Documento #087-III
voto: +6+x

Documento #087-III: Esplorazione III

D-9884 è una femmina di 23 anni di statura e aspetto comune. Lo sfondo psicologico indica una storia clinica di depressione. Il soggetto ha un record minimo d'uso di forza eccessiva a [DATI CANCELLATI]. D-9884 ha in dotazione una torcia da 75 watt con una capacità di batteria della durata di 24 ore, una videocamera digitale tascabile e rispettivo cavo di trasmissione, e cuffie audio per comunicazioni con Dr. ██████ al Controllo. D-9884 ha anche uno zaino contenente 1 gallone d'acqua, 15 barrette nutrienti, ed 1 coperta termica.

D-9884 è ferma al pianterreno di SCP-087. La torcia illumina solo i primi 9 gradini. Le luci al LED piazzate sul muro durante l'ultima esplorazione non sono visibili.

Dr. ██████: Prego, scendi la prima rampa ed esamina il muro del pianerottolo.

D-9884 scende tredici gradini e si ferma al pianerottolo. Non c'è traccia di luce al LED nel luogo filmato durante l'Esplorazione II che ne indicava la posizione.

D-9884: Sì, ehm, è solo uno sporco, muro di cemento, non c'è nulla sopra. No, aspetta. È un po' appiccicoso in questo punto.

D-9884 indica il punto sul muro dove era stata posizionata la luce al LED.

D-9884: C'è una bambina che piange laggiù! Sta (pausa) sta chiedendo aiuto e sta piangendo.
Dr. ██████: Grazie. Prego continua giù per la rampa finché non noti nulla di particolare.

D-9884 scende. Raggiungendo subito dopo il pianerottolo successivo, viene rilevata la stessa traccia audio del costante pianto registrata durante le prime due esplorazioni. Nessuna luce al LED sembra essere presente in nessuna delle pareti della rampa. D-9884 continua indisturbata fino a quando non raggiunge il diciassettesimo pianerottolo.

D-9884: Bleah, c'è qualcosa a terra qui ed ha un odore tremendo. È molto appiccicosa e si è attaccata alla mia scarpa. Oh, che schifo.

La trasmissione video conferma la presenza di una sostanza che occupa uno spazio approssimativo di 50 cm di diametro.

Dr. ██████: Puoi descrivere l'odore?
D-9884: Uhm… Odora di vecchio metallo arrugginito e pipì.
Dr. ██████: Grazie. Prego, continua finché non noti altro.

D-9884 continua fino al cinquantunesimo pianerottolo senza incidenti. Il cinquantunesimo piano rimane invariato dall'ultima esplorazione, e vengono fatte le medesime osservazioni. Viene chiesto di nuovo a D-9884 di scendere fin quando non trova qualcosa di inusuale. Il soggetto continua la sua discesa fino a quando non raggiunge all'ottantanovesimo piano. La trasmissione video tremola e il soggetto grida.

D-9884: Ahh, cazzo! C'è un buco nel pavimento e ci sono quasi caduta dentro.

La trasmissione video conferma la presenza di un buco di 1 metro approssimativo di diametro. Il soggetto punta la luce in basso, rivelando solo oscurità. Passano all'incirca 4 secondi, ed una luce a distanza indeterminata all'interno del buco scintilla per circa 2 secondi poi si dilegua.

D-9884: C'era una luce laggiù! Ora è sparita, ma c'è stata per tipo un secondo! L'hai vista?
Dr. ██████: Sì, puoi stimare la profondità di questa voragine?
D-9884: Assolutamente no, è troppo profonda, almeno un chilometro. Tipo, molto più di un chilometro.
Dr. ██████: Grazie. Riesci ancora a sentire la voce della bambina?
D-9884: Uh huh. Si sente ancora in lontananza. Non credo di essermi avvicinata. È come se per ogni passo che faccio, lei ne facesse uno verso il basso.

D-9884 continua la discesa di SCP-087 per approssimativamente un'ora, coprendo una distanza di 164 pianerottoli. Si ferma a riposare al duecentocinquantatreesimo, consumando una barretta nutriente ed alcuni sorsi d'acqua. D-9884 è ad una profondità stimata di 1.1 chilometri dal pianerottolo iniziale, ed ancora la voce della bambina non è variata di volume. Dopo aver fatto una pausa di 4 minuti, D-9884 riprende la discesa, senza fare alcuna sosta per altri 216 piani. Circa un'ora e mezza dopo, D-9884 è al quattrocentonovantaseiesimo pianerottolo, a 1.8 km approssimativi dal livello del suolo.

D-9884: Non arrivo da nessuna parte. Penso sia ora che io torni indietro. Cioè, scendere è un conto, ma salire è una fatica.
Dr. ██████: Sei stata fornita di cibo, acqua, e coperte perché ti bastino per le prossime 24 ore. Prego, continua la discesa.
D-9884: No, penso che tornerò su.

D-9884 si volta verso l'ultima rampa di scale percorsa.

D-9884: Io - (urla)

SCP 087-1, la faccia, è proprio dietro D-9884 , bloccandole la salita. La faccia appare a 30 cm approssimativamente dalla lente della camera; gli occhi sono fissi diretti alla lente, questa volta non rivolti al soggetto ma alla persona che controlla le trasmissioni video. La trasmissione subisce dei danni e si blocca per 4 secondi, accompagnata da uno stridio di statico della connessione audio. Quindi si frammenta in una visuale traballante di D-9884 che discende le scale rapidamente.

D-9884 (impaurita ed isterica): Mi stava seguendo! Per tutto questo tempo è stato dietro di me oh Dio è proprio dietro di me stava guardando me! Dr. ██████ per favore faccia qualcosa per aiutarmi oh Dio per favore vattene per favore no per favore lo sapevo che mi stava seguendo aiutatemi a scacciarla per favore no stava guardando me mi stava fissando lo sapeva che ero qui mi ha guardata per tutto il tempo oh Dio per favore aiutatemi no per favore (continua allo stesso modo fino alla fine).

D-9884 continua ad urlare e a chiedere aiuto istericamente mentre scende rapidamente la rampa. Lo stridio di statico precedentemente udito sembra coprire la traccia audio, nella quale può ancora essere percepito il suono del pianto originale della bambina. Circa 14 rampe dopo, la trasmissione video diventa altalenante mentre D-9884 si volta a guardare dietro di sé. Il volto ora è a circa 20 cm dalla lente della videocamera, dando l'illusione del contatto visivo con chi visualizza il filmato. È importante notare che, dall'avvistamento di SCP 087-1, il rumore del pianto della bambina è aumentato di volume, indicando che D-9884 si sta avvicinando alla fonte. Dopo circa 150 rampe discese correndo in preda al panico e con 3 conferme visive di SCP 087-1 ancora attivo, D-9884 cade e sembra perdere conoscenza. La trasmissione audio indica una forte prossimità alla fonte del pianto. Lo stridio e lo statico continuano. La trasmissione video mostra ancora un'altra rampa di scale discendente, indicando che D-9884 non ha ancora raggiunto la base della tromba delle scale. Trascorrono 12 secondi di immobilità prima che il volto si mostri in piena vista alla telecamera, il contatto visivo è diretto con lo spettatore.

Connessioni audio e video vengono subito interrotte e non possono essere ripristinate.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License