopo aver lasciato la camera ha scoperto che la struttura era invertita rispetto alla realtà principale, nel senso che tutti gli uffici erano stati sostituiti con camere di contenimento e viceversa. Un'ulteriore indagine ha rivelato che il personale della Fondazione era stato contenuto a causa della sua capacità di creare esperimenti pericolosi. Il personale di contenimento primario consisteva in versioni più docili degli umanoidi della realtà di base in contenimento. Però, una minore ostilità non ha reso più sicura la loro mancanza di contenimento, causando il riempimento della struttura con agenti memetici biologici e altri pericoli. Non si sa come non si sia verificato uno scenario di Classe K nonostante l'apparente mancanza di contenimento. Il personale di Classe-D e non di ricerca è rimasto invariato.

  • Richiesta: Maggiori valutazioni psicologiche sul personale. [REDATTO].

Giuro che non ci state dicendo qualcosa su 507. Non ha mai fatto tornare con lui nulla di pericoloso e non lo fa mai. Per non parlare del fatto che è stato in un istituto psichiatrico e che aspira a diventare un ricercatore. - Agente McDaniels

RED-B9R-AVO
Recupero: Il soggetto è stato trovato nei suoi alloggi, in uno stato catatonico di depressione. Il soggetto è stato esposto a SCP-999 e tutti i problemi mentali sono stati risolti.

Il soggetto è apparso vestito con una tuta da sub in una grande folla di persone, che non sembravano notare il suo aspetto. La borsa dell'attrezzatura era stata presa durante un controllo di sicurezza. Il soggetto ha seguito la folla fino a quando alla fine si è diretto su una grande barca con diverse bombole e grandi quantità di maschere da immersione e boccagli. Quando è stato cacciato, il soggetto ha notato che l'acqua era colorata di rosso.

Un subacqueo è stato visto protestare verbalmente contro un agente di sicurezza, a quel punto è stato terminato a colpi di pistola e gettato in acqua. Il soggetto ha deciso di non informarsi sulla sua ubicazione a causa dei modi apparentemente brutali con cui le guardie hanno affrontato il problema. Il soggetto si è presto imbarcato in una spedizione subacquea, ed è riuscito a seguire la maggior parte dell'immersione. La folla di subacquei si è presto trovata di fronte a quello che è stato descritto come quasi identico a SCP-3000. Il soggetto ha subito gli effetti comuni dell'esposizione a memetici con rischio-cognitivo. A questo punto il soggetto è tornato alla realtà, e tutti i pericoli memetici sono scomparsi.

  • Richiesta: Terminazione. Negata.

SPC-268-110
Recupero: Il soggetto è stato trovato negli alloggi, con l'attrezzatura e i vestiti danneggiati, coperto di sangue e senza il dito indice sinistro.

Il soggetto è apparso in un sito alternativo della Fondazione con gli allarmi del sito attivati. Non appena il soggetto ha alzato lo sguardo, si è subito reso conto di essere apparso direttamente sotto SCP-682 durante una violazione del contenimento. Il soggetto è rimasto immobile fino a quando la coda di SCP-682 gli è passata davanti per caso. SCP-682 ha immediatamente attaccato, rimuovendo l'indice del soggetto e creando diverse profonde lacerazioni in tutto il corpo prima che una SSM ingaggiasse SCP-682. Questo ha fornito al soggetto l'opportunità di fuggire, correndo verso la più vicina infermeria per stabilizzare le sue condizioni. Il personale della Fondazione ha localizzato il soggetto 27 ore più tardi, dopo che SCP-682 era stato ricontenuto. Il personale della Fondazione ha contribuito a stabilizzare le condizioni del soggetto prima di scortarlo alle sue camere.

  • Richiesta: Un nuovo dito. Approvata.

Gesù Cristo, non riesco a immaginare cosa deve aver passato lì dentro, una ragione in più per distruggere quella dannata lucertola il più presto possibile. -Dr. J Evans

JPL-114-904
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è stato scoperto in un grande magazzino a █████,█████. Il soggetto era coperto di ustioni e i suoi vestiti erano bruciati.

Il soggetto si è trovato in un edificio in fiamme. Il soggetto ha tentato immediatamente la fuga solo per trovare tutte le uscite bloccate o consumate dalle fiamme. Il soggetto si è incastrato in una finestra nel tentativo di saltare. Guardando fuori dalla finestra, il soggetto ha notato che c'era una grande folla di umanoidi che fissava silenziosamente l'edificio. Ognuno di loro era vestito con una lunga tunica e indossava una maschera ornata. Molti di loro avevano in mano delle torce. Uno degli umanoidi teneva in mano un cartello, che il Soggetto ha descritto dire: "Ti ha giudicato colpevole del peccato, e ti vedrà punito". Di fronte a nessun'altra scelta, il Soggetto si è buttato dalla finestra ed è tornato a metà salto.

  • Richieste: Crema per bruciature e un libro sui culti. Approvate.

WQK-112-994
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è apparso in mezzo a una grande foresta fitta. La foresta non mostrava alcun segno di vita, né umanoide, né animale, né insetti. Il soggetto ha riferito di sentirsi "innervosito" dalla quiete e dal silenzio, e ha tentato di lasciare la foresta a piedi. Nonostante abbia viaggiato per oltre tre settimane a piedi, il soggetto non è stato in grado di individuare la fine della foresta. Il soggetto è stato costretto a raccogliere frutta e noci dall'aspetto commestibile per sopravvivere. Quando non è stato in grado di trovare altre noci o frutta, il soggetto è stato costretto a iniziare a mangiare la propria cintura. Quando il soggetto è tornato alla nostra realtà, non aveva ancora visto prove di vita diverse da se stesso. Tuttavia, ha riferito la sensazione di essere "osservato" e che qualcosa lo stava seguendo. Senza ulteriori prove di questo, sarà registrato come sintomo dell'isolamento che il soggetto si è trovato ad affrontare.

  • Richiesta: Che si aggiungano alla sua attrezzatura razioni non deperibili a sufficienza per durare una settimana. Approvata.

CDY-745-924
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è apparso in un mondo fatto interamente di caramelle. L'ha descritto come "La fabbrica di Willy Wonka ma sotto steroidi". Il soggetto al ritorno ha guadagnato 6,8 kg (15 libbre).

  • Richiesta: Delle caramelle. Negata.

WLM-003-279
Recupero: Il soggetto è apparso in mezzo alla caffetteria, privo di sensi e con la schiuma alla bocca. L'intervento medico ha rivelato che il suo sangue conteneva livelli pericolosamente elevati di Tiopental Sodico, Bromuro di Pancuronio e Cloruro di Potassio.

Il soggetto è apparso in una cella di una prigione di massima sicurezza. Dopo aver chiesto informazioni alle guardie, il soggetto ha saputo di essere accusato di essere un serial killer. È stato informato che, a causa della natura dei suoi crimini, il soggetto è stato condannato a morte. Il soggetto non è stato in grado di porre ulteriori domande alle guardie a causa della natura restrittiva della prigione. Dopo aver incontrato i suoi avvocati, il soggetto ha saputo che la sua esecuzione era prevista per la mattina seguente. Gli avvocati hanno poi prodotto un ampio elenco di prove che collegano il soggetto al reato, comprese le impronte digitali e i filmati delle telecamere di sicurezza. Queste prove corrispondono esattamente a 507, comprese le impronte digitali e le impronte dentali. L'attuale teoria è che il sosia di 507 in questa dimensione sia colpevole di questi omicidi, e che in qualche modo abbia usato i suoi poteri per fuggire dalla sua cella. È in corso un'indagine su questo incidente. Al suo arrivo nella camera di esecuzione, al soggetto è stata somministrata un'iniezione letale. Al momento del suo ritorno in questa dimensione, il soggetto stava sperimentando un'insufficienza cardiaca, ma è stato salvato dal personale medico della Fondazione.

  • Richiesta: Nessuna.

12N-U677-22F
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è arrivato in un'area urbana, in una realtà che più tardi ha descritto come "il sogno bagnato di un giappominchia", che all'inizio sembrava essere il Giappone dei giorni nostri. Il soggetto ha scoperto di non aver lasciato l'emisfero occidentale grazie ai tentativi di raccogliere informazioni, compreso l'accesso a Internet su un tablet che ha trovato in un internet café. Il soggetto ha trascorso diversi giorni senza problemi nella realtà alternativa prima di tornare indietro.

Sulla base delle ricerche del soggetto e delle limitate conversazioni con la gente del posto, ha ritenuto che il punto di divergenza dal nostro universo fosse che i marinai giapponesi avevano scoperto una rotta verso l'America nel XIV secolo. Di conseguenza, la costa occidentale dell'America fu colonizzata dai giapponesi e l'afflusso di cibo e risorse naturali verso il Giappone portò al dominio del Giappone prima in Asia e poi a livello globale. L'impero giapponese e le potenze europee hanno apparentemente condotto diverse guerre in America e in Asia occidentale. La guerra più recente con l'impero britannico nel 1932 ha portato ad una guerra fredda che è durata fino al fallimento della Gran Bretagna e all'indipendenza dei suoi territori d'oltremare nel 1977.

  • Oggetti Recuperati: Un tablet con un caricatore fotovoltaico e un dispositivo di input esterno acquisito dal soggetto da un internet café. Il soggetto ha potuto accedere alle sue funzioni di base solo grazie alla sua scarsa familiarità con la lingua. Il dispositivo di input è ottimizzato per la lingua giapponese. Nonostante la quantità di divergenze nell'universo di destinazione, il tablet e le sue periferiche sono stati trovati compatibili con i computer moderni nell'universo di base.
  • Richiesta: Lezioni di giapponese. Negata; il soggetto ha avuto accesso al materiale di studio sull'intranet della Fondazione.

37S-993-8814
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è apparso a ███████,██████ con i piedi legati ad un'incudine e stringendo un mazza di legno.

Il soggetto è apparso in un grande campo aperto in un universo che sembrava identico a un cartone animato. Anche il soggetto è apparso come un cartone animato invece del suo aspetto normale. Gli abitanti sembravano essere una combinazione di animali buffi e umanoidi con caratteristiche da cartone animato. Sembrava che le normali leggi della fisica non si applicassero, e che gli abitanti seguissero invece una forma di fisica dei cartoni animati. In particolare, il soggetto ha riferito di aver guardato il sole, e il sole "gli ha detto di non fissare e di indossare un paio di occhiali da sole". Il soggetto ha appreso di essere influenzato anche da questa fisica, che è stata determinata quando il soggetto è stato colto di sorpresa da un'entità e ha balzato "almeno 50 metri".

  • Richiesta: Saltare giù dal tetto con sotto un lenzuolo per "vedere se funziona ancora". Negata.

92P-152-92FJ
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è apparso a ████████ con gravi lacerazioni che coprono il lato sinistro del corpo e il braccio.

Il soggetto è apparso in uno spazio nero come la pece, con delle luci che fluttuavano all'altezza della testa. Un esame più attento di queste luci ha rivelato che si trattava di un tipo di frutta, appesa ad alberi con corteccia nera. La torcia è stata notata come "meno efficace di prima". Una luce lontana si muoveva costantemente verso il soggetto. Ad un esame più attento di questa luce, il soggetto ha riferito che si trattava di una figura umanoide, che risplendeva brillantemente. L'entità non era ostile e ha preferito seguire il soggetto. Dopo due ore, l'entità lasciò da solo il soggetto, e scomparve tra gli strani "frutti". Il soggetto ha avvertito un respiro pesante circa un'ora dopo la partenza delle entità. Il soggetto ha usato la torcia per illuminare la fonte del respiro, che si è rivelata essere un'entità "nera come il carbone". Ciò significava che questa seconda entità era quasi invisibile nel buio. Il soggetto è fuggito dall'entità, che lo ha inseguito e lo ha attaccato, causando lacerazioni sul lato sinistro del soggetto.

  • Richiesta: (A parte le cure mediche) Una torcia più potente. Approvata.

HYO-772-939
Recupero: Il soggetto è apparso nei suoi alloggi sanguinando da occhi, orecchie, naso e bocca. Il soggetto è rimasto in coma nell'Area Medica C per 42 giorni dopo il ritorno. Durante questo periodo, il soggetto non si è mosso né ha cambiato posizione.

Il soggetto ha pochissimi ricordi concreti al di là del suo arrivo in questa dimensione. Il soggetto ricorda di essere apparso in un paesaggio bianco e mutevole e di guardare una città "fatta di pura luce". Gli edifici di questa città erano costruiti in modi e forme impossibili che hanno reso il soggetto incapace di descriverla in ogni dettaglio.
Dalla città sono usciti due enormi esseri che si sono avvicinati al soggetto. La presenza stessa di questi esseri, presumibilmente gli abitanti della città, ha causato al soggetto un dolore estremo e una rapida cecità. Gli esseri hanno tentato di parlare al soggetto, causando la rottura dei timpani del soggetto con le loro parole.
L'ultima sensazione riportata dal soggetto è un senso di "disfacimento" prima di perdere i sensi.

Quando gli è stato chiesto di descrivere l'aspetto degli esseri, il soggetto li ha descritti come "guardare il volto di Dio".
Nota: Nonostante le gravi lesioni riportate, il soggetto è rimasto completamente illeso quando si è risvegliato dal coma. È in corso un'indagine in merito.

  • Richieste: Nessuna.

HYX-324-21K9
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è stato scoperto nel Parco Nazionale ██████ in fondo a una caverna a metà della montagna. Il soggetto era vestito con pelli di animali e stringeva una balestra rudimentale.

Il soggetto è stato trasportato in un mondo dove gli esseri umani non sono mai diventati la specie dominante sulla Terra. La specie dominante era una forma di rettile, forse un discendente dei dinosauri più grandi.
Il soggetto fu immediatamente catturato all'arrivo, spogliato dei vestiti e dell'equipaggiamento e collocato in una riserva per gli esseri umani. Queste riserve erano utilizzate per la caccia agli esseri umani rimasti per sport. Il soggetto è riuscito a sopravvivere grazie alle sue capacità di ragionamento superiore e alla sua capacità di nascondersi. Il soggetto ha trascorso il resto del turno a nascondersi tra gli alberi per sopravvivere alle varie battute di caccia.

  • Richiesta: Nuovo equipaggiamento. Richiesta accettata.

H37-U24-M13
Recupero: SCP-507 è apparso nudo nel seminterrato del Corridoio-4C, anche se aveva ancora la sua cintura, il coltello e la torcia.

Il soggetto è arrivato in una dimensione "interamente fatta di esseri umani viventi". L'ambiente sembrava essere completamente fatto di esseri umani viventi, e il soggetto ha ipotizzato che la popolazione svolgesse a turno vari lavori mondani, oltre ad agire come una propria infrastruttura e fonte di cibo. Il soggetto ha sostenuto che le donne sembravano in grado di autoconvincersi e di portare avanti la gravidanza in pochi giorni senza bisogno di cibo extra. I vestiti del soggetto sono stati rubati da altre persone.

  • Richiesta: "Non dover vedere persone se non strettamente necessario, per qualche settimana". Accettata per 3 settimane.

G31-E20-I14
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. È stato trovato a 120km di distanza.

Il soggetto è apparso in una dimensione fatta di varie tipologie di gelatina. L'area sembrava essere una pianura pianeggiante che si estendeva fino all'orizzonte con qualche piccola collina a circa 20 km di distanza l'una dall'altra. Il soggetto ha viaggiato per circa un giorno prima di salire su una collina e notare "un oggetto metallico che luccicava in lontananza". Il soggetto ha continuato a viaggiare per diversi giorni, sorseggiando occasionalmente da pozzanghere di gelatina liquida o dormendo. Si trovava a circa 18 km di distanza dall'oggetto metallico prima di tornare nella nostra dimensione.

  • Richiesta: Il soggetto si è rifiutato di consumare cibi molli per quasi un mese.

S33-4G3-BG4
Recupero: È apparso a circa 5 metri da terra nella caffetteria del sito.

Il soggetto è apparso in un grande campo da basket occupato da sei persone che giocavano a basket. Questo gruppo comprendeva due esseri umani, due esseri insettoidi simmetrici tri-lateralmente, un organismo simile a un calamaro con una pelle marrone ruvida e appuntita e un essere sferico giallo con otto braccia a tripla articolazione. Il soggetto ha chiesto dove si trovava e gli è stato detto che si trovava in un "Centro Sportivo per Tutte le Specie". Il soggetto ha poi visitato diverse stanze con vari giochi, la maggior parte dei quali sconosciuti e alcuni ingiocabili dagli umani, prima di essere portato in una stanza chiusa a chiave da due creature che indossavano uniformi arancioni e rosa. Quando il soggetto ha chiesto perché fosse stato portato lì, una delle creature ha risposto che era "trattenuto fino all'orario di chiusura per essersi intrufolato nel centro sportivo". Il soggetto è rimasto lì per circa sette ore prima di tornare indietro.

  • Richiesta: Nessuna.

A10-ER5-436
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è arrivato in una dimensione in cui tutto è stato congelato al suo posto così com'era nel dicembre █, 2012. Il soggetto ha trovato facile trovare cibo e acqua, ma ha notato che il cielo era rosso e rosa e visualizzava un messaggio con la scritta "ERRORE 14528: TEMPO CARICAMENTO: Stimato". 228-342 anni". Il soggetto vi ha trascorso quasi due mesi prima di tornare indietro.

  • Richiesta: Passare più tempo con il personale a causa della "solitudine". Approvata. Al soggetto a volte è consentito passare del tempo con il Dr.Garson.

AQL-58H-99M
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è apparso a ██████, Idaho, ed è stato trovato da Agenti della Fondazione mentre cercava di fare l'autostop per tornare alla struttura.

Il soggetto è apparso in una dimensione in cui la durata media della vita umana era di circa 24 ore. I residenti di questa dimensione invecchiavano ad un ritmo estremamente veloce, cosicché un bambino nato alle 9 di mattina sarebbe stato equivalente ad un 85enne entro il mattino seguente. Nonostante la loro breve durata di vita, i cittadini avrebbero comunque ottenuto un lavoro e si sarebbero sposati, solo ad un ritmo accelerato. Il soggetto ha visto personalmente una coppia incontrarsi, sposarsi e avere due figli nel giro di tre ore.

Il soggetto è rimasto in questa dimensione per 2 mesi. A causa della sua normale durata di vita, ha osservato le generazioni andare avanti ed è diventato famoso a livello internazionale come "La persona che non muore". Il soggetto ha riferito di essere stato trattato come un anziano saggio e consultato per consigli sugli eventi mondiali.

  • Richiesta: Nessuna.

JDP-H0V-KRZ
Recupero: Apparso in un ripostiglio nel seminterrato del sito.

Il soggetto è apparso due metri sopra gli spalti in uno stadio indoor molto grande di circa quattro chilometri di lunghezza e mezzo chilometro di altezza. Al centro dell'arena c'erano quattro squadre che indossavano rispettivamente un giubbotto antiproiettile arancione, uno giallo, uno rosa e uno viola, impegnate nei combattimenti. Ogni squadra possedeva quattro membri, armati di due lanciarazzi anticarro, quattro fucili d'assalto e un carro armato. Il soggetto non è stato in grado di accertare il numero approssimativo di persone che assistevano all'evento, ma ha affermato che ogni posto era pieno.

Dopo tre minuti, il soggetto è stato arrestato da due guardie e scortato in una cella. Quando il soggetto ha chiesto perché fosse trattenuto, una guardia ha risposto: "Ha interrotto le partite giornaliere e sarà trattenuto come giocatore per una partita futura". Al soggetto è stato permesso di guardare "i giochi" su un televisore vecchio stile nella sua cella e ha appreso che tutti i giochi sono controllati da qualcuno chiamato "The Master, Zero-Due-Quattro", che regolarmente interrompeva i giochi con cambi di regole. Durante la terza partita che il soggetto ha guardato, diversi ricercatori che indossavano abiti con il logo della Fondazione alterato sono stati costretti a giocare nei percorsi a ostacoli.

Il soggetto è ricomparso dopo circa trentasei ore. È stata notata una somiglianza molto stretta con SCP-024, e il team di ricerca di 024 è stato messo al corrente di questo evento.

  • Richiesta: Accesso alla palestra del sito in caso di circostanze simili. Negata, poiché è improbabile che 507 rivisiti quella dimensione in futuro e in ogni caso non offrirebbe una possibilità di vittoria sostanzialmente maggiore.

4H6-78V-FG9
Recupero: Il soggetto è stato trovato nella sala ristoro, con quella che all'inizio sembrava essere una serie di profondi squarci lungo la guancia, il collo e la spalla destra del soggetto. Il soggetto ha informato che gli "squarci" sono in realtà un trucco da palcoscenico.

Il soggetto è apparso in una sala ristoro del sito che a prima vista sembrava identica a quella originale. Il Ricercatore ████ e il Dr. ███ stavano parlando di attrezzature viste in una produzione televisiva presente, insieme a uomini in uniforme che assomigliavano a operai di uno show televisivo mentre gestivano l'attrezzatura. Guardando più da vicino, il soggetto si è reso conto che la sala ristoro era in realtà solo un set per una serie TV o un film. I due medici hanno risposto all'improvvisa apparizione del soggetto esprimendo sorpresa e hanno informato il soggetto che doveva passare al reparto trucco.

  • Richiesta: Del tempo per riflettere. Accettata.

3LE-4NN-0UT
Recupero: Il soggetto è stato trovato a circa 20 km dal sito.

Il soggetto è apparso in quella che prima pensava fosse una foresta. Il soggetto ha rapidamente determinato che la "foresta" si trovava in un tunnel eptagonale di cemento, illuminato da una lampada fluorescente blu di marca sconosciuta, con ogni lato lungo circa otto metri. Il soggetto ha poi scoperto che il tunnel conteneva una quantità incredibilmente diversa di piante, molte delle quali non crescono naturalmente nemmeno nello stesso continente.

Il soggetto ha presto trovato la frase "ATTENZIONE 043" scritta con vernice spray gialla esattamente ogni cento metri, con un'impronta di sangue anormalmente grande sul muro vicino ad ogni messaggio. Ogni impronta di mano era lunga circa 60 centimetri e larga 20 centimetri. Il soggetto ha cercato di trovare la fine del tunnel, mangiando molte delle specie vegetali riconoscibili che riusciva a trovare nel mentre, ma non è arrivato alla fine. Il soggetto è tornato indietro dopo sei giorni.

  • Richiesta: Nessuna.

TE2-OO1-AN9
Recupero: Il soggetto è caduto per circa nove metri sul tetto del sito e si è rotto una gamba. Il soggetto sta guarendo nell'infermeria del sito.

Il soggetto si è svegliato in una stanza buia, con un orologio che indicava l'ora e la data come 07:33:84, 3120 GAN 01. Il soggetto ha trovato rapidamente una scala e ha salito otto rampe di scale prima di raggiungere quella che il soggetto ha descritto come "una sala di controllo di un aeroplano", che si affacciava su un campo d'aviazione distrutto, con diverse decine di statue di pietra in piedi in varie pose all'esterno. Dopo che il soggetto ha battuto le palpebre, ha notato che quasi tutte le statue visibili si erano spostate. Il soggetto ha trascorso i restanti quattro giorni dello scivolamento nascondendosi nella tromba delle scale con la sua torcia, cercando di leggere riviste e manuali di volo in una lingua sconosciuta. Il soggetto non ha notato alcuna persona durante questo turno, ma afferma di aver sentito esplosioni in lontananza.

  • Richiesta: Nessuna.

WQ6-927-DH7
Recupero: Il soggetto è stato recuperato con un grande costume da cane blu, con grandi chiazze anormalmente fuse alla pelle del soggetto. Il costume era rimovibile, ma è stato necessario rimuovere ampie porzioni di pelle del soggetto, richiedendo un trapianto di pelle.

Il soggetto è arrivato in un edificio esattamente come il Sito ██ della Fondazione, tranne che per il fatto che tutto il personale sembrava indossare costumi antropomorfi di animali. Il personale ha subito cercato di mettere il soggetto all'angolo, parlando di una cosa chiamata "diventare furry". Il soggetto è fuggito ed è scappato in una direzione diversa, ma a causa della gamba rotta subita durante l'ultimo scivolamento è stato catturato da un altro membro dello staff, che ha poi messo un grande costume da cane blu sul soggetto.

  • Richiesta: Una tuta di pelle sottile. Approvata.

LYM-240-ERP
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è stato trovato su una barca da pesca nel Pacifico Meridionale.

Il soggetto è apparso su un'autostrada a 2 corsie in mezzo al deserto. Non c'erano segni di altre forme di vita. L'autostrada stessa presentava segni di danni come se fosse stata recentemente sottoposta a una grande battaglia. Ogni cento metri erano posizionati dei cartelli che riportavano la frase "STAI SULLA STRADA!" e "LA STRADA TI MANTERRÀ AL SICURO". In mancanza di un'opzione migliore, e poiché non si può ignorare la segnaletica stradale, il soggetto si è messo in cammino.

Mentre camminava, il soggetto ha assistito a diversi miraggi nel deserto. Il soggetto ha riferito che questi hanno assunto la forma di amici e familiari che gesticolavano perché il soggetto si unisse a loro sulla sabbia. Con il passare del tempo, queste illusioni si sono fatte più elaborate. Il soggetto riferisce di un esempio significativo in cui sua madre è apparsa accanto a "una pizzeria che era anche uno scivolo d'acqua all'interno di un gigantesco robot sputafuoco".

In un'occasione, il soggetto è stato costretto ad abbandonare la strada a causa di un enorme cratere che gli ha impedito di attraversarla. Durante questo periodo, il soggetto ha riferito di essersi "spostato" sotto i piedi e di un generale senso di disagio. Il soggetto è tornato nella nostra dimensione dopo 4 giorni.

  • Richiesta: Nessuna.

W7R-O18-1D3
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è stato trovato in attesa in una biblioteca pubblica a circa 300 km dal sito.

Il soggetto è apparso in una massa d'acqua e ha nuotato rapidamente verso la superficie, scoprendo rapidamente di galleggiare in un oceano gigante. Il soggetto ha nuotato in acqua per quasi due ore prima di avvistare una nave in lontananza e di segnalarla riflettendo la luce col suo coltello. Il soggetto è stato rapidamente raccolto da tale nave.

La nave è risultata essere un peschereccio con una tecnologia molto più avanzata rispetto alla nostra dimensione, e con un equipaggio di circa una dozzina di creature senzienti simili a lumache. Il soggetto all'inizio non era in grado di comunicare con l'equipaggio, ma è stato in grado di sviluppare un sistema di comunicazione rudimentale disegnando immagini. Al soggetto è stato permesso di rimanere sulla nave e di essere nutrito in cambio dell'aiuto per la pulizia dei letti. Il soggetto ha descritto l'esperienza come "la cosa più disgustosa che abbia mai fatto".

  • Oggetti Recuperati: Un pesce viola mezzo mangiato con una peluria che si sviluppa dal dorso.
  • Richiesta: Nessuna.

N3O-MSI-R1C
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è apparso in un sito alternativo della Fondazione dove ogni oggetto solido e liquido era "rosso cremisi", compresi tutti gli organismi viventi. Il soggetto era contenuto e designato come Oggetto Anomalo 598 per il suo strano aspetto. Secondo un ricercatore del sito alternativo, SCP-507 "è un umano completamente normale, ma ha un aspetto così strano. Fa male agli occhi normali". Il soggetto è stato trattenuto per circa venti ore prima di tornare indietro.

  • Richiesta: Una coperta verde al posto dell'attuale coperta rossa. Approvata.

M7E-F52-198
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è apparso in una stanza bianca senza caratteristiche contenente nient'altro che il defunto 41° Presidente degli Stati Uniti George H. W. Bush. W. Bush ha continuato a produrre broccoli bagnati da un luogo sconosciuto e a gettarli continuamente contro il soggetto mentre diceva ripetutamente "1992".

  • Richiesta: Nessuna.

2Q2-W1E-R18
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è apparso in una stanza con pareti, soffitto e pavimento completamente neri. Dopo che il soggetto si è messo in piedi, ha tentato di bussare su diverse pareti. Dopo aver bussato un paio di volte, il soggetto ha notato un'entità umanoide in piedi in un angolo. Tale entità indossava un'uniforme standard della Classe-D e sembrava umana dal collo in giù, ma la testa dell'entità era quella di un gatto domestico, con tanto di pelliccia e baffi. L'entità ha poi proceduto a colpire 507 nello stomaco con una mazza da baseball che aveva in mano. Quando gli fu chiesto perché lo avesse fatto, l'entità rispose: "Lo sai benissimo, teppista. Non andartene". L'entità ha poi camminato attraverso una delle pareti della stanza.

  • Richiesta: Nessuna.

507-E56-T8G
Recupero: Il soggetto è stato trovato sanguinante e contuso nel corridoio all'esterno della camera di contenimento. È stata fornita assistenza medica e il soggetto sta attualmente guarendo.

Il soggetto si è spostato in una stanza buia incredibilmente grande e piena di migliaia di altri umanoidi, di cui quasi il 50% era identico a 507 in apparenza, con un ulteriore 40% che sembrava essere 507 con cambiamenti minori o maggiori come il sesso, la razza, l'altezza, le cicatrici, l'uniforme, la corporatura, il peso e le specie, tra cui un gorilla, SCP-1000, e una specie simile a SCP-2703. Il soggetto ha iniziato a parlare con gli altri 507 confusi e ha rapidamente capito che si trattava di altre realtà equivalenti a se stesso, come ad esempio un 507 che indossava un abito da lavoro.

Dopo pochi minuti, dal soffitto si è sentita una forte voce che ha dato un annuncio. "Attenzione, saltatori di dimensione; per i vostri crimini contro l'ordine e la separazione dei mondi, sarete eliminati". In seguito, diverse migliaia di oggetti simili a proiettili sono stati sparati nella folla dei 507. Dopo circa dieci secondi, tutti i 507 presenti nella stanza hanno cominciato a tornare alle loro varie dimensioni, mentre il soggetto è tornato alla nostra realtà dopo sedici secondi. Il soggetto è stato colpito al braccio con un proiettile che lo ha attraversato completamente mentre cercava di proteggersi e ha subito gravi contusioni e una costola rotta per la fuga degli altri 507 causata dal panico.

  • Richieste: Lezioni su come evitare gli spari e altri proiettili. Accettata. Armatura di protezione: Negata.

PCS-010-DCM
Recupero: Senza Problemi.

Il soggetto è apparso in una cella di contenimento che corrispondeva alla sua e ha subito appreso che si trovava in un sito di proprietà della "Fondazione MCD" il cui motto è "Mantenere. Contenere. Detenere." La realtà alternativa era diversa dalla nostra in quanto apparentemente ogni individuo/gruppo malvagio era buono e viceversa. La Fondazione MCD era alleata con la "Zampa di Leone" e la " Organizzazione Globale di Contenimento", ed era nemica di "Seckle, Charon, e Phenworth", un'organizzazione che presumibilmente torturerebbe le anomalie.

Il resto dello scivolamento è stato tranquillo e il soggetto ha potuto visitare fino al terzo livello del sito.

  • Richiesta: Nessuna.

493-SPA-4D8
Recupero: Il soggetto è stato recuperato a diciassette chilometri di distanza, mentre si recava al sito con un veicolo simile a una bicicletta.

Il soggetto si è svegliato in un campo di grano e ha scoperto rapidamente di essere arrivato in un terreno vicino a una fattoria e a un fienile. Il soggetto si è poi recato alla fattoria per tentare di trovare segni di vita, ed è stato accolto da un anziano caucasico e dalla sua famiglia. L'uomo è stato in grado di comunicare in qualche modo con il soggetto utilizzando un libro che il soggetto ha poi trovato essere un dizionario spagnolo-inglese. Il soggetto ha fatto finta di aver sviluppato una parziale amnesia ed è riuscito a scoprire che si trovava in un paese che si era ribellato all'importante "Impero Spagnolo", un impero che controllava gran parte dell'Europa occidentale e quasi tutta l'America del Nord e del Sud, nell'anno 1763 e.v.

Il soggetto ha ricevuto un passaggio in una città vicina e un po' di soldi e ha speso la maggior parte del tempo nella biblioteca pubblica della città utilizzando un sistema informatico avanzato che offriva l'inglese come lingua. Il soggetto è riuscito a trovare un veicolo che assomigliava a una bicicletta in un bidone della spazzatura e stava guidando il suddetto veicolo quando è tornato alla nostra realtà.

  • Oggetti Recuperati: Un veicolo simile a una bicicletta ma con tre ruote in fila, un sedile con schienale e un sistema frenante rotto. Diverse banconote di carta stampate con inchiostro viola che raffigurano varie persone sconosciute e varie frasi in spagnolo.
  • Richiesta: Nessuna.

952-7YD-ABBA
Recupero: Il soggetto è apparso nell'ala medica del Sito ███ in ███,███ urlando e facendo oscillare selvaggiamente una sedia.

Il soggetto è apparso nel reparto maternità di un grande ospedale. Il soggetto è stato scoperto da un essere vestito da infermiera che si occupava di controllare i neonati. Il soggetto non è stato in grado di descrivere l'aspetto dell'infermiera poiché ha iniziato ad urlare ogni volta che gli veniva chiesto.2

La creatura ha parlato al soggetto con una voce piacevole, dicendogli che aveva "sconvolto gli altri pazienti" con il suo strano aspetto e che "era ora di iniziare l'operazione".
L'infermiera si è quindi lanciata sul soggetto e lo ha avvolto in una camicia di forza prima di portarlo in una sala operatoria. Quando la camicia di forza è stata rimossa, il soggetto è saltato giù dal tavolo e ha tentato di respingere le creature prima di ritornare alla nostra dimensione.

  • Oggetti Recuperati: Una sedia. Sembra una normale sedia da ufficio, ma devono essere eseguiti ulteriori test.
  • Richiesta: Cancellazione della memoria. Negata.

RRA-1944-20X0
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è stato trovato all'interno di una casa abbandonata a Unalaska, Alaska. Il soggetto indossava un'uniforme militare completa con simboli sconosciuti che sembravano indicare il grado. Il soggetto aveva la "CLASSE-S 507" cucita nell'uniforme sopra il taschino. Il volto del soggetto era completamente coperto di fango e sembrava soffrire di una grave commozione cerebrale, oltre allo shock.

Il soggetto è sparito mentre dormiva. Si è svegliato dopo aver sentito il rumore dei bombardamenti di mortaio che colpivano il bunker sotterraneo in cui si era spostato. Il soggetto era già stato spogliato dell'attrezzatura. Il soggetto dice che un uomo uguale alla descrizione dell'Agente ███████ è entrato nel bunker e ha ordinato al soggetto di indossare la sua uniforme. L'Agente ███████ apparentemente ha anche detto che "loro" stavano aspettando da un bel po' di tempo che il soggetto tornasse indietro. L'Agente ███████ ha poi proceduto a dare al soggetto una macchina fotografica per "registrare il combattimento" prima di lasciare l'edificio. Il soggetto sostiene che la sua memoria era un po' annebbiata, ma ha dichiarato di essersi spostato in una dimensione in cui la Seconda Guerra Mondiale era ancora combattuta ferocemente e che l'anno era apparentemente il 1961. La Fondazione SCP esisteva come " Unità di Combattimento Anomalo Specializzato dell'Esercito degli Stati Uniti" (UCAS-ESA), e sembrava che venissero utilizzate entità anomale di vario tipo. (Vedi "Coinvolgimento di Entità degne di nota"). La guerra si era ridotta a una lotta a tre tra Germania, Stati Uniti e Unione Sovietica; è stato riferito che non sono state avvistate uniformi o insegne di altri Paesi, e le fotografie sembrano confermarlo. Il soggetto ha subito una grave commozione cerebrale a causa di un colpo di mortaio prima di tornare indietro.

Il soggetto è rimasto nella dimensione 20X0 per circa 15 giorni.

  • Oggetti Recuperati: 1 macchina fotografica di marca/modello sconosciuto; 2 granate a frammentazione (sembrano essere granate Mk. II modificate); un M1 Garand pesantemente modificato; 12 caricatori "in blocco" di ricambio; 1 coltello da combattimento improvvisato in metallo sconosciuto; 1 documento di tre pagine compilato dal UCAS-ESA, che illustra in dettaglio le istanze confermate da 963-1 a -4. (Per un elenco completo degli oggetti recuperati, vedere il documento "507 RRA-1944-20X0 Materiali recuperati").
  • Richieste: Una lunga doccia calda [Concesso], un rifornimento di attrezzature [Concesso], vestiti freschi [Concesso] e il permesso di tenere la pistola [Negato; attualmente in deposito].

FD5-WSL-2115
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è apparso all'interno dello stomaco di una capra in uno zoo per animali da cortile a ███████, in Canada. A causa della differenza di dimensioni e dell'arrivo improvviso del soggetto, la capra è esplosa. Gli amnesici di classe A sono stati dati agli spettatori al momento del recupero del soggetto.

Il soggetto è apparso in un mondo completamente identico al nostro, ma sembrava completamente privo di vita. Tutte le infrastrutture e i materiali erano ancora in funzione, ma il soggetto non ha trovato alcun segno di vita, nemmeno gli insetti.

Il soggetto ha vissuto in questa realtà per 64 giorni, sopravvivendo con il cibo che ha potuto saccheggiare nei negozi e nelle case vicine. La mancanza di muffa e di marciume sul pane, secondo quanto riferito, fa pensare che anche i batteri fossero scomparsi da questa realtà.

Il soggetto riferisce di aver ripetutamente trovato lunghi segni di artigli nella sabbia, e una volta ha pensato di aver visto una grande forma carnosa all'orizzonte. I tentativi di indagare su questa forma sono falliti.

  • Richiesta: Compagnia umana. Negata per il fatto che il soggetto non aveva fatto la doccia da due mesi.

250-26B-34L5
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è stato trovato a ██████,█████. Il soggetto è stato esposto a lievi quantità di radiazioni e soffre di un leggero avvelenamento da radiazioni. Il soggetto è stato sottoposto a trattamento.

Il soggetto è arrivato in un ambiente arido e privo di vita. Il soggetto ha descritto l'atmosfera come "bruciante, come se fosse difficile respirare correttamente". All'arrivo, il soggetto ha iniziato a cercare riparo dal caldo e ha camminato per circa 15 chilometri prima di trovare prove della civiltà umana. Il soggetto è arrivato in una città apparentemente distrutta, con poche strutture in piedi e tutte in rovina. Il soggetto ha scoperto i residenti che vivevano negli edifici rimanenti e ha chiesto dove si trovasse, affermando di avere un'amnesia. I residenti hanno informato il soggetto che una guerra nucleare tra l'equivalente di questa dimensione della NATO e diversi paesi dell'Est, tra cui Russia, Cina, Turchia, Corea del Nord e Iran, aveva ucciso la maggior parte della popolazione umana, e che i principali centri abitati erano ora inabitabili a causa delle massicce quantità di radiazioni. Quando il soggetto ha chiesto come fossero sopravvissuti gli abitanti della città, è stato informato che non erano neanche lontanamente vicini al sito di detonazione nucleare più vicino e che le ricadute atmosferiche non avevano ancora reso inabitabile la maggior parte della terra. Il soggetto ha trascorso il resto dello scivolamento (13 giorni) vivendo tra i residenti e imparando di più sulla guerra.

Il soggetto, dopo aver letto i libri che ha trovato in una biblioteca abbandonata, ha appreso che il punto di divergenza è stato durante la seconda guerra mondiale. La versione 250-26B-34L5 degli Stati Uniti non ha mai usato armi nucleari contro il Giappone, con il risultato di avere aperto alle forze russe l'invasione del Teatro del Pacifico. Dopo altri 3 anni di sanguinoso conflitto, gli Stati Uniti si ritirarono dal Pacifico nel 1948, con la conseguente vittoria russa e l'occupazione del Giappone e dei territori che aveva conquistato durante la guerra. Il Giappone è stato successivamente assorbito dall'URSS e alla Cina è stato concesso lo status di paese affiliato. Dopo il crollo dell'Unione Sovietica, la Russia, il Giappone, la Cina, e diverse altre nazioni orientali hanno formato un'organizzazione per competere con la NATO, nota come Trattato Orientale e Coalizione Commerciale (TOCC). All'inizio degli anni 2000, il coinvolgimento della NATO in Medio Oriente e nell'Asia meridionale è stato pesantemente contestato dalla TOCC, culminando con l'invasione del Myanmar occupato dalla NATO. Dopo un breve conflitto limitato a Myanmar, la NATO ha lanciato un'invasione della Russia occidentale. Poco dopo, la Russia ha lanciato un attacco nucleare sulla Mosca occupata, e il conseguente uso di armi nucleari come risposta ha scatenato rapidamente un olocausto nucleare.

Il soggetto non ha trovato alcuna prova della Fondazione o di organizzazioni ad essa collegate.

  • Oggetti Recuperati: Un libro di testo, che descrive in dettaglio la storia del mondo della dimensione alternativa fino al 2017
  • Richiesta: Nessuna.

QAZ-568-PLM
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è stato trovato incosciente a diverse centinaia di metri dal sito, sdraiato a terra, con varie ustioni sul petto e sul viso. Il soggetto è stato determinato essere sotto l'effetto di un farmaco per il sonno di alta qualità, il cui effetto è svanito nove ore dopo.

Il soggetto non è in grado di ricordare nulla di quanto accaduto nelle venticinque ore dello scivolamento. Il tentativo di ricordare ciò comporta una rapida perdita di coscienza del soggetto e un'emorragia da vari orifizi. Dare al soggetto un amnestico di classe W non ha avuto alcun effetto.

  • Oggetti Recuperati: Un costoso accappatoio di pelliccia blu indossato dal soggetto
  • Richiesta: Equipaggiamento di ricambio. Approvata.

BE4-5YH-009
Recupero: Soggetto trovato in un freezer chiuso a chiave vicino alla caffetteria.

Il soggetto è scivolato in una versione quasi identica della sua camera di contenimento dove uno scheletro maschile indossava la tuta di SCP-507 e la cintura di sicurezza sul pavimento. Dopo di che, il soggetto ha trovato una pistola carica nelle vicinanze sul pavimento e l'ha usata per rompere la finestra della stanza di osservazione che si affaccia sulla camera di contenimento. Ciò ha provocato un flusso d'acqua che si è riversato nella stanza e il soggetto ha perso conoscenza.

Il soggetto si è poi svegliato indossando una muta da sub in una stanza buia, con l'acqua quasi a vita e diverse casse sparse in giro. Il soggetto ha poi trascorso i minuti successivi cercando di lasciare la stanza, ma ha scoperto che tutte le porte erano chiuse a chiave. Dopo aver aspettato ancora diverse ore, si è aperta una botola nel pavimento e sono emerse tre creature umanoidi che assomigliavano a "alieni del cinema mischiati a sirene ma con occhi luminosi". Una delle creature ha offerto al soggetto diverse decine di pezzi di alghe marine bagnate e varie carni. A seguito di ciò, tutti e tre hanno vocalizzato "Non sorridere di nuovo. I sorrisi nascondono le bugie. Resta qui" all'unisono prima di uscire dalla botola.

Il soggetto ha trascorso i giorni successivi in camera senza indossare la muta da sub. Una delle creature è tornata brevemente dopo due giorni per rimuovere diverse armi medievali arrugginite da una delle casse. La creatura non ha vocalizzato nulla durante questo periodo, ma ha canticchiato una canzone sconosciuta.

Dopo la scomparsa della creatura, ha cercato di scoprire cosa c'era nelle varie casse, e ha trovato diversi oggetti, tra cui sacchetti di popcorn per il microonde, biancheria, caleidoscopi giocattolo, e varie parti di macchine. Tuttavia, aprendo una cassa etichettata "G-4567-A2", il soggetto ha trovato un cadavere molto simile, ma non perfettamente corrispondente, all'"uomo sorridente" incontrato nei viaggi precedenti. Il soggetto ha trascorso il resto del turno evitando quella parte della stanza.

  • Oggetti Recuperati: Un numero della rivista "Boy's Life" del novembre 1996 trovato in una cassa. La rivista non presenta differenze rispetto al numero di base, al di là della scelta delle parole in alcuni articoli.
  • Richiesta: Un asciugamano. Concesso.

SKS-45K-923
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è stato trovato sepolto in una tomba a █████, India.

Il soggetto ha trascorso l'intero scivolamento cadendo liberamente come se fosse saltato da un aereo. Durante l'intero scivolamento il soggetto non è stato in grado di vedere alcun tipo di terreno, solo più cielo. Dopo aver smesso di farsi prendere dal panico per la caduta, il soggetto ha descritto di aver visto "alcuni enormi uccelli coperti da una moltitudine di occhi o punte".

  • Richiesta: Nessuna.

ABR-043-997
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è stato trovato a ███ █████, ██████.

Il soggetto è sparito mentre dormiva e si è svegliato in un deserto vicino a ███ █████, ██████. Il soggetto ha camminato per 20 km verso est fino a raggiungere una città. Il soggetto non ha notato nulla di strano e dice che la dimensione era molto simile alla nostra, con una sola eccezione.

Andando in un internet cafè per cercare indizi su come ABR-043-997 possa essere diverso dal nostro, il soggetto ha scoperto che la Fondazione SCP è solo una fondazione fittizia pubblicata su un sito web chiamato scp-wiki.net. Navigando sul sito, il soggetto ha avuto l'idea di cercare la propria pagina. Il soggetto ha dichiarato che l'ultimo log sul suo scivolamento era il ███-███-███.

  • Richiesta: Nessuna.

FRQ-3R5-KKS
Recupero: Il soggetto è apparso nell'ufficio del Dr. Rangwala completamente inghiottito dalle fiamme. Il soggetto non è apparso in difficoltà o dolore, e non si è nemmeno accorto di essere in fiamme fino a quando non gli è stato fatto notare.3

Il soggetto è apparso in una dimensione composta completamente da fuoco. Il soggetto ha preso fuoco subito dopo l'ingresso e ha scoperto che le fiamme non erano dannose per lui.

Dopo aver esplorato in giro, il soggetto ha scoperto che gli abitanti della dimensione erano esseri umanoidi costituiti da fuoco chiamati Flambos. Essi hanno fornito al soggetto un insieme di indumenti ignifughi simili ai loro e gli hanno permesso di rimanere all'interno della loro comunità. Il soggetto è riuscito a sopravvivere grazie a un singolare stagno vulcanico che ha trovato lontano dalla comunità dei Flambos e al cibo che gli è stato fornito.

Il soggetto è rimasto in questa dimensione per quasi nove mesi, durante i quali ha lavorato come membro dei vigili del fuoco. Questo lavoro consisteva nel riaccendere le fiamme su qualsiasi struttura il cui incendio si fosse spento. Il soggetto era nel bel mezzo di un tentativo di riaccendere un incendio di più isolati quando è tornato nella nostra dimensione.

  • Oggetti Recuperati: Un set di abbigliamento completamente ignifugo. Questo è stato replicato per l'uso da parte degli agenti della Fondazione.
  • Il manuale di un pompiere che descrive i modi più efficienti per riaccendere i fuochi che si sono spenti
  • Un grosso manicotto che il soggetto teneva in mano quando è ritornato. Il tubo è stato costruito per sparare fiamme piuttosto che acqua.
  • Richiesta: Aumento della temperatura della sua camera a 145 gradi. Negata.

KID-690-WQL
Recupero: Tramite il dispositivo di tracciamento. Il soggetto è apparso sul posto nel bel mezzo di una partita della World Series in diretta televisiva davanti a milioni di persone. La Fondazione ha dovuto fare di tutto per cancellare tutti i filmati dell'incidente, amministrare gli amnestici di Classe A a tutti i presenti e diffondere la voce che l'intero evento fosse una trovata politica.

Il soggetto è arrivato in un mondo popolato da persone sotto i 20 anni. Il soggetto è stato immediatamente arrestato all'arrivo e portato davanti a un giudice. Il giudice, una ragazza di 12 anni, ha accusato il soggetto di "essere troppo vecchio e disgustoso" e lo ha condannato a lavorare per la comunità.

Il soggetto è stato messo in una cella di detenzione insieme a diverse altre persone. Attraverso varie domande, il soggetto è stato in grado di determinare che tutti loro avevano compiuto 21 anni di recente. Il soggetto è stato portato in un magazzino dove ha trovato numerosi cadaveri umani appena macellati appesi al soffitto. Gli altri hanno spiegato al soggetto che chiunque avesse più di 21 anni era stato condannato a prestare servizio alla comunità, e questo significava essere servito come fonte di cibo. Il soggetto è tornato nella nostra dimensione mentre era in fila in attesa di essere sventrato e pulito dai macellai.

  • Richiesta: Il soggetto è diventato vegetariano dopo questo scivolamento.

PRG-372-FDR
Recupero: Il soggetto è apparso nel Seminterrato 17-E indossando un abito strappato con una spilla con bandiera americana sul colletto e un cappio intorno al collo.

Il soggetto si è trovato in un mondo identico al nostro, tranne per il fatto che il soggetto era stato eletto Presidente degli Stati Uniti. A causa della sua assenza di capacità di leadership, della sua minima comprensione della politica e della completa mancanza di competenze sociali, il soggetto è riuscito a far cadere l'intero governo nel giro di due settimane.

Secondo il soggetto, ha causato il crollo di Wall Street, ha iniziato una guerra commerciale con il Giappone e la Germania, ha venduto accidentalmente i parchi nazionali alla Svizzera, e ha causato l'annessione di tutto il sud-est da parte della Disney. Durante la sua terza settimana di mandato, una folla inferocita ha preso d'assalto la Casa Bianca e ha tentato di giustiziare il Presidente prima che tornasse indietro.

  • Richiesta: Nessuna.

TR3-APP-6ED
Recupero: Il soggetto è apparso nella sua camera in iperventilazione ed è crollato a terra. Il soggetto ha iniziato a imprecare copiosamente e a gridare mentre giaceva a terra.

Il soggetto si è trovato all'interno di un angusto spazio interstiziale tra due pareti, incapace di muoversi. Il soggetto ha tentato di chiedere aiuto, ma non ha sentito rumori che andassero oltre un rumore sgocciolante e una creatura sconosciuta che si aggirava nelle vicinanze in due occasioni. Il soggetto è tornato indietro dopo ventiquattro ore e tredici minuti.

  • Richiesta: Ricevere "qualcosa di più affilato per abbattere i muri, come una dannata ascia"; Negata.

773-URC-332
Recupero: Il soggetto è riapparso nella sala ristoro, e ha espresso sgomento per il fatto di essere "così vicino".

Il soggetto si è materializzato in un grande auditorium che ospitava una stima di 50.000 persone identiche a 507. Le persone sembravano discutere di politica, sostenendo il rovesciamento del governo, sotto il nome organizzativo di "Repubblica dei Saltatori di Dimensione". Entro due settimane dalla durata dello scivolamento del soggetto, il RSD ha rovesciato il governo degli Stati Uniti, istituendo un proprio governo sotto forma di una repubblica interamente composta da 507. Il soggetto è stato eletto alla carica di rappresentante di "Hoppechusetts" (Massachusetts), e stava per introdurre il suo primo atto legislativo quando il soggetto è tornato alla realtà primaria.

  • Richiesta: Nessuna.

Addendum 507-3B-00: A causa di un incontro particolarmente faticoso con ███-███, diversi documenti dell'archivio sono stati alterati, corrotti o tecnicamente non sono mai esistiti. Il documento 507-3B sembra essere stato influenzato da questo, ed è attualmente in fase di ricostruzione utilizzando rispettivamente file di backup, riferimenti e █████. Il contenuto può occasionalmente aumentare, diminuire o subire modifiche alla luce di ciò. -Dr. ███

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License