Perle di Saggezza dalla Camera di Contenimento di SCP-046-ARC, meglio noto come Richard "Big Dick" Chappell
voto: +3+x
blank.png

Perle di Saggezza dal Banco di Richard Chappell

dickchap.png

1920 circa

SCP-046-ARC, il famigerato leader dello Spirito di Chicago Richard Chappell, è stato detenuto e contenuto dalla Fondazione nel 1933 in seguito a un raid alla sua villa. Dato l'avanzamento d'età di Chappell, i suoi stati fisici e mentali si sono velocemente deteriorati durante la sua reclusione. Negli ultimi anni è diventato un guscio del suo vecchio sé, spesso lamentandosi di argomenti che solo lui riusciva a comprendere, o di cui solo lui aveva memoria. Ciò che segue è una piccola collezione di alcune delle sue più oltraggiose affermazioni, raccolte dalle sue infermiere personali.

"Non mi fido di nessuno che beva acqua. I pesci ci scopano lì, no?"

"Non credo che i bambini vadano visti o sentiti. Che si fottano. Non i bambini."

"Sai, oggi ho visto un ragazzino che metteva il ketchup sul suo hot dog. Mi ha fatto davvero incazzare."

"L'ho ucciso."

"Sai di chi non mi fido? Delle donne. E gli uomini sono sul FILO DEL FOTTUTO RASOIO!"

"Si può dire ancora 'Orientale'? Non ricordo."

"Sai cosa odio? I Clown. Che si fottano, loro e il loro latte."

"L'altro giorno sono andato alla mensa dei poveri perché avevo un certo languorino e non volevo comprare niente. C'erano un sacco di italiani. Viviamo davvero in una società."

"Quando ero più giovane, mia madre mi metteva un termometro nel culo. Bene o male mi piaceva."

"L'altro giorno ho visto un uomo baciare un altro uomo. Schifosamente coraggioso da parte sua."

"Dicono sia una brutta idea, ma c'è qualcuno che abbia davvero provato a mettersi della cocaina in culo?"

"Una volta uccidevo topi con una mazza da baseball. Lo faccio ancora. Adesso ne uso una da cricket. Raggio maggiore."

"Cazzo è il cricket? Uno sport irlandese?"

"Hai presente i buchi sul fondo dei barili? Una volta mi si è incastrata la verga dentro uno di quelli."

"Sai cosa? Fanculo le Fate. Se non la smettono di lamentarsi di essere oppresse vado a prendere la mia mazza di ferro."

"Oggi ho incontrato un robot gay. Figata."

"Ho dato un teschio a Chester Williams per il suo compleanno. Non pareva gli piacesse. Peccato. Mi piaceva quel teschio."

"Ho incontrato uno stupido dottore, in qualche modo parlava solo con le lettere minuscole. Non ho idea di come funzioni, ma lui ce l'ha. Che si fotta comunque."

"Le prostitute non sanguinano se le congeli prima."

"Mi ricordo quando ero uno dei Popoli del Mare. Avevo le branchie e tutto il resto."

"Se inzuppi i proiettili nel whiskey urlano più a lungo."

"Un idiota mi ha servito una pizza con la crosta sottile, l'altro giorno. Ha detto che la vera pizza non dovrebbe avere così tanta marinara. Ora non ha più tanta marinara in sé."

"Una volta sono andato a fare una cosa a tre. La ragazza non è venuta, ma la mamma non ha cresciuto nessun rinunciatario."

"Tutti mi vengono sempre a dire 'ehi, hai visto tutti quei cazzi amari nel giornale di oggi? Roba buona'. Zio, non mi serve nessun giornale per controllare dei cazzi."

"Perché i senzatetto non si comprano una casa?"

"Ehi! Posso pulirmi il culo da solo! Non rompetemi il cazzo!"

"Avevo un pesce rosso. Vivrà per sempre. Lo so perché non cade mai sul fondo e non affoga."

"Quindi, mi stavo facendo di un po' d'eroina dietro allo Spirito. Basta. Questo è tutto."

"Sai chi odio davvero? La gente senza palpebre. Cioè, di solito sono io il motivo del perché non hanno palpebre, però."

"Perché gli orfani non si comprano un genitore?"

"IERI C'ERA UNO ZOO IN CUI POTEVI ACCAREZZARE GLI ANIMALI E NON MI AVETE DETTO NIENTE?!"

"Stammi a sentire, ragazzo, quando avevo la tua età non chiamavamo 'furry' un uomo che voleva vestirsi da coyote e fare sesso con un uomo vestito da orso. Non lo chiamavamo in nessun modo. Era semplicemente la notte del poker."

"Guarda, non sono gay, ma un set completo di denti di umani adulti è un set completo di denti di umani adulti."

"Hai preso a calci il succhiacazzi sbagliato!"

"Fanculo i disabili, sono maledettamente belli e arrapati da morire!"

"Ho visto un nero con una bianca, oggi. Il mondo è davvero crudele. Perché le ragazze si prendono sempre i migliori?"

"Fanno ancora i rimpiazzi completi delle ossa? Mi prude la spina."

"Mi chiaman Dick Chappell perché tutta la congregazione entra per adorarla."1

"Oggi ho cercato di accarezzare un gatto. mi ha morso. Ora vive nel fiume."

"Non capisco perché la gente dice che i rischi cognitivi sono così brutti. Cioè, non guardare il foglio, fine."

"Psst, ehi, guardia, lo vuoi un po' di crack?"

"Penso di essere gay."

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License